Palermo: apertura 6 cantieri per 6 milioni di euro

palermo cantieri

Previsti numerosi cambiamenti per la città di Palermo, in cui si apriranno 6 cantieri per il valore complessivo di 6 milioni di euro. Si inizierà già da questo mese, si prevede l’assegnazione per gli ultimi giorni di giugno.

La città di Palermo, come sappiamo, è stata oggetto di numerose discussioni e proteste in merito ai cantieri aperti, in cui le opere venivano iniziate e mai concluse.

Speriamo solo che questa volta si riesca a gestire il tutto in maniera maggiormente responsabile. Vediamo quali sono i lavori previsti.

Palermo: assegnazione dal 24 giugno al 1° luglio

A rendere nota la notizia dell’apertura imminente dei 6 cantieri è stata la Direzione Viabilità della Città Metropolitana di Palermo. I lavori riguarderanno diverse strade intercomunali, che col tempo sono diventate praticamente impercorribili a causa della mancata manutenzione.

La fase di assegnazione dei cantieri avverrà tra il 24 giugno e il 1° luglio 2020. Oltre a questi, ci sono altri 4 progetti da assegnare per il valore di 5,7 milioni, per i quali le procedure di gara sono già state avviate.

Il Sindaco della Città Metropolitana di Palermo, Leoluca Orlando, ha tenuto a ringraziare il grande lavoro svolto da tutti gli enti coinvolti. Queste le sue parole:

Un grande apprezzamento alle strutture dell’Ente che hanno operato e operano secondo indicazioni e programmi della Città metropolitana, che ritengo doveroso e strategico essere a servizio dei territori”.

Gli interventi previsti

Il questo periodo quindi, la città metropolitana di Palermo vedrà l’assegnazione di ben 6 cantieri per il valore di 6 milioni di euro. Gli interventi previsti sono:

  • Sistemazione, messa in sicurezza e sistemazione del piano viabile per la IC 24 del Comune di Cefalù. Valore appalto pari a circa 450 mila euro;
  • Rinnovo e messa in sicurezza della SP 52 “San Mauro” e della SP 60 “Di Calabrò”, che interesserà i Comuni di Cefalù, San mauro Castelverde e Gangi. Il valore degli interventi qui è di 825 mila euro;
  • Adeguamento strutturale del ponte sul Torrente Guardiola a Petralia Sottana. Stanziati qui 560 mila euro;
  • Messa a nuovo della SP 64 e della SP 8 a Valledolmo. Valore di 800 mila euro;
  • Sistemazione e messa in sicurezza della SP 134 “Di Cozzo Scozzari” a Bolognetta. Valore pari a 340 mila euro;
  • Messa in sicurezza della SP 47 e della SP 46 a Monreale, per un valore dell’appalto pari a 3,5 milioni di euro.



Uretek