Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Economia e Finanza » Bonus Verde e Bonus Ristrutturazioni: possibile per piscina e fontana?

Bonus Verde e Bonus Ristrutturazioni: possibile per piscina e fontana?

Bonus Verde e Bonus Ristrutturazioni: possibile per piscina e fontana?Bonus Verde e Bonus Ristrutturazioni: possibile per piscina e fontana?
Ultimo Aggiornamento:

È possibile usufruire del Bonus Verde per sistemare, ristrutturare o rimettere a nuovo la piscina o la fontana presente in giardino?

La risposta purtroppo è no, e in seguito vedremo perché. È bene sapere comunque che esiste invece un altro incentivo fiscale che permette di intervenire su piscine e fontane, ovvero il Bonus Ristrutturazioni.

Approfondiamo di seguito.

Bonus Verde: impossibile intervenire su piscine e fontane

Come appunto dicevamo, il Bonus Verde non comprende tra i lavori ammissibili la sistemazione, la manutenzione o la rimessa a nuovo di piscine e fontane.

Ciò anche nel caso in cui queste siano situate nel giardino o nello spazio verde della propria unità o del condominio. Seppure infatti il bonus verde conceda di ottenere una detrazione del 36% per rinnovare e risistemare giardini, terrazzi e balconi, tale incentivo può includere unicamente la riqualificazione del “verde”, e non la ristrutturazione degli elementi presenti nello spazio verde.

Il Bonus Verde concede infatti una detrazione massima pari al 36% da ripartire in 10 quote per 10 anni, con un tetto massimo di spesa pari a 5.000 euro. Tutto ciò esclusivamente per i seguenti interventi:

  • Sistemazione a verde di aree esterne private su edifici esistenti, unità immobiliari, recinzioni o pertinenze;
  • Sistemazione di impianti di irrigazione o realizzazione di pozzi;
  • Fornitura e coltivazione di piante ed arbusti;
  • Sistemazione a verde su balconi, terrazzi o giardini;
  • Riqualificazione di aree incolte e piccoli prati;
  • Sistemazione di aree verdi appartenenti a edifici di particolare pregio o interesse storico;
  • Realizzazione di coperture a verde e giardini pensili;
  • Manutenzione ordinaria periodica degli spazi verdi, solo nel caso in cui tali lavori comportino interventi innovativi rispetto all’opera preesistente.

È chiaro dunque che la ristrutturazione o il rifacimento di piscine e fontane non può rientrare nel Bonus Verde. Ricordiamo inoltre che tale agevolazione può essere utilizzata unicamente in detrazione, e non con le opzioni alternative della cessione del credito e dello sconto in fattura come concesso per il Superbonus 110% e per altri bonus casa.

Interventi ammissibili al Bonus Ristrutturazioni, ma con delle condizioni

Come dicevamo, in realtà c’è un incentivo che consente di intervenire su piscine e fontane detraendo parte delle spese sostenute, ed è il Bonus Ristrutturazioni.

L’incentivo, che consente di detrarre fino al 50% dei costi con una spesa massima di 96.000 euro, dà la possibilità di eseguire dei lavori di manutenzione su piscine e fontane presenti in giardino. Più nello specifico, sarà possibile compiere:

  • Riqualificazione e rifacimento della piscina o della fontana modificandone i caratteri preesistenti (materiali, sagoma ecc.), se si tratta di un unità immobiliare indipendente;
  • Riparazione e messa in sicurezza delle piscine e delle fontane senza apportare alcuna modifica ai caratteri preesistenti, se si tratta di un condominio.

È impossibile invece poter usufruire di qualsivoglia incentivo fiscale per poter realizzare una piscina o una fontana ex novo dove prima non esistevano.

Il Bonus Ristrutturazioni è uno tra i bonus casa che consentono, oltre alla detrazione in 10 anni, di optare per le opzioni alternative dello sconto in fattura e della cessione del credito.

Richiedi informazioni per Bonus, Bonus Verde, Casa, Condomini, Detrazioni Fiscali, Economia e Finanza, Notizie

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Voglio iscrivermi gratuitamente per avere risposte più veloci!

*Vista l'informativa privacy, acconsento anche alle finalità ivi descritte agli artt. 2.3, 2.4, 2.5. Per limitare il consenso ad una o più finalità clicca qui.

Invia Richiesta

Prodotti suggeriti

BoxerBoxer

Boxer

Per la realizzazione delle recinzioni Gridiron BOXER viene utilizzata la struttura del grigliato elettrosaldato.
AR 860AR 860

AR 860

Palo retrattile per la tutela del parcheggio, per autovettura o per la delimitazione di aree private
GranulatiGranulati

Granulati

Marmi, porfidi, graniti e pietre semi-preziose forniti in una varietà di gamma di eccellente qualità.
CarShell & Carshell EnergyCarShell & Carshell Energy

CarShell & Carshell Energy

Con CarShell “il parcheggio auto non ha mai visto niente di simile".
Arredo urbano, scopri con Giwa di cosa si trattaArredo urbano, scopri con Giwa di cosa si tratta

Arredo urbano, scopri con Giwa di cosa si tratta

Anche le città si arredano, non solo gli interni di case o di uffici ed istituzioni. Quello dell'Arredo [..]
Vedi tutti i Prodotti in Arredo Urbano e Giardinaggio

Articoli Correlati

Superbonus: ultime notizie sull'emendamento spalma detrazioniSuperbonus: ultime notizie sull'emendamento spalma detrazioni

Superbonus: ultime notizie sull'emendamento spalma detrazioni

16/05/2024 07:50 - Le recenti modifiche normative relative al Superbonus introducono una spalmatura decennale delle detrazioni e nuove limitazioni all'uso dei crediti fiscali per banche e intermediari.
Certificazione Unica 2024: cos’è, a cosa serve e come ottenerlaCertificazione Unica 2024: cos’è, a cosa serve e come ottenerla

Certificazione Unica 2024: cos’è, a cosa serve e come ottenerla

15/05/2024 09:27 - La Certificazione Unica [..]
Superbonus 2024: la detrazione si estende a 10 anniSuperbonus 2024: la detrazione si estende a 10 anni

Superbonus 2024: la detrazione si estende a 10 anni

13/05/2024 15:43 - A partire dal 2024, il Superbonus sarà detraibile in 10 anni invece di 4, senza [..]
Superbonus: detrazione in 10 anni, non più in 4 per il 2024Superbonus: detrazione in 10 anni, non più in 4 per il 2024

Superbonus: detrazione in 10 anni, non più in 4 per il 2024

09/05/2024 19:40 - Il governo italiano propone di diluire i crediti del Superbonus su dieci anni per [..]
TAGS: bonus casa, bonus ristrutturazioni, bonus verde, condominio, fontana, fontane, giardino, piscina, Superbonus 110%

Autore: Redazione Online

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!