Archivio tag: condono

condono

Condono Sicilia: primo sì all’estensione nelle aree vincolate

Data: 21/07/2020 12:18

Diverse settimane fa abbiamo trattato il caso del tanto discusso art. 18 del DDL669/140/453. L’approvazione di questo articolo permetterebbe un ampliamento del condono edilizio risalente al 2003, ovvero la cosiddetta “mini-sanatoria”.

Continua
condono edilizia sicilia

Condono edilizio Sicilia: sanatorie camuffate? Legambiente denuncia

Data: 21/05/2020 15:16

Si torna a parlare di condono edilizio in Sicilia. Legambiente denuncia un altro tentativo di sanatoria messo in atto dalla Regione, con l’intenzione di estendere i provvedimenti dell’ultimo condono avvenuto nel 2003.

Continua
condono edilizio

Condono edilizio Italia: pratiche ferme da 35 anni, 19 miliardi persi

Data: 13/01/2020 12:37

Sono ben 4 milioni le pratiche di condono edilizio ferme negli uffici dello Stato da 35 anni. Se prese tutte insieme, il loro valore complessivo ammonta a 19 miliardi di euro. La notizia arriva dal Centro Studi Sogeea, istituto di ricerca tecno-scientifica con sede a Roma.

Continua
condono sanatoria

Condono e sanatoria: le differenze

Data: 22/10/2019 10:58

Il condono edilizio e la sanatoria edilizia sono due processi giuridici secondo cui sarebbe possibile alleviare o eliminare un’accusa di abuso edilizio. Parliamo di abuso edilizio quando ci troviamo di fronte ad un’opera costruita in maniera irregolare, senza i dovuti permessi o il rispetto degli stessi.

Continua
condono edilizio

Condono edilizio: come fare richiesta e quanto costa

Data: 14/10/2019 12:38

Il condono edilizio ci consente di mettere in regola, in maniera straordinaria, costruzioni eseguite senza un permesso. Vediamo in che modo si procede per la richiesta di condono edilizio e quali sono i costi da affrontare.

Continua
condono edilizio

Condono edilizio: cos’è e come funziona

Data: 10/10/2019 09:20

Quando le autorità scoprono delle costruzioni edilizie abusive, c’è il pericolo che il proprietario di queste possa andare incontro a delle pesanti sanzioni penali, la cui misura dipenderà dalla gravità dei fatti. È possibile che egli riceva delle multe salate da pagare, oppure che ottenga l'obbligo di demolizione della struttura irregolare.

Continua