Prezzario Marche


Il nuovo prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici, approvato con deliberazione della Giunta regionale n. 710 del 18/06/2019pubblicata sul BUR n. 49 del 21/06/2019, individua, per ogni lavorazione, il costo minimo della cd sicurezza inclusa o ordinaria, ovvero il costo di ogni accorgimento necessario ad eseguire la lavorazione di cui trattasi in condizioni di sicurezza.

Il prezzo di ogni lavorazione viene quindi indicato così distinto: il costo della lavorazione comprensivo degli oneri per la sicurezza inclusa e, a fianco, il costo minimo della sicurezza inclusa.

Il Capitolo 26 del prezzario consente di computare gli oneri di sicurezza cosiddetti esclusi o speciali.

In coerenza con le vigenti disposizioni, con i pareri e gli orientamenti delle massime istituzioni statali di settore, il prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici consente la stima del costo complessivo dell’opera, comprensiva della quota parte di oneri di sicurezza cosiddetti speciali o esclusi nel senso chiarito dall’Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici con determinazione n. 2/2001 e regolamentato dalla L.R. 18 novembre 2008 n. 33.

Come è noto entrambi i predetti costi (sicurezza inclusa o ordinaria e sicurezza esclusa o speciale) sono esclusi dall’applicazione del ribasso offerto in sede di aggiudicazione o affidamento

2018 e 2019

Analisi dei Costi

 

Fonte

http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Edilizia-e-Lavori-Pubblici/Prezzario-regionale-lavori-pubblici 



[Sassy_Social_Share title="Condividi 'Prezzario Marche' con le persone che conosci!"]
Uretek