Economia e Finanza

economia finanza

Quando si parla di economia e finanza nell’ambito dell’edilizia, si comprendono nel discorso tantissime norme previste dal Governo e riguardanti non solo i Bonus utili per le detrazioni fiscali, ma anche contratti, permessi e certificazioni.

La categoria economia e finanza è sempre più collegata con quella dell’edilizia, anche perché ogni volta che si deve procedere con lavori riguardanti edifici, costruzioni, o modifiche di una parte di essi, entrano in giorno norme riguardanti percentuali di denaro e discorsi collegati a quest’ultimo.

Per conoscere bene tutte le informazioni riguardanti l’economia e il rapporto con il settore edile, continua la navigazione su questo sito. Qui troverai tutte le informazioni utili e necessarie per rimanere sempre aggiornato riguardo questo tema.

Un discorso molto vasto

Ogni volta che si nomina l’edilizia e un argomento appartenente a questa categoria, in automatico ci si inserisce anche nell’ambito economico e finanziario. Basterà un semplice esempio per capire lo stretto collegamento che lega questi due temi: se si deve costruire un edificio, è ovvio che si dovranno prima trovare i fondi necessari, e soprattutto anche le certificazioni, le quali richiedono costi fissi, oppure ammetteranno poi una certa possibilità di detrarre fiscalmente le spese. Anche con la detrazione, si rientra di nuovo nel discorso economico.

Stessa cosa se si dovesse demolire un edificio oppure se si dovessero risolvere delle situazioni di abusivismo. In questo caso infatti, si rischierebbe di incorrere in delle sanzioni, e quindi di nuovo nell’ambito finanziario.

Gli esempi appena fatti però potrebbero aumentare, se si considera ad esempio anche il caso dello smaltimento dei materiali riguardanti l’edilizia: anche in tal caso esiste pagare delle tasse, delle percentuali, e richiedere documenti che hanno dei costi. Anche in questo caso quindi si rientra sempre nel campo economico. Un ulteriore esempio può essere il fatto di parlare di risparmio: persino quando si decide di acquistare una casa e si valuta un prezzo piuttosto che un altro, si rientra nell’ambito finanziario.

Le detrazioni

Si sono nominate le detrazioni fiscali, che certamente collegano sia l’ambito edile sia quello economico. Oltre a questo, c’è da dire che sono numerosi i Bonus che quest’anno il Governo ha stabilito, e che permettono di ottenere agevolazioni sulle tasse Irpef.

Si parla in questo caso del Bonus Facciate, del Bonus Prima Casa, dell’Ecobonus, del Bonus Caldaie, ma non solo. A questi si devono aggiungere anche il Bonus Mobili, quello Ristrutturazioni e diversi altri. Se vuoi conoscere tutte le caratteristiche di queste detrazioni oppure anche i requisiti per poterli ottenere, continua la navigazione su questo sito. Qui troverai tutte le info necessarie, cliccando direttamente sull’apposita voce di ogni categoria.

collaudo statico

Come aprire impresa edile in regime forfettario

Data: 18/09/2020 07:41

Di questi tempi, aprire un’impresa non è una cosa che tutti possono (o vogliono) fare. L’avvio di una Partita IVA, ma soprattutto il suo mantenimento, costa fatica, coraggio e grosse responsabilità.

Continua
avvio impresa edile

Ditta edile individuale: avvio con costi e tasse

Data: 17/09/2020 08:06

Quando si decide di avviare un’impresa, non è mai facile sapere con certezza quale sia la scelta giusta per quanto riguarda il regime fiscale.

Continua
srl srls differenze

Avviare impresa edile: SRL o SRLS?

Data: 07/09/2020 15:20

Se si ha l’intenzione di avviare un’impresa edile come società di capitali, la prima cosa da sapere è che ci sono diverse opzioni tra cui scegliere. Tralasciando la SPA, che richiede un capitale sociale iniziale pari a minimo 50.000 euro e grandi costi di mantenimento, rimangono la SRL e la SRLS.

Continua
bonus affitti 2020

Bonus Affitti 2020: domande fino al 31 dicembre 2021

Data: 07/08/2020 14:21

Già con il Decreto Cura Italia, il Governo aveva introdotto il nuovo Bonus Affitti 2020 per le PMI. Però, era dedicato solamente alla Categoria C/1, ovvero a negozi e botteghe.

Continua
bonus 1000 euro agosto

Bonus Maggio 1000 euro: attesa Decreto Agosto, Ordini in protesta

Data: 06/08/2020 12:42

Arriva fresca la notizia direttamente dal Ministero del Lavoro: il Bonus di Maggio da 1000 euro per i liberi professionisti iscritti alle casse private non arriverà prima di metà agosto.

Continua
decreto semplificazioni

De Luca: Decreto Semplificazioni, attenzione alla criminalità

Data: 03/08/2020 15:27

Il Presidente della Regione Campania ha recentemente pubblicato un video sul suo profilo Facebook, in cui si mostra parecchio preoccupato per alcune disposizioni introdotte all'interno del Decreto Semplificazioni e del Decreto Scuola.

Continua
Edilizia Reggio Calabria

Edilizia Reggio Calabria: massa salari perde altri 15 milioni

Data: 28/07/2020 11:25

La crisi del settore edile ormai è un fenomeno risaputo, che tocca direttamente tutto il territorio italiano. Continua con numeri da incubo anche quella della città di Reggio Calabria, dove si registrano perdite devastanti.

Continua
erp emilia romagna

ERP Emilia-Romagna: 10 milioni per recupero e ristrutturazione

Data: 28/07/2020 10:02

Definiti e pubblicati qualche settimana fa gli obiettivi del “Programma straordinario 2020-2022 per il recupero ed assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP)” in Emilia Romagna.

Continua
edilizia piemonte

Regione Piemonte: “massimo sostegno al sistema edile”

Data: 24/07/2020 14:04

Durante l’incontro tra Elena Chiorino, assessore alla Formazione e al Lavoro della Regione Piemonte, e i vertici regionali di Formedil, si è parlato di come il Piemonte pianifichi di affrontare la Fase 3 dell’emergenza Covid-19.

Continua
decreto semplificazioni

Decreto Semplificazioni in Gazzetta: le novità punto per punto

Data: 23/07/2020 11:33

Il Decreto Semplificazioni è stato pubblicato il 16 luglio in Gazzetta Ufficiale, ed è entrato in vigore a partire dal giorno dopo, 17 luglio 2020. Essendo ancora un decreto-legge, per conoscere le disposizioni definitive sarà necessario attendere il processo di approvazione in Parlamento, che dovrebbe avvenire nell'arco di 60 giorni.

Continua