Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Fondi Pubblici

Fondi Pubblici

Con l’espressione “Fondi pubblici” si intende indicare l’insieme di tutte le somme di denaro che derivano dalle tasse pagate dai cittadini. Da qui il termine “fondi”, accompagnato dall'aggettivo “pubblici”, proprio perché derivanti dalle imposte. Tali fondi possono essere utilizzati per degli scopi diversi, e vengono gestiti dallo Stato, che a sua volta li affida alle regioni e poi in parte anche ai Comuni di appartenenza, per realizzare infrastrutture, lavori riguardanti l’edilizia urbanistica o altro. L’importante è non confondere mai l’espressione con quella di “finanziamenti pubblici”, che invece indicano tutt'altro. I secondi infatti sono delle somme di denaro che lo Stato mette a disposizione dei cittadini per finanziare imprese e incrementare il livello produttivo della nazione. È bene sottolineare anche però che in alcuni ambiti, le due espressioni vengono utilizzate per indicare la stessa cosa, ovvero fondi che lo Stato mette a disposizione dei cittadini. Per conoscere tutti i dettagli sui fondi pubblici continua la navigazione su questo sito. Qui troverai tutte le informazioni utili e necessarie riguardanti questo argomento.

Fondi pubblici: che cosa sono

La definizione corretta di “fondi pubblici” riguarda l’insieme di denaro che deriva dal pagamento delle tasse da parte dei cittadini. Spesso però l’espressione viene anche utilizzata come sinonimo di “finanziamento pubblico”, che corrisponde a dei fondi che lo Stato mette a disposizione dei cittadini per scopi diversi. Per fare un esempio, esiste il Fondo di Garanzia che permette ad alcuni cittadini, che hanno i requisiti utili per richiederlo, di poter usufruire di una certa somma di denaro per avviare un’impresa. Quest’ultima, per particolari Fondi pubblici, può essere anche di tipo edile, ma prima di farne domanda occorre informarsi bene sulle modalità di richiesta, sui requisiti utili e sulle certificazioni necessarie.

Le varie norme

Ci sono numerose leggi che stabiliscono cosa siano i finanziamenti pubblici, quanti siano e quali tipologie esistono. Ogni anno è possibile richiedere di usufruire tali somme, anche se le modalità di domanda, come già accennato, variano a seconda del tipo di fondo. Le leggi a riguardo stabiliscono anche la somma massima che ogni Fondo è in grado di ricoprire. Ovviamente anche la cifra cambia, a seconda dello scopo per cui viene utilizzato il finanziamento. Per conoscere tutti i fondi pubblici riguardanti il settore dell’edilizia, continua a navigare sempre su questa categoria. Qui troverai tutte le news, guide e articoli utili per rimanere sempre aggiornato sull'argomento. Potrai inoltre trovare anche le modalità per richiedere tali fondi oppure per verificare se si hanno i requisiti adatti per poterne usufruire.

Articoli nella categoria Fondi Pubblici

Bando Inail, contributi a fondo perduto del 65% per imprese ed enti: come funzionaBando Inail, contributi a fondo perduto del 65% per imprese ed enti: come funziona

Bando Inail, contributi a fondo perduto del 65% per imprese ed enti: come funziona

Continuano le iniziative a sostegno delle imprese italiane e per rilanciare definitivamente l’economia nazionale: è la volta del bando INAIL, contributi a fondo perduto del 65% per imprese ed enti.

Continua a leggere

Fondo perduto attività chiuse: pronte le istanze, richieste dal 6 giugnoFondo perduto attività chiuse: pronte le istanze, richieste dal 6 giugno

Fondo perduto attività chiuse: pronte le istanze, richieste dal 6 giugno

L'Agenzia delle Entrate ha definito termini e modalità di richiesta per il contributo a fondo perduto destinato alle attività che sono rimaste chiuse per via dell’emergenza da Covid-19.

Continua a leggere

Bonus 200 Euro: Come e a chi sarà erogato?Bonus 200 Euro: Come e a chi sarà erogato?

Bonus 200 Euro: Come e a chi sarà erogato?

Denominato anche come Bonus anti inflazione, si tratta di un incentivo una tantum dell’importo totale di 200 Euro previsto dal Decreto Aiuti 2022

Continua a leggere

Caro materiali: modalità e tempistiche di accesso al Fondo per la compensazioneCaro materiali: modalità e tempistiche di accesso al Fondo per la compensazione

Caro materiali: modalità e tempistiche di accesso al Fondo per la compensazione

Sono diverse le misure introdotte dal Governo italiano per fronteggiare le note difficoltà dell’economica nazionale e l’aumento generale dei prezzi. Si pone in tale direzione il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili dello scorso 5 Aprile sulle modalità di utilizzo del Fondo per la compensazione.

Continua a leggere

Bonus partita IVA (Bonus ISCRO): come funziona? quali sono i requisiti? come richiederlo?Bonus partita IVA (Bonus ISCRO): come funziona? quali sono i requisiti? come richiederlo?

Bonus partita IVA (Bonus ISCRO): come funziona? quali sono i requisiti? come richiederlo?

Il Bonus Partita IVA (Bonus ISCRO 2022) è stato introdotto per garantire ai possessori di Partita IVA di poter fronteggiare in modo adeguato le difficoltà economiche dovute all'emergenza sanitaria da Covid-19.

Continua a leggere

Fondo perduto Commercio al dettaglio: pronte le istanze, come ottenerloFondo perduto Commercio al dettaglio: pronte le istanze, come ottenerlo

Fondo perduto Commercio al dettaglio: pronte le istanze, come ottenerlo

Con avviso pubblicato sul proprio sito in data 3 Maggio 2022, il MISE annuncia che sono pronte le istanze per la richiesta di riconoscimento del contributo a fondo perduto per le attività di commercio al dettaglio

Continua a leggere

Superbonus 110: Proroga lavori villette e le unifamiliariSuperbonus 110: Proroga lavori villette e le unifamiliari

Superbonus 110: Proroga lavori villette e le unifamiliari

Lunedì 2 maggio 2022, a seguito dell’approvazione del CDM, c’è stato l’arrivo dell’attesissima proroga del Superbonus per quanto riguarda le villette e le unifamiliari.

Continua a leggere

Contributi statali per imprese: obbligatoria l’autodichiarazioneContributi statali per imprese: obbligatoria l’autodichiarazione

Contributi statali per imprese: obbligatoria l’autodichiarazione

L'Agenzia delle Entrate annuncia che sono state definite le regole per l’invio dell’autodichiarazione, obbligatoria per tutte le imprese che hanno fruito dei contributi statali per via degli effetti dovuti all’emergenza da Covid-19.

Continua a leggere

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!