Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Bonus » Alberghi e pensioni: in arrivo un Superbonus all’80%?

Alberghi e pensioni: in arrivo un Superbonus all’80%?

Alberghi e pensioni: in arrivo un Superbonus all’80%?Alberghi e pensioni: in arrivo un Superbonus all’80%?
Ultimo Aggiornamento:

Si tratta di una notizia freschissima divulgata solo pochi giorni fa ma che sembra essere ufficiale, è in arrivo un Superbonus all’80% destinato agli alberghi e alle strutture ricettive.

Come sappiamo, in una bozza del DL Semplificazioni/Recovery era stata introdotta la possibilità di estendere il Superbonus 110% anche in favore di alberghi e pensioni. Con l’ufficializzazione del documento però questa clausola è stata cancellata, mandando in fumo la speranza di tanti imprenditori.

Ad oggi però le cose sono cambiate, perché è arrivata la notizia di un Superbonus all’80% dedicato agli alberghi e alle strutture ricettive.

Superbonus 80% per alberghi: in arrivo un nuovo decreto

La notizia è stata divulgata da Massimo Garavaglia, Ministro del Turismo all’ANSA in occasione dell’evento di apertura della stagione turistica a Tremezzo, nel Lago di Como.

A quanto pare, il Ministero del Turismo sta studiando un Superbonus all’80% con procedure nettamente semplificate rispetto alle procedure necessarie per accedere al Superbonus 110%.

Garavaglia ha annunciato infatti:

Stiamo predisponendo un decreto che va nella direzione di uno sgravio dell’80%, ma con regole semplicissime in modo che, invece di fare una pigna di carte, basti un foglio solo. Il decreto sarà presto pronto.

Sempre il Ministro ha affermato come il progetto sarà finanziato con le risorse stanziate dal Recovery Plan per il settore turismo. I fondi destinati alla ristrutturazione delle strutture ricettive vale infatti 1,8 miliardi e, stando alle dichiarazioni di Garavaglia, “con l’effetto leva, può arrivare a oltre 3 miliardi di euro”.

Un Superbonus 110% esteso e semplificato

L’intenzione è appunto quella di riprendere il concetto e il funzionamento dell’Ecobonus 110%, ma estendendone l’applicazione a diversi altri aspetti oltre all’efficientamento energetico.

Si parla, ad esempio, della possibilità di applicare il Superbonus 80% per gli alberghi anche al rifacimento degli arredi o degli impianti di illuminazione.

Il Ministro afferma che tutte le regole e i procedimenti saranno molto più snelli, e che quindi non sarà necessario presentare la lunga pila di documenti necessari attualmente per accedere al Superbonus 110%.

Insomma, manca poco e anche gli imprenditori del settore turismo avranno un proprio maxi-incentivo al quale fare affidamento. Per ora questo è tutto ciò che sappiamo, non ci resta che attendere nuovi aggiornamenti in merito.

Richiedi informazioni per Bonus, Detrazioni Fiscali, Economia e Finanza, Notizie

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Voglio iscrivermi gratuitamente per avere risposte più veloci!

*Vista l'informativa privacy, acconsento anche alle finalità ivi descritte agli artt. 2.3, 2.4, 2.5. Per limitare il consenso ad una o più finalità clicca qui.

Invia Richiesta

Articoli Correlati

Bonus acqua potabile: attenzione alla comunicazione, scade oggiBonus acqua potabile: attenzione alla comunicazione, scade oggi

Bonus acqua potabile: attenzione alla comunicazione, scade oggi

28/02/2024 14:49 - La scadenza del 28 febbraio 2024 rappresenta l'ultimo giorno utile per i contribuenti italiani per comunicare all'Agenzia delle Entrate le spese sostenute nel 2023 per il miglioramento della qualità dell'acqua potabile.
Decreto Superbonus è legge: ecco come funziona nel 2024Decreto Superbonus è legge: ecco come funziona nel 2024

Decreto Superbonus è legge: ecco come funziona nel 2024

21/02/2024 10:30 - Con l'approvazione definitiva del decreto Superbonus, si conclude l'era [..]
TAGS: alberghi, dl semplificazioni, pensioni, recovery, Superbonus, superbonus 80

Autore: Redazione Online

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!