Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Notizie » Il costo nascosto del Superbonus 110% e Bonus Facciate: l’analisi della Banca d’Italia

Il costo nascosto del Superbonus 110% e Bonus Facciate: l’analisi della Banca d’Italia

Il costo nascosto del Superbonus 110% e Bonus Facciate: l’analisi della Banca d’ItaliaIl costo nascosto del Superbonus 110% e Bonus Facciate: l’analisi della Banca d’Italia
Ultimo Aggiornamento:

Negli ultimi anni, l’Italia ha introdotto il Superbonus 110% e il Bonus Facciate con l’intento di stimolare l’economia e il settore delle costruzioni, oltre a migliorare l’efficienza energetica delle abitazioni.

Tuttavia, uno studio recente della Banca d’Italia ha messo in luce l’impatto economico di queste misure, sollevando interrogativi sulla loro efficacia complessiva.

Quali sono stati i reali benefici per il PIL italiano e quali costi hanno comportato per le casse statali?

L’analisi della Banca d’Italia

Un gruppo di ricercatori della Banca d’Italia ha condotto uno studio per valutare l’impatto economico del Superbonus 110% e del Bonus Facciate, attivi dalla seconda metà del 2020. Secondo i risultati, le agevolazioni fiscali hanno generato un costo significativo per lo Stato senza apportare un beneficio economico proporzionale.

I ricercatori hanno rilevato che i benefici per l’economia in termini di valore aggiunto sono stati inferiori rispetto ai costi sostenuti, contribuendo così a un aumento del debito pubblico.

La spesa complessiva per queste misure ha superato i 170 miliardi di euro nel periodo 2021-2023, rappresentando circa il 3% del PIL medio annuo. Circa il 25% degli investimenti agevolati sarebbe stato effettuato anche in assenza degli incentivi, mentre il 73% del valore totale degli investimenti è stato direttamente influenzato dai crediti d’imposta.

Questi dati suggeriscono che il cosiddetto “moltiplicatore fiscale” delle misure è stato inferiore all’unità, evidenziando un ritorno economico inferiore rispetto alle aspettative.

Le conclusioni dello studio hanno suscitato diverse reazioni tra gli esponenti politici. Augusta Montaruli, vice capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, ha descritto il Superbonus come una misura disastrosa che ha causato danni significativi alle casse dello Stato, definendola una “scure sui conti pubblici“.

Anche Guerino Testa, deputato di Fratelli d’Italia e segretario della Commissione Finanze, ha sottolineato come il Superbonus avrebbe continuato a danneggiare le finanze statali se non fosse stato interrotto.

Di contro, Mario Turco, senatore del M5s e vicepresidente del partito, ha criticato l’interpretazione dei dati da parte dei suoi colleghi, affermando che il report della Banca d’Italia rappresenta le opinioni personali di tre economisti e non una valutazione ufficiale dell’istituto. Secondo Turco, il report non parla di un fallimento del Superbonus, ma offre una visione personale che non vincola Palazzo Koch.



Richiedi informazioni per Bonus, Detrazioni Fiscali, Notizie

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Invia Richiesta

Articoli Correlati

Cessione immobiliare a società dello stesso gruppo: quando si configura l'abuso del dirittoCessione immobiliare a società dello stesso gruppo: quando si configura l'abuso del diritto

Cessione immobiliare a società dello stesso gruppo: quando si configura l'abuso del diritto

16/07/2024 09:59 - La Corte di cassazione ha stabilito che vendere immobili a società dello stesso gruppo per mantenere agevolazioni fiscali costituisce abuso del diritto, richiedendo l'applicazione dell'imposta di registro ordinaria.
Surroga dei mutui: incremento del 33% nel 2024Surroga dei mutui: incremento del 33% nel 2024

Surroga dei mutui: incremento del 33% nel 2024

16/07/2024 07:25 - La riduzione dei tassi BCE ha avuto effetti contrastanti sui mutui, spingendo molti [..]
Condominio minimo: definizione, funzionamento e normativeCondominio minimo: definizione, funzionamento e normative

Condominio minimo: definizione, funzionamento e normative

15/07/2024 08:35 - Il condominio minimo è un edificio con due proprietari, regolato dal Codice Civile [..]
TAGS: agevolazioni fiscali, Banca d'Italia, bonus facciate, debito pubblico, economia italiana, impatto economico, incentivi edilizi, settore costruzioni, Superbonus 110%

Autore: Andrea Dicanto

Autore Andrea Dicanto
Appassionato Progettista esperto nel settore dell'Edilizia, delle Costruzioni e dell'Arredamento. Fin da giovane ho sempre studiato ed analizzato problematiche che vanno dalle questioni statiche di edifici e costruzioni fino al miglior modo di progettare ed arredare gli spazi interni, strizzando l'occhio alle nuove tecnologie soprattutto in ambito sismico.

Leggi tutti i miei articoli | Visita il mio profilo Linkedin

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!