Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Bonus » Bonus Facciate

Bonus Facciate

Il Bonus Facciate consiste in una detrazione fiscale da applicare direttamente alle tasse Irpef. Si tratta di una delle maggiori novità e consiste in una percentuale molto alta, che raggiunge il 90%. Questo significa che per tutti i lavori riguardanti ristrutturazioni di facciate di edifici, si può ottenere tale detrazione. Si deve però fare attenzione a distinguere in base alle zone in cui si trova l’edificio. Quest’ultimo infatti deve far parte delle cosiddette “zona A” e “zona B”. Se vuoi rimanere sempre aggiornato riguardo tutte le indicazioni utili sul bonus facciate, requisiti, modalità di invio della domanda, segui la categoria “Bonus Facciate” presente su questo sito. Qui saranno infatti pubblicate guide, articoli, news che riguardano quest’argomento.

Bonus Facciate: che cos’è esattamente

L’espressione “Bonus Facciate” indica una delle numerose detrazioni fiscali Irpef. Precisamente si tratta della possibilità di detrarre il 90% su tutti quei lavori di ristrutturazione che riguardano facciate di edifici. Queste ultime si intendono presenti nella parte esterna di abitazioni, palazzi o edifici adibiti ad uffici o a funzioni diverse. L’importante è che tali edifici facciano parte delle zone A e B. Quando si usa l’espressione “zona A”, si indicano tutti quegli edifici ubicati nei centri storici, che hanno importanza storica e/o artistica o che possiedono una certa importanza al livello ambientale. Quando si parla invece della “zona B”, si indicano tutti quegli agglomerati urbani esistenti e di completamento. L’agevolazione in questione si può spartire in 10 quote annuali e non prevede nemmeno un limite massimo di spesa.

Bonus Facciate: i lavori

Per ottenere il Bonus Facciate è necessario svolgere lavori come restauro, interventi su balconi, fregi, ornamenti, e qualora le modifiche riguardino solo il 10% della parte esterna dell’agglomerato, si devono considerare anche i requisiti minimi di prestazione energetica e i valori di trasmittanza termica. Per poter ottenere tale bonus, è necessario prima di tutto mostrare il pagamento effettuato per i lavori, a mezzo di bonifico. Oltre a questo, per presentare domanda si dovranno anche inviare tutti i dati identificativi, il numero della propria partita IVA, i dati del destinatario del pagamento. Per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità in merito al Bonus Facciate, rimani sempre nell’omonima categoria, dedicata a tutti gli articoli riguardanti questo argomento. Qui compariranno news su qualsiasi dettaglio o anche aggiornamenti sulle modifiche provenienti direttamente dal Governo, in merito al bonus in questione.

Articoli nella categoria Bonus Facciate

Bonus Facciate: come funziona e tutte le novità (aggiornamento Ottobre)Bonus Facciate: come funziona e tutte le novità (aggiornamento Ottobre)

Bonus Facciate: come funziona e tutte le novità (aggiornamento Ottobre)

Nel merito del Bonus Facciate, la formula di rimborso più richiesta consiste in una detrazione d'imposta ripartita in 10 quote annuali fino a coprire il 90% della spesa sostenuta, per i lavori iniziati negli anni 2020 e 2021, del 60% per i lavori sostenuti nel 2022 (in base all'ultimo aggiornamento settembre 2022).

Continua a leggere

Bonus Facciate: non valida la fattura se lo sconto non è specificatoBonus Facciate: non valida la fattura se lo sconto non è specificato

Bonus Facciate: non valida la fattura se lo sconto non è specificato

Con una recente risposta ad interpello, l’Agenzia delle Entrate spiega che l’opzione dello sconto in fattura esercitata in relazione all’usufrutto del Bonus Facciate sarà ritenuta valida esclusivamente se nella fattura sarà specificato espressamente lo sconto.

Continua a leggere

Bonus Facciate: portoni ammessi se sono ornamentaliBonus Facciate: portoni ammessi se sono ornamentali

Bonus Facciate: portoni ammessi se sono ornamentali

Il Bonus Facciate è quell’incentivo che consente di svolgere lavori di rifacimento e restauro delle facciate degli edifici che risultano visibili da strade o spazi pubblici, e che si trovano in centro storico o aree residenziali ad elevata densità.

Continua a leggere

Bonus Facciate 2022: Ultime notizie e guida completaBonus Facciate 2022: Ultime notizie e guida completa

Bonus Facciate 2022: Ultime notizie e guida completa

Il Bonus Facciate è un’agevolazione fiscale molto recente, nata con la Legge di Bilancio 2020, che mira ad incentivare gli interventi edilizi volti al miglioramento del decoro urbano.

Continua a leggere

Bonus Facciate 2022: La guida completa all'incentivoBonus Facciate 2022: La guida completa all'incentivo

Bonus Facciate 2022: La guida completa all'incentivo

La Legge di Bilancio 2022 del governo Draghi prevede diverse novità per imprese, famiglie e lavoratori in tema di ristrutturazioni edilizie. Il bonus facciate è stato riconfermato, ma con non poche modifiche.

Continua a leggere

Bonus Facciate: visto di conformità sempre obbligatorioBonus Facciate: visto di conformità sempre obbligatorio

Bonus Facciate: visto di conformità sempre obbligatorio

Come ormai ben sappiamo, il Bonus Facciate ha ottenuto la proroga con la Legge di Bilancio 2022. C’è da chiarire tuttavia che questo è l’unico bonus casa che non è stato rinnovato fino al 2024, ma resterà effettivo solo fino al 31 dicembre 2022.

Continua a leggere

Bonus Facciate: possibile rifare solo una porzione della facciata?Bonus Facciate: possibile rifare solo una porzione della facciata?

Bonus Facciate: possibile rifare solo una porzione della facciata?

Il Bonus Facciate è uno tra gli incentivi che negli ultimi anni ha prodotto più richieste, complici la facilità nella sua applicazione, la mancanza di un limite di spesa per gli interventi ed un’aliquota decisamente allettante, fissata al 90%.

Continua a leggere

Bonus Facciate: e se ilBonus Facciate: e se il

Bonus Facciate: e se il "suolo pubblico" è una ferrovia?

Il Bonus Facciate è l’unico tra i bonus casa che, con l’entrata in vigore della Legge di Bilancio 2022 ha subito drastiche modifiche ma, almeno per quest’anno, non è stato cancellato.

Continua a leggere

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!