Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Detrazioni Fiscali » Superbonus e Bonus Casa: tutti i Codici fino al 31 marzo e dal 1° aprile

Superbonus e Bonus Casa: tutti i Codici fino al 31 marzo e dal 1° aprile

Superbonus e Bonus Casa: tutti i Codici fino al 31 marzo e dal 1° aprileSuperbonus e Bonus Casa: tutti i Codici fino al 31 marzo e dal 1° aprile
Ultimo Aggiornamento:

Con la Risoluzione n. 19/E del 2 maggio 2023, l’Agenzia delle Entrate comunica l’istituzione dei Codici Tributo per l’utilizzo in compensazione dei crediti derivanti dal Superbonus, dal Sismabonus e dal Bonus Barriere Architettoniche per i soggetti che intendono beneficiare degli incentivi mediante la rateizzazione in 10 anni.

Tale diposizione, come sappiamo, è stata prevista dal DL n. 176 del 18 novembre 2022.

Qui viene concessa la possibilità – per i soggetti che dispongono di crediti inutilizzati (derivanti dalle operazioni di cessione del credito o sconto in fattura per le quali la Comunicazione per le opzioni è stata inviata entro il 31 marzo 2023) – di usufruire appunto della “rateizzazione lunga” in 10 anni.

Al fine di poter distinguere, dunque, l’utilizzo in compensazione dei crediti per i quali la Comunicazione è stata trasmessa entro il 31 marzo, dalla compensazione dei crediti per i quali invece la Comunicazione è stata trasmessa dal 1° aprile 2023 – sono stati istituiti degli appositi Codici Tributo.

Approfondiamo di seguito.

Superbonus: rateizzazione in 10 anni, come funziona

Il nuovo sistema della rateizzazione in 10 anni non viene concesso in riferimento a tutti i Bonus Casa in ambito edile, ma interessa solo i crediti derivanti da interventi agevolabili con il Superbonus, con il Sismabonus e con il Bonus Barriere Architettoniche.

I crediti per i quali si beneficia della rateizzazione lunga possono essere utilizzati esclusivamente in compensazione. A seguito della richiesta di accesso alla rateizzazione non sarà più possibile cambiare idea.

La necessità di distinguere, dunque, i crediti derivanti dalle Comunicazioni trasmesse entro il 31 marzo 2023 e quelli derivanti dalle Comunicazioni inviate a partire dal 1° aprile 2023, ha portato all’istituzione di differenti Codici Tributo per poter identificare la natura dei crediti da compensare mediante l’F24.

Per conoscere tutte le ultime novità, leggi: “Superbonus in 10 rate: dal 2 maggio le Comunicazioni, cosa sapere

Codici Tributo Superbonus distinti per periodo e fruizione

Di seguito tutti i differenti Codici Tributo da utilizzare per il Superbonus in base ai diversi periodi:

  1. Per le Comunicazioni di cui al Superbonus inviate fino al 31 ottobre 2022:
    • 7701” denominato “CESSIONE CREDITO – SUPERBONUS art. 119 DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020”;
    • 7711” denominato “SCONTO – SUPERBONUS art. 119 DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020”;
    • 7771” denominato “SUPERBONUS art. 119 DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020 – FRUIZIONE IN DIECI RATE – art. 9, c. 4, DL n. 176/2022”.
  1. Per le Comunicazioni di cui al Superbonus inviate dal 1° novembre 2022 al 31 marzo 2023:
    • 7708” denominato “CESSIONE CREDITO – SUPERBONUS art. 119 DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020 – OPZIONI DAL 01/11/2022”;
    • 7718” denominato “SCONTO – SUPERBONUS art. 119 DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020 – OPZIONI DAL 01/11/2022”;
    • 7771” denominato “SUPERBONUS art. 119 DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020 – FRUIZIONE IN DIECI RATE – art. 9, c. 4, DL n. 176/2022”.
  1. Per le Comunicazioni di cui al Superbonus inviate dal 1° aprile 2023:
    • 7709” denominato “CESSIONE CREDITO – SUPERBONUS art. 119 DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020 – OPZIONI DAL 01/04/2023”;
    • 7719” denominato “SCONTO – SUPERBONUS art. 119 DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020 – OPZIONI DAL 01/04/2023”.

