Economia e Finanza

economia finanza

Quando si parla di economia e finanza nell’ambito dell’edilizia, si comprendono nel discorso tantissime norme previste dal Governo e riguardanti non solo i Bonus utili per le detrazioni fiscali, ma anche contratti, permessi e certificazioni.

La categoria economia e finanza è sempre più collegata con quella dell’edilizia, anche perché ogni volta che si deve procedere con lavori riguardanti edifici, costruzioni, o modifiche di una parte di essi, entrano in giorno norme riguardanti percentuali di denaro e discorsi collegati a quest’ultimo.

Per conoscere bene tutte le informazioni riguardanti l’economia e il rapporto con il settore edile, continua la navigazione su questo sito. Qui troverai tutte le informazioni utili e necessarie per rimanere sempre aggiornato riguardo questo tema.

Un discorso molto vasto

Ogni volta che si nomina l’edilizia e un argomento appartenente a questa categoria, in automatico ci si inserisce anche nell’ambito economico e finanziario. Basterà un semplice esempio per capire lo stretto collegamento che lega questi due temi: se si deve costruire un edificio, è ovvio che si dovranno prima trovare i fondi necessari, e soprattutto anche le certificazioni, le quali richiedono costi fissi, oppure ammetteranno poi una certa possibilità di detrarre fiscalmente le spese. Anche con la detrazione, si rientra di nuovo nel discorso economico.

Stessa cosa se si dovesse demolire un edificio oppure se si dovessero risolvere delle situazioni di abusivismo. In questo caso infatti, si rischierebbe di incorrere in delle sanzioni, e quindi di nuovo nell’ambito finanziario.

Gli esempi appena fatti però potrebbero aumentare, se si considera ad esempio anche il caso dello smaltimento dei materiali riguardanti l’edilizia: anche in tal caso esiste pagare delle tasse, delle percentuali, e richiedere documenti che hanno dei costi. Anche in questo caso quindi si rientra sempre nel campo economico. Un ulteriore esempio può essere il fatto di parlare di risparmio: persino quando si decide di acquistare una casa e si valuta un prezzo piuttosto che un altro, si rientra nell’ambito finanziario.

Le detrazioni

Si sono nominate le detrazioni fiscali, che certamente collegano sia l’ambito edile sia quello economico. Oltre a questo, c’è da dire che sono numerosi i Bonus che quest’anno il Governo ha stabilito, e che permettono di ottenere agevolazioni sulle tasse Irpef.

Si parla in questo caso del Bonus Facciate, del Bonus Prima Casa, dell’Ecobonus, del Bonus Caldaie, ma non solo. A questi si devono aggiungere anche il Bonus Mobili, quello Ristrutturazioni e diversi altri. Se vuoi conoscere tutte le caratteristiche di queste detrazioni oppure anche i requisiti per poterli ottenere, continua la navigazione su questo sito. Qui troverai tutte le info necessarie, cliccando direttamente sull’apposita voce di ogni categoria.

Split Payment

Split Payment: UE conferma proroga fino al 2023

Data: 03/07/2020 11:27

Lo split payment (scissione dei pagamenti) è un meccanismo introdotto per la prima volta con la Legge di Stabilità 2015 con la formula di “misura temporanea” fino al 2017.

Continua
iva edilizia

IVA Edilizia: Tutte le agevolazioni

Data: 29/06/2020 15:43

Il Governo ha messo a disposizione alcune interessanti agevolazioni riguardanti il settore edile ed in particolar modo gli interventi di recupero del patrimonio edilizio. In questi casi si può ottenere una aliquota IVA ridotta che permette di risparmiare in funzione del tipo di intervento previsto.

Continua
bonus infissi 2020

Guida al Bonus Infissi 2020

Data: 26/06/2020 08:30

Il bonus infissi 2020 non è altro che una detrazione fiscale prevista dalla legge nei confronti di chi provvede alla sostituzione delle finestre con modelli performanti e che aumentano l’efficienza energetica dell’abitazione.

Continua
Piano rilancio Colao

Piano rilancio Colao: progetti per edilizia, infrastrutture e imprese

Data: 23/06/2020 14:48

In data 8 giugno, la task force di esperti guidata da Vittorio Colao ha consegnato al Presidente Conte il nuovo progetto relativo alla rinascita dell’Italia in seguito all'emergenza da Covid-19.

Continua
edilizia scolastica aquila

Edilizia scolastica e viabilità: 6,6 milioni per provincia L’Aquila

Data: 17/06/2020 11:22

Approvato in data 26 maggio 2020 il bilancio per la Provincia de L’Aquila. Più di 6,6 milioni di euro saranno destinati a numerosi interventi di edilizia scolastica e viabilità.

Continua
supporto all'abitare

Supporto all’abitare: fino a 7.200 euro per famiglie di Palermo

Data: 15/06/2020 09:06

La Giunta Comunale di Palermo ha approvato il documento programmatico destinato al supporto all'abitare per le famiglie che si trovano in situazioni di difficoltà abitativa.

Continua
super bonus edilizia 110%

Super Bonus Edilizia 110% – La Guida

Data: 15/06/2020 08:28

Il Super Bonus Edilizia 110% è una delle misure introdotte dal Governo all'interno del Decreto Rilancio (GU Serie Generale n.128 del 19-05-2020 - Suppl. Ordinario n. 21). Come sappiamo, il Decreto Rilancio, in vigore dal 19 maggio 2020, è l’ultimo della serie di normative istituite dallo Stato italiano per far fronte all'emergenza da Covid-19.

Continua
APE Volontario

APE Volontario: cos’è e come funziona il prestito

Data: 11/06/2020 16:46

L'APE Volontario non è altro che un prestito che può richiedere chi ha diritto a ricevere la pensione di vecchiaia. Ricordiamo che per avere diritto a quest’ultima, oltre a raggiungere l’età, è necessario aver versato un minimo di 20 anni di contributi.

Continua
investimenti sanità

Edilizia sanitaria: piano investimenti da 1,167 miliardi

Data: 11/06/2020 13:04

Il periodo di emergenza dovuto al Covid-19 è servito, se non altro, a farci capire quanto sia fondamentale per un Paese avere una buona organizzazione della sanità. Ma, soprattutto, ci ha insegnato a dare a questo settore la giusta importanza.

Continua
ance bonus edilizia 110%

ANCE Bergamo: bonus edilizia 110% da chiarire, e gli appalti pubblici?

Data: 10/06/2020 15:41

In una recente intervista, Vanessa Pesenti, la Presidente di ANCE Bergamo, ha dichiarato il disappunto dell’associazione in merito ad alcuni elementi del Decreto Rilancio. Approfondiamo di seguito.

Continua