Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Bonus » Bonus Ristrutturazione

Bonus Ristrutturazione

Con l’espressione “Bonus Ristrutturazione” si indica un bonus che può garantire una detrazione fiscale Irpef pari al 50%, su tutti i lavori riguardanti ristrutturazioni edili. Non è possibile ottenere tale agevolazione senza che si rispettino tutti i requisiti previsti dalla legge. Il bonus in questione prevede un limite massimo di spesa pari a 96 mila euro ed è stato approvato anche per quest’anno, dalla Legge di Bilancio. Se vuoi conoscere tutti i dettagli relativi al bonus o anche ad altre agevolazioni fiscali previste dalla legge, continua la navigazione su questo sito. Nelle categorie apposite, troverai tutti articoli riguardanti argomenti specifici, in modo che potrai sempre conoscere qualsiasi aggiornamento venga stabilito dal Governo.

Bonus Ristrutturazione: che cos’è

Il Bonus Ristrutturazione è una detrazione Irpef del 50% e riguarda tutte le spese relative a lavori di ristrutturazione che vengono svolti in campo edile. Si devono però rispettare delle condizioni per poter ottenere tale agevolazione, come quella di rientrare nella soglia massima prevista dalla Legge di Bilancio, ovvero 96 mila euro. La stessa Legge ha stabilito che il bonus in questione rimarrà valido fino al 31 dicembre 2020. Oltre a queste caratteristiche, il Bonus Ristrutturazioni verrà diviso in 10 rate di eguale importo. Queste saranno versate nell’arco di un anno. Per quanto riguarda i tipi di ristrutturazioni che possono rientrare nel Bonus Ristrutturazioni sono lavori di restaurazione o lavori edili straordinari o ordinari che vengono svolti su edifici residenziali, immobili rurali, edifici adibiti ad abitazione, realizzazione di autorimesse o anche posti auto, ristrutturazione di edifici danneggiati, installazione di ascensori e montacarichi utili per eliminare le barriere architettoniche.

Bonus Ristrutturazione: documentazione

Per poter presentare la domanda utile per ottenere il bonus in questione, occorre innanzitutto pagare tramite bonifico i lavori di ristrutturazioni, conservando la relativa ricevuta. Importantissimo anche conservare la documentazione che dimostra l’avvenuta comunicazione dell’inizio dei lavori all’ENEA. Il cittadino dovrà poi anche indicare nella dichiarazione dei redditi, i dati catastali che permettono di identificare l’immobile oggetto delle ristrutturazioni, aggiungendo poi la percentuale di detrazione. Per tutti gli edifici che non sono stati ancora censiti, occorre però la domanda di accatastamento. Per rimanere sempre aggiornati riguardo il Bonus Ristrutturazione e i requisiti per ottenerlo, oppure anche su tutti i Bonus che prevedono detrazioni fiscali Irpef, continua la navigazione su questo sito. Qui infatti, cliccando sulle apposite categorie presenti sul lato destro, troverai articoli, guide e news utili su svariati argomenti.

Articoli nella categoria Bonus Ristrutturazione

Bonus Ristrutturazioni: quando il comodatario può usufruirne?Bonus Ristrutturazioni: quando il comodatario può usufruirne?

Bonus Ristrutturazioni: quando il comodatario può usufruirne?

Il comodatario, ovvero colui che riceve in comodato d’uso gratuito un immobile, può anche beneficiare delle detrazioni edilizie legate al Bonus Ristrutturazioni in riferimento a quell’immobile.

Continua a leggere

Bonus Ristrutturazioni e Barriere 2022: possibili insieme con CessioneBonus Ristrutturazioni e Barriere 2022: possibili insieme con Cessione

Bonus Ristrutturazioni e Barriere 2022: possibili insieme con Cessione

È possibile procedere con l’accorpamento di due immobili, tra l’altro eseguendo interventi di barriere architettoniche, beneficiando sia del Bonus Ristrutturazioni che del Bonus Barriere Architettoniche 2022.

Continua a leggere

Bonus ristrutturazione 2023: Quali sono le novità previste?Bonus ristrutturazione 2023: Quali sono le novità previste?

Bonus ristrutturazione 2023: Quali sono le novità previste?

La bozza della Legge di Bilancio 2023 approvata dal Consiglio dei Ministri descrive, fra le altre cose, anche le principali novità e proroghe in materia di bonus edilizi, incluso il bonus ristrutturazione.

Continua a leggere

Bonus Ristrutturazioni per acquisto: sì a Cessione del CreditoBonus Ristrutturazioni per acquisto: sì a Cessione del Credito

Bonus Ristrutturazioni per acquisto: sì a Cessione del Credito

Il Bonus Ristrutturazioni è una detrazione Irpef che viene concessa nella misura del 50% per le spese relative ai lavori di ristrutturazione, recupero, risanamento, restauro oppure efficientamento energetico.

Continua a leggere

Bonus Ristrutturazioni: cumulabile con detrazione oneri del mutuoBonus Ristrutturazioni: cumulabile con detrazione oneri del mutuo

Bonus Ristrutturazioni: cumulabile con detrazione oneri del mutuo

Grazie al Bonus Ristrutturazioni è possibile portare a detrazione le spese relative agli interventi di ristrutturazione e recupero del patrimonio edilizio sulle singole unità immobiliari e sulle parti comuni degli edifici residenziali.

Continua a leggere

Bonus Ristrutturazioni e diritti reali: specifiche sul consensoBonus Ristrutturazioni e diritti reali: specifiche sul consenso

Bonus Ristrutturazioni e diritti reali: specifiche sul consenso

Il Bonus Ristrutturazioni è un incentivo che concede una detrazione al 50% per le spese relative a numerosi interventi di recupero del patrimonio edilizio, tra cui l’acquisto di immobili che sono stati oggetto di ristrutturazione.

Continua a leggere

Bonus Ristrutturazioni edilizie: aggiornata la guida dell'Agenzia delle EntrateBonus Ristrutturazioni edilizie: aggiornata la guida dell'Agenzia delle Entrate

Bonus Ristrutturazioni edilizie: aggiornata la guida dell'Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate ha finalmente aggiornato - a Ottobre 2022 - la guida al Bonus Ristrutturazioni edilizie. Molte persone, finalmente, possono consolarsi del fatto che il bonus rimarrà dunque in vigore con alcune rimodulazioni.

Continua a leggere

Ristrutturazione Bagno: ultime notizie, documentazione e tutto quello che devi sapereRistrutturazione Bagno: ultime notizie, documentazione e tutto quello che devi sapere

Ristrutturazione Bagno: ultime notizie, documentazione e tutto quello che devi sapere

Con la nuova Legge di Bilancio il Governo italiano ha confermato il Bonus Ristrutturazioni anche per il 2022. Ecco una panoramica sugli incentivi previsti e su permessi e norme per la ristrutturazione dei bagni in piena regola.

Continua a leggere

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!