Codici Sismabonus e Bonus Barriere distinti per periodo e fruizione

I Codici Tributo legati invece ai crediti derivanti dall’esercizio delle opzioni alternative per interventi Sismabonus e Bonus Barriere Architettoniche sono i seguenti:

  1. Per le Comunicazioni inviate fino al 31 marzo 2023:
    • 7703” denominato “CESSIONE CREDITO – SISMABONUS art. 16 DL n. 63/2013 – art. 121 DL n. 34/2020”;
    • 7713” denominato “SCONTO – SISMABONUS art. 16 DL n. 63/2013 – art. 121 DL n. 34/2020”;
    • 7707” denominato “CESSIONE CREDITO – ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE art. 119-ter DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020”;
    • 7717” denominato “SCONTO – ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE art. 119-ter DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020”;
    • 7772” denominato “SISMABONUS art. 16 DL n. 63/2013 – art. 121 DL n. 34/2020 – FRUIZIONE IN DIECI RATE – art. 9, c. 4, DL n. 176/2022”;
    • 7773” denominato “ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE art. 119-ter DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020 – FRUIZIONE IN DIECI RATE – art. 9, c. 4, DL n. 176/2022”.
  1. Per le Comunicazioni inviate dal 1° aprile 2023:
    • 7738” denominato “CESSIONE CREDITO – SISMABONUS art. 16 DL n. 63/2013 – art. 121 DL n. 34/2020 – OPZIONI DAL 01/04/2023”;
    • 7739” denominato “SCONTO – SISMABONUS art. 16 DL n. 63/2013 – art. 121 DL n. 34/2020 – OPZIONI DAL 01/04/2023”;
    • 7710” denominato “CESSIONE CREDITO – ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE art. 119-ter DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020 – OPZIONI DAL 01/04/2023”;
    • 7740” denominato “SCONTO – ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE art. 119-ter DL n. 34/2020 – art. 121 DL n. 34/2020 – OPZIONI DAL 01/04/2023”.

Richiedi informazioni per Bonus, Detrazioni Fiscali, Economia e Finanza, Notizie, Superbonus 110

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Voglio iscrivermi gratuitamente per avere risposte più veloci!

*Vista l'informativa privacy, acconsento anche alle finalità ivi descritte agli artt. 2.3, 2.4, 2.5. Per limitare il consenso ad una o più finalità clicca qui.

Invia Richiesta

Articoli Correlati

Bonus bollette 2024: come richiederlo, a quanto ammonta e a chi spettaBonus bollette 2024: come richiederlo, a quanto ammonta e a chi spetta

Bonus bollette 2024: come richiederlo, a quanto ammonta e a chi spetta

14/05/2024 09:30 - Il Bonus Bollette 2024 è un'agevolazione economica destinata a supportare le famiglie italiane nell'affrontare le spese per luce, gas e acqua. Rivolto a nuclei familiari con specifici requisiti di reddito, il bonus mira a contrastare l'aumento dei costi energetici e garantire un sostegno concreto.
Bonus amianto 2024: l'incentivo per la rimozione dell'amiantoBonus amianto 2024: l'incentivo per la rimozione dell'amianto

Bonus amianto 2024: l'incentivo per la rimozione dell'amianto

30/04/2024 12:31 - La presenza di eternit, o amianto, negli edifici, sia residenziali che produttivi, [..]
Bonus tende da sole 2024: le novità e la guida completaBonus tende da sole 2024: le novità e la guida completa

Bonus tende da sole 2024: le novità e la guida completa

10/04/2024 16:39 - Nel 2024, il bonus tende da sole si conferma come incentivo chiave nell'ambito [..]
Superbonus vs. Ecobonus: quale incentivo scegliere per la tua casa?Superbonus vs. Ecobonus: quale incentivo scegliere per la tua casa?

Superbonus vs. Ecobonus: quale incentivo scegliere per la tua casa?

09/04/2024 12:38 - L'Ecobonus si rivela [..]
TAGS: bonus casa, casa, codici tributo, compensazione dei crediti, Superbonus

Autore: Redazione Online

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!