Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Certificazioni » Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC)

Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC)

Il “Documento unico di regolarità contributiva” è conosciuto anche con la sigla “DURC” ed è ormai obbligatorio a partire dal 2005. Si tratta di un tipo di documentazione che mira a certificare la regolarità di tutti i pagamenti INPS, INAIL e anche le regolarità con la Cassa Edile. Dal 2009 però tale documento è obbligatorio non più solamente nel caso si debbano aprire cantieri edili per lavori pubblici e privati, ma anche per tutte quelle ditte o aziende che lavorano con regime di appalto o subappalto. L’unica categoria che non possiede l’obbligo di richiedere questa documentazione prima di iniziare dei lavori è quella degli artigiani che lavorano in proprio e che non possiedono dipendenti che lavorano per loro. Se vuoi rimanere sempre aggiornato e saperne di più sul DURC, rimani su questo sito e clicca sull’apposita categoria. Qui troverai tutti gli articoli necessari riguardanti tale tipo di certificazione.

DURC: che cos'è esattamente

Il DURC è una certificazione che deve essere obbligatoriamente richiesta prima di iniziare a svolgere dei lavori pubblici o anche di tipo privato. È necessario quindi doverlo ottenere, prima di iniziare i lavori per un cantiere edile. Lo scopo di tale tipo di documento è quello di evitare che alcuni individui riescano a percepire delle entrate in nero. Per tale motivo, il Governo ha disposto che la procedura per poterlo ottenere debba essere tassativamente online. In questo modo, lo Stato ha più probabilità di riuscire a controllare la regolarità dei pagamenti INPS e soprattutto può verificare che non vi siano entrate in nero, dato che telematicamente appare tutto tracciato.

DURC: altri dettagli

Il DURC è fondamentale per verificare lo stato dei pagamenti e la loro regolarità, ma il modo di richiederlo ha inizialmente destato non pochi problemi agli utenti. La procedura ormai è stata semplificata ed è possibile seguire le istruzioni collegandosi direttamente al sito ufficiale dell’Inps. Inizialmente però, nei primi anni in cui è nato, il DURC rappresentava per diverse persone un rallentamento burocratico che poteva a volte portare anche ostacoli per l’inizio dei lavori nel cantiere edile. Ad oggi è un documento importante che è utile sia ai lavoratori, per dimostrare la regolarità dei pagamenti, sia allo Stato. Se vuoi conoscere tutte le informazioni in merito o anche quali sono le altre certificazioni utili per poter aprire un cantiere edile, continua la navigazione su questo sito. Qui troverai tutte le informazioni necessarie, con articoli sempre aggiornati a riguardo.

Articoli nella categoria Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC)

DURC on line: come richiederlo, come scaricarlo, costi e durataDURC on line: come richiederlo, come scaricarlo, costi e durata

DURC on line: come richiederlo, come scaricarlo, costi e durata

Prima di capire come si richiede il DURC on line, e in quali casi è richiesto, cerchiamo di capire quali sono le sue finalità, chi sono i soggetti tenuti a presentarlo e cosa dispone al riguardo la normativa vigente.

Continua a leggere

DURC di congruità: obbligatorio dal 1° novembre, cosa cambiaDURC di congruità: obbligatorio dal 1° novembre, cosa cambia

DURC di congruità: obbligatorio dal 1° novembre, cosa cambia

A partire dal 1° novembre 2021, tutti i cantieri pubblici e anche quelli privati di valore pari o superiore a 70 mila euro, per essere in regola dovranno presentare una nuova certificazione: il DURC di congruità.

Continua a leggere

DURC di congruità in edilizia: al via dal 1° Novembre per contrastare il lavoro in neroDURC di congruità in edilizia: al via dal 1° Novembre per contrastare il lavoro in nero

DURC di congruità in edilizia: al via dal 1° Novembre per contrastare il lavoro in nero

Il DURC, Documento Unico di Regolarità Contributiva, è fonte di attestazione della regolarità dei pagamenti dovuti per legge in favore di enti quali INPS INAIL o Cassa Edile. Vediamo cosa cambia dal 1 Novembre 2021

Continua a leggere

Rilascio DURC: possibile in presenza di irregolarità?Rilascio DURC: possibile in presenza di irregolarità?

Rilascio DURC: possibile in presenza di irregolarità?

È possibile ottenere il rilascio del DURC se un’impresa si trova in uno stato di irregolarità con il pagamento dei contributi?

Continua a leggere

Riparti Piemonte: sindacati contro la sospensione del DURCRiparti Piemonte: sindacati contro la sospensione del DURC

Riparti Piemonte: sindacati contro la sospensione del DURC

Come sappiamo, il decreto regionale “Riparti Piemonte” è diventato legge. Si tratta di una misura urgente e temporanea introdotta dalla Regione per sostenere le imprese e rilanciare l’economia, in seguito al crollo dovuto all'emergenza Covid-19.

Continua a leggere

DURC Online: prorogate scadenze fino al 15 giugnoDURC Online: prorogate scadenze fino al 15 giugno

DURC Online: prorogate scadenze fino al 15 giugno

Arrivata la proroga anche per le scadenze del DURC Online. Lo ha confermato la CNCE (Commissione Nazionale Paritetica per le Casse Edili) con la Comunicazione n.700 del 23 marzo 2020.

Continua a leggere

Imprese sequestrate: possibile il rilascio del DURC?Imprese sequestrate: possibile il rilascio del DURC?

Imprese sequestrate: possibile il rilascio del DURC?

Le imprese sequestrate e confiscate, sottoposte alle decisioni dell’amministrazione giudiziaria, possono ottenere il DURC regolare per proseguire comunque la loro attività?

Continua a leggere

Falsificazione DURC: è reato?Falsificazione DURC: è reato?

Falsificazione DURC: è reato?

Cosa accade se un’azienda compie una falsificazione del DURC per ottenere un appalto? Innanzitutto, è prevedibile che, se l’impresa è stata scoperta, non avrà più la possibilità di gareggiare per l’incarico in questione. Ma oltre a questo, falsificare il DURC costituisce reato?

Continua a leggere

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!