Condomini

condominio regole base

Il discorso riguardante l’edilizia e i condomini è senza dubbio molto vasto, anche perché questa categoria può comprendere differenti tipologie di lavori. Tra queste possono esservi riparazioni dovute a danni causati da eventi atmosferici, oppure riparazioni riguardanti la manutenzione di ascensori, caldaie o altro, ma non solo.

Si possono includere nella categoria anche modifiche della facciata di un condominio o di parte di essa, o modifiche della struttura della palazzina. Queste modifiche sono collegate anche ad un altro importante discorso: quello dei Bonus che il Governo ha stabilito per l’anno 2020, molti dei quali erano presenti già l’anno scorso, ma sono stati confermati.

Si tratta del cosiddetto “Bonus Ristrutturazione”, “Ecobonus”, “Sisma Bonus”, “Bonus Prima casa”, “Bonus Mobili”. Per conoscere i dettagli riguardanti questi, continua la navigazione su questo sito e visita le rispettive categorie. Per ognuna di esse troverai articoli sempre aggiornati e ricchi di dettagli sull’argomento.

Condomini: le documentazioni

Il discorso delle eventuali modifiche o lavori da svolgere sui condomini è molto vasto non solo per le differenti tipologie di lavori, ma anche per le varie documentazioni che si devono richiedere. Se si deve aprire un vero e proprio cantiere edile, che sia in ambito pubblico o per un edificio privato, sarà necessario richiedere la SCIA oppure anche la SCIA2, mentre un tempo serviva la DIA. Oggi questa certificazione serve solo come autodichiarazione di inizio lavori, ma non basta per dare l’avvio al cantiere.

Oggi la SCIA è obbligatoria, ma oltre a questa, si devono anche considerare i Bonus citati. Come accennato, tali Bonus sono stati stabiliti dal Governo e mirano a detrarre dalle tasse una percentuale che può variare dal 50% fino a raggiungere in alcuni casi anche l’85%.

Condomini: gli altri dettagli utili

Prima di richiedere un qualsiasi tipo di lavoro all’interno del proprio palazzo, è bene chiedere all’amministratore, che saprà dare le giuste informazioni riguardo la giusta documentazione da richiedere e presentare. Diverso invece il discorso per i lavori che riguardano un solo appartamento e il proprietario della casa. Sarà quest’ultimo infatti a doversi occupare dei vari permessi da richiedere.

Prima di iniziarli è sempre bene informarsi nel modo più dettagliato possibile, al fine di non incorrere in possibili sanzioni. Per conoscere tutti i dettagli riguardo questo argomento e anche per rimanere sempre aggiornati, potete continuare la navigazione su questo sito. Nelle varie categorie, che portano come titolo quello di un determinato Bonus o anche tema preciso, potrete trovare diversi articoli dettagliati.

I condomini sono soggetti a fatturazione elettronica?

Data: 25/06/2019 08:00

Un dubbio che spesso sorge in questo caso riguarda il sistema condominiale, esso è soggetto alla fatturazione elettronica? Vediamo insieme

Continua