Cassa Edile

cassa edile

Con l’espressione “Cassa Edile” si indica un’istituzione privata nata il 1 aprile del 1919, con lo scopo di regolare diverse normative riguardanti due settori: quello dell’edilizia e quello dell’artigianato. Durante quel periodo, si sentiva infatti l’esigenza di tutelare queste due categorie, dato che il loro lavoro presentava caratteristiche di gran lunga differenti rispetto alle altre professioni.

Per fare un esempio, capita spesso che un muratore o un operaio possano lavorare solo per 2.3 giorni, poi cambiare azienda, a seconda del quantitativo di manodopera di cui necessita quest’ultima. In tal caso, si è sempre sentita la necessità di avere un organo che tutelasse salari, tredicesima, quattordicesima, spese mediche dei lavoratori appartenenti a questa categoria, sussidi di disoccupazione. Oggi sono presenti in Italia ben 120 suddivisioni di Cassa Edile. Per conoscere tutti i dettagli in merito e gli argomenti di cui si occupa, continua la navigazione su questo sito.

Cassa Edile: cos’è

La Cassa Edile è un Ente privato, che si occupa di tutelare i diritti di chi lavora nel campo dell’edilizia, come ad esempio muratori ed operati, e di chi si occupa di artigianato. Tale Ente possiede inoltre dei fondi non pubblici, ma che provengono da una percentuale derivante dai salari degli iscritti. Questo significa che viene detratta una certa somma di denaro, precisamente il 12%, dallo stipendio del lavoratore.

Chi è iscritto però è tutelato sotto diversi punti di vista: disoccupazione, tredicesima, quattordicesima, spese mediche per le famiglie dei lavoratori, ma non solo. Una Cassa Edile regola anche il caso di pensioni dei lavoratori che fanno parte delle categorie indicate, le loro ferie, regola e cerca di evitare le situazioni di incidenti sul lavoro.

Altre caratteristiche

Nei primi anni in cui è stata fondata, la Cassa Edile si chiamava “Cassa per i sussidi di disoccupazione involontaria per gli operai edili”. Con il passare del tempo però ha preso ad occuparsi anche di altre importanti tematiche, come si è descritto. Si ricorda che si è dovuto attendere il 1921 prima di veder ufficialmente riconosciuto dalla Legge tale Ente. Oggi è un punto di riferimento molto importante per i lavoratori che fanno parte del settore edilizia e per coloro che lavorano nel campo dell’artigianato. Se anche tu vuoi rimanere sempre aggiornato riguardo tutte le norme, caratteristiche e modalità di iscrizione a tale Ente, continua la navigazione su questa sezione. Qui troverai tutti articoli riguardanti l’Istituzione in questione, ed anche le eventuali modifiche relative ad alcune normative, in modo tale che potrai sempre rimanere aggiornato su questo importante organo.

cassa edile palermo

Cassa Edile Palermo: ferie anticipate e piano di liquidità

Data: 28/03/2020 09:20

I vari decreti-emergenza istituiti per fronteggiare la lotta contro il Coronavirus hanno provveduto a regolamentare le misure d’urgenza per i datori di lavoro e i dipendenti che sono costretti a non lavorare in questo periodo.

Continua
cassa edile

Cassa Edile VCO: nuovi progetti per agevolare frontalieri e imprese

Data: 13/12/2019 16:39

È avvenuta la mattina del 2 dicembre la presentazione del progetto GETIS, volto a realizzare nuovi progetti di supporto per le imprese e i lavoratori transfrontalieri.

Continua
ricostruiamo marche

Cassa Edile Marche: nasce il progetto RicostruiAMO

Data: 13/11/2019 11:05

Come ben sappiamo, la regione delle Marche è stata quella più gravemente colpita dalle terribili scosse di terremoto che hanno paralizzato il Centro Italia nel 2016. Da qui nasce il progetto RicostruiAMO.

Continua
cassa edile

Cassa Edile: cos’è e come funziona

Data: 07/10/2019 08:01

La Cassa Edile è l'ente che si occupa di tutelare i diritti dei lavoratori in ambito edilizio e artigianale. Si tratta di un organismo che nasce all'interno della sfera collettiva contrattuale, e che regola le contrattazioni rispetto a tutto ciò che può accadere agli iscritti mentre lavorano.

Continua