Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Smaltimento Amianto

Smaltimento Amianto

Con l’espressione “Smaltimento amianto” si indicano tutti quei lavori o pratiche e certificazioni utili per avviare la distruzione di questo materiale. Come si sa, si tratta di un materiale considerato nocivo, tanto che il Governo italiano ha anche stabilito un Bonus chiamato “Bonus Amianto”, che mira a premiare chi effettua lavori di smaltimento di questo elemento. Precisamente, il Bonus vale come detrazione fiscale, cioè dà la possibilità di sottrarre la percentuale dei lavori svolti, direttamente dalle tasse Irpef. Se vuoi conoscere tutti i dettagli riguardo le modalità di smaltimento amianto oppure riguardo il Bonus, continua a navigare su questo sito. Qui troverai tutte le info utili su questo argomento.

Smaltimento amianto: di che cosa si tratta esattamente

Il discorso in questione riguarda lo smaltimento di un materiale nocivo, considerato cancerogeno, tanto che ormai è vietato realizzare certi tipi di costruzioni, con questo materiale. Si tratta dell’amianto, che può essere smaltito affidandosi direttamente a società e ditte specializzate. Sono presenti società del genere in ogni regione e ogni Comune, ed è possibile trovare i loro contatti anche in rete. Oltre a questo, se si effettuano lavori di questo tipo, utili a smaltire questo materiale, si può anche richiedere il Bonus Amianto, utile per poter sottrarre le spese direttamente dal pagamento di tasse Irpef.

Il Bonus Amianto: che cos’è

Il bonus amianto prevede una detrazione fiscale del 50% su tutti quanti quei lavori di smaltimento amianto realizzati da aziende e imprese. Tali lavori devono essere svolti su edifici e strutture ovviamente presenti all'interno del territorio dello Stato e può essere riconosciuto per interventi effettuati su tubature, strutture adibite al trasporto di altri materiali, lastre di amianto, coperture in eternit. Il limite massimo per ottenere il bonus è di 400 mila euro mentre la cifra minima è di 20 mila euro a progetto. Quando si parla di bonus amianto, è bene parlare anche di bonus fotovoltaico, dato che i due sono collegati tra loro. Il secondo però prevede un premio di 12 euro per ogni MWh di amianto che viene smaltito da aziende o imprese che preferiscono installare un impianto fotovoltaico, sostituendolo ad uno di amianto già esistente. Questa cifra deve essere aggiunta a quella che viene data come premio per tutti coloro che installano impianti fotovoltaici. Per conoscere tutti i dettagli riguardo le modalità con cui richiedere tale Bonus oppure come provvedere a smaltire l’amianto, puoi rimanere su questa sezione. Qui potrai leggere diversi articoli e guide utili per conoscere l’argomento in questione.

Articoli nella categoria Smaltimento Amianto

Amianto: quanti tipi esistono e perché sono cancerogeniAmianto: quanti tipi esistono e perché sono cancerogeni

Amianto: quanti tipi esistono e perché sono cancerogeni

Esistono diverse tipologie di minerali che sono classificati come amianto. Secondo alcune analisi condotte dalle industrie che lo producono, il crisotilo (la tipologia più in uso), non sarebbe cancerogeno.

Continua a leggere

Rimozione amianto: bando da 10 milioni in LombardiaRimozione amianto: bando da 10 milioni in Lombardia

Rimozione amianto: bando da 10 milioni in Lombardia

La Lombardia dà il via ad un nuovo bando destinato alla rimozione dell’amianto dagli edifici. Vediamo come funziona il bando della Lombardia per la rimozione dell’amianto dagli edifici.

Continua a leggere

Contaminazione Amianto: analisi e gestione, novità dall’INAILContaminazione Amianto: analisi e gestione, novità dall’INAIL

Contaminazione Amianto: analisi e gestione, novità dall’INAIL

Recentemente l’INAIL ha pubblicato un Fact Sheet in merito all’analisi e alla gestione dei siti che presentano contaminazione da amianto.

Continua a leggere

Amianto: come e dove smaltirloAmianto: come e dove smaltirlo

Amianto: come e dove smaltirlo

In questa guida scopriremo gli effetti dell'amianto sulle persone, tecniche e costi per lo smaltimento dello stesso secondo la normativa vigente.

Continua a leggere

Cassazione: vittima da amianto, omicidio colposo per datore di lavoroCassazione: vittima da amianto, omicidio colposo per datore di lavoro

Cassazione: vittima da amianto, omicidio colposo per datore di lavoro

Arrivano novità riguardo la sicurezza dei lavoratori, vista la recente sentenza della Corte di Cassazione. Questa ha stabilito che, nel caso in cui il datore di lavoro non provveda a garantire tutti gli strumenti per la totale sicurezza dei lavoratori, un eventuale decesso è imputabile come omicidio colposo.

Continua a leggere

Bando Carpi: fino a 15 mila euro per rimozione amiantoBando Carpi: fino a 15 mila euro per rimozione amianto

Bando Carpi: fino a 15 mila euro per rimozione amianto

Anche quest’anno, il Comune di Carpi ha aperto un bando volto alla rimozione dell’amianto per immobili ad uso produttivo, commerciale o agricolo.

Continua a leggere

Smaltimento amianto: in Sicilia approvato piano di bonificaSmaltimento amianto: in Sicilia approvato piano di bonifica

Smaltimento amianto: in Sicilia approvato piano di bonifica

È arrivato il via libera della Commissione tecnica riguardo al Piano di smaltimento amianto previsto in Sicilia. È stato il Presidente regionale Nello Musumeci a presentare la proposta, al fine di risolvere presto la grave situazione della Sicilia in merito alla presenza dell’amianto.

Continua a leggere

Smaltimento Amianto: come si procede e quanto viene a costareSmaltimento Amianto: come si procede e quanto viene a costare

Smaltimento Amianto: come si procede e quanto viene a costare

L’amianto per legge non si potrà più produrre né utilizzare. Ma che cosa accade negli edifici e nelle zone in cui questo materiale già era presente? Si dovrà procedere alla rimozione e allo smaltimento?

Continua a leggere

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!