Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Detrazioni Fiscali » Sport bonus: aperte le prenotazioni per il 2023

Sport bonus: aperte le prenotazioni per il 2023

Sport bonus: aperte le prenotazioni per il 2023Sport bonus: aperte le prenotazioni per il 2023
Ultimo Aggiornamento:

Il dipartimento per lo Sport ha annunciato l’apertura delle prenotazioni per il credito d’imposta a favore delle imprese che finanziano interventi di manutenzione e restauro di impianti sportivi pubblici e la realizzazione di nuove strutture pubbliche.

Questa opportunità è disponibile dal 30 maggio al 30 giugno, e rappresenta una possibilità imperdibile per le aziende interessate a sostenere l’ambiente sportivo e ottenere vantaggi fiscali significativi.

Come richiedere il credito d’imposta

Per richiedere il credito d’imposta, le imprese devono presentare la domanda di ammissione al procedimento entro trenta giorni dall’apertura della finestra temporale.

La procedura è semplice e può essere completata tramite l’apposita piattaforma online, disponibile al seguente link: https://avvisibandi.sport.governo.it/.

L’agevolazione e i suoi vantaggi

Il credito d’imposta è stato introdotto dalla legge di bilancio 2019, ed è stato recentemente esteso anche per l’anno 2023 dalla legge di bilancio 2023 (articolo 1, comma 614, legge n. 197/2022). Questa agevolazione permette alle imprese di ottenere un rimborso pari al 65% dell’importo donato secondo gli scopi previsti dalla norma.

La somma ottenuta tramite il credito d’imposta può essere utilizzata esclusivamente in compensazione, presentando il modello F24 attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle entrate. È possibile suddividere l’utilizzo del credito in tre quote annuali di pari importo, offrendo una flessibilità che consente alle aziende di pianificare in modo ottimale l’utilizzo di questo vantaggio fiscale.

Limiti e requisiti

È importante tenere presente che il credito d’imposta è limitato ad un massimo del 10‰ dei ricavi realizzati nel 2022, con un limite massimo dei fondi stanziati per l’anno in corso, che ammonta a 15 milioni di euro. Questo assicura una distribuzione equa delle risorse disponibili tra le aziende che intendono partecipare a questa iniziativa.

È fondamentale rispettare le tempistiche stabilite dal DPCM del 30 aprile 2019 per la prenotazione del tax credit. Saranno aperte due finestre temporali di 120 giorni, con scadenze il 30 maggio e il 15 ottobre. Durante la finestra temporale di apertura, le imprese interessate hanno trenta giorni per presentare la domanda di ammissione al procedimento ed essere così autorizzate a effettuare l’erogazione liberale.

Una volta che le donazioni saranno effettuate e certificate dagli enti destinatari del finanziamento, il dipartimento autorizzerà le imprese a usufruire del credito di imposta e invierà una comunicazione all’Agenzia delle entrate per l’adempimento delle procedure fiscali necessarie.

Come presentare la domanda

Per facilitare il processo di presentazione delle domande, è stata messa a disposizione una piattaforma online dedicata. All’interno di questa piattaforma, gli utenti troveranno una “guida alla compilazione” che illustra passo dopo passo i requisiti e le informazioni necessarie per la presentazione della domanda.

Inoltre, sono forniti i riferimenti per l’assistenza tecnica e procedurale, per garantire un supporto completo e risolvere eventuali dubbi o problemi.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti, è possibile contattare il servizio dedicato all’indirizzo email [email protected], specificando nell’oggetto “SPORT BONUS 2023”.

Conclusioni

Il credito d’imposta per il finanziamento di interventi sportivi rappresenta un’opportunità unica per le imprese che desiderano sostenere lo sviluppo e il miglioramento delle strutture sportive pubbliche. Non solo contribuirai a creare un ambiente migliore per la pratica sportiva, ma potrai anche beneficiare di un notevole vantaggio fiscale che può aiutare a ottimizzare le risorse finanziarie della tua azienda.

Non perdere questa occasione: fai la tua parte per promuovere il benessere attraverso lo sport e ottieni benefici fiscali significativi. Prepara la tua domanda e presentala entro la scadenza, per assicurarti di poter sfruttare al massimo il credito d’imposta per il 2023.

Richiedi informazioni per Bonus, Detrazioni Fiscali, Economia e Finanza, Notizie

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Voglio iscrivermi gratuitamente per avere risposte più veloci!

*Vista l'informativa privacy, acconsento anche alle finalità ivi descritte agli artt. 2.3, 2.4, 2.5. Per limitare il consenso ad una o più finalità clicca qui.

Invia Richiesta

Articoli Correlati

Bonus bollette 2024: come richiederlo, a quanto ammonta e a chi spettaBonus bollette 2024: come richiederlo, a quanto ammonta e a chi spetta

Bonus bollette 2024: come richiederlo, a quanto ammonta e a chi spetta

14/05/2024 09:30 - Il Bonus Bollette 2024 è un'agevolazione economica destinata a supportare le famiglie italiane nell'affrontare le spese per luce, gas e acqua. Rivolto a nuclei familiari con specifici requisiti di reddito, il bonus mira a contrastare l'aumento dei costi energetici e garantire un sostegno concreto.
Bonus amianto 2024: l'incentivo per la rimozione dell'amiantoBonus amianto 2024: l'incentivo per la rimozione dell'amianto

Bonus amianto 2024: l'incentivo per la rimozione dell'amianto

30/04/2024 12:31 - La presenza di eternit, o amianto, negli edifici, sia residenziali che produttivi, [..]
Bonus tende da sole 2024: le novità e la guida completaBonus tende da sole 2024: le novità e la guida completa

Bonus tende da sole 2024: le novità e la guida completa

10/04/2024 16:39 - Nel 2024, il bonus tende da sole si conferma come incentivo chiave nell'ambito [..]
Superbonus vs. Ecobonus: quale incentivo scegliere per la tua casa?Superbonus vs. Ecobonus: quale incentivo scegliere per la tua casa?

Superbonus vs. Ecobonus: quale incentivo scegliere per la tua casa?

09/04/2024 12:38 - L'Ecobonus si rivela [..]
TAGS: bonus, impianti sportivi, sport, Sport bonus

Autore: Andrea Dicanto

Autore Andrea Dicanto
Appassionato Progettista esperto nel settore dell'Edilizia, delle Costruzioni e dell'Arredamento. Fin da giovane ho sempre studiato ed analizzato problematiche che vanno dalle questioni statiche di edifici e costruzioni fino al miglior modo di progettare ed arredare gli spazi interni, strizzando l'occhio alle nuove tecnologie soprattutto in ambito sismico.

Leggi tutti i miei articoli | Visita il mio profilo Linkedin

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!