Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Notizie » La Camera boccia il Def: corsa contro il tempo per rivotarlo

La Camera boccia il Def: corsa contro il tempo per rivotarlo

La Camera boccia il Def: corsa contro il tempo per rivotarloLa Camera boccia il Def: corsa contro il tempo per rivotarlo
Ultimo Aggiornamento:

In seguito al recente nel voto dell’Aula, che ha respinto la relazione del governo sullo scostamento di bilancio, il panorama politico italiano si è rivelato turbolento.

Analizziamo gli eventi che hanno portato a questa situazione e le possibili ripercussioni sul futuro del governo guidato dalla premier Giorgia Meloni.

Cronologia degli eventi: il voto dell’Aula e la riunione lampo del Consiglio dei ministri

La seduta della Camera dei deputati è iniziata alle 9 del mattino, con la discussione generale relativa al Def e alla nuova Relazione al Parlamento. Successivamente, alle 14, si è tenuto il voto sullo scostamento di bilancio. In totale, 45 deputati dei 4 gruppi di maggioranza erano non presenti al momento del voto, determinando la sconfitta del governo.

In risposta a questa situazione, il Consiglio dei ministri ha tenuto una riunione lampo, durante la quale è stata approvata la nuova Relazione al Parlamento. Questo documento mira a fornire una base per l’ulteriore esame del Def da parte del Parlamento e a recuperare la fiducia dei parlamentari nella leadership del governo.

Le ragioni delle assenze e le reazioni dei deputati

Le assenze dei deputati durante il voto cruciale hanno suscitato diverse reazioni all’interno dei gruppi parlamentari. Mentre alcuni deputati erano assenti per motivi di salute o impegni pregressi, altri hanno espresso il loro disappunto per la situazione e si sono scusati con gli elettori.

Il deputato di Fdi Andrea De Bertoldi, ad esempio, ha spiegato la sua assenza affermando di essere stato autorizzato dal capogruppo Foti per partecipare a un convegno a Palermo. D’altra parte, il forzista Alessandro Cattaneo, recentemente sostituito come capogruppo alla Camera da Paolo Barelli, ha chiesto scusa agli italiani e ha affermato che “ognuno si assuma le sue responsabilità”.

La posizione di Fratelli d’Italia e le scuse di Andrea Tremaglia

Il deputato di Fratelli d’Italia Andrea Tremaglia ha riconosciuto le proprie responsabilità e ha chiesto scusa al governo e agli elettori durante un intervento in Aula. Ha lodato la presidente Meloni per aver sempre dato l’esempio di umiltà e serietà e ha sottolineato l’importanza di assumersi le proprie responsabilità per il bene del Paese.

Il lavoro alla Camera è ripreso questa mattina al fine di approvare il DEF.

 

Segui in diretta il lavoro in Camera dei Deputati:

 

Richiedi informazioni per Economia e Finanza, Notizie

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Voglio iscrivermi gratuitamente per avere risposte più veloci!

*Vista l'informativa privacy, acconsento anche alle finalità ivi descritte agli artt. 2.3, 2.4, 2.5. Per limitare il consenso ad una o più finalità clicca qui.

Invia Richiesta

Articoli Correlati

Piano di lavoro amianto: cos’è, quando è obbligatorio e come si redigePiano di lavoro amianto: cos’è, quando è obbligatorio e come si redige

Piano di lavoro amianto: cos’è, quando è obbligatorio e come si redige

11/06/2024 10:12 - L'amianto, un tempo usato comunemente nelle costruzioni italiane, ora richiede un dettagliato piano di bonifica per la rimozione, seguendo i criteri del Decreto Legislativo 81/2008, per proteggere salute e ambiente.
Cosa puoi sanare con il decreto salva casa?Cosa puoi sanare con il decreto salva casa?

Cosa puoi sanare con il decreto salva casa?

10/06/2024 10:38 - Il recente decreto "Salva casa" introduce una serie di novità significative per i [..]
Patente a punti cantiere: come funziona e quando è obbligatoriaPatente a punti cantiere: come funziona e quando è obbligatoria

Patente a punti cantiere: come funziona e quando è obbligatoria

10/06/2024 08:26 - E' in vigore dallo scorso 1 maggio la patente a punti per i cantieri. Si tratta di [..]
20 milioni di euro per la sicurezza stradale nei piccoli comuni20 milioni di euro per la sicurezza stradale nei piccoli comuni

20 milioni di euro per la sicurezza stradale nei piccoli comuni

08/06/2024 12:06 - Il governo italiano ha stanziato 20 milioni di euro per migliorare la sicurezza [..]
Cedolare secca 2024: cos'è, come funziona e cosa cambia nel 2024Cedolare secca 2024: cos'è, come funziona e cosa cambia nel 2024

Cedolare secca 2024: cos'è, come funziona e cosa cambia nel 2024

08/06/2024 10:49 - La cedolare secca è un [..]
TAGS: def, Fdi, Governo Meloni, meloni

Autore: Andrea Dicanto

Autore Andrea Dicanto
Appassionato Progettista esperto nel settore dell'Edilizia, delle Costruzioni e dell'Arredamento. Fin da giovane ho sempre studiato ed analizzato problematiche che vanno dalle questioni statiche di edifici e costruzioni fino al miglior modo di progettare ed arredare gli spazi interni, strizzando l'occhio alle nuove tecnologie soprattutto in ambito sismico.

Leggi tutti i miei articoli | Visita il mio profilo Linkedin

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!