Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Casa » Pellicole antisolari per vetri: Cosa sono, a cosa servono e quanto costano

Pellicole antisolari per vetri: Cosa sono, a cosa servono e quanto costano

Pellicole antisolari per vetri: Cosa sono, a cosa servono e quanto costanoPellicole antisolari per vetri: Cosa sono, a cosa servono e quanto costano
Ultimo Aggiornamento:

Le pellicole antisolari sono strumenti efficaci per controllare il calore e la luce solare in ambienti interni. Il loro uso può significare una riduzione dei costi energetici, un aumento del comfort e la protezione dai dannosi raggi ultravioletti.

Questo articolo esplora le diverse tipologie di pellicole antisolari, discute dei loro benefici e problematiche, analizza i costi associati e fornisce consigli utili per la scelta e l’installazione.

Se si è alla ricerca di soluzioni per migliorare l’efficienza energetica e il comfort in casa o in ufficio, questo articolo fornirà una panoramica completa sul mondo delle pellicole antisolari.

Cosa sono le pellicole antisolari

Le pellicole antisolari sono un prodotto davvero interessante, si tratta fondamentalmente di sottili pellicole che si applicano su vetrate, finestre e pareti vetrate.

Sono realizzate con materiali hi-tech come poliestere metallizzato, polivinilbutirrale e policarbonato. Hanno uno spessore variabile da pochi micron fino ad un massimo di 400 micron. Oltre a schermare il calore, proteggono anche dai raggi UV.

Le pellicole antisolari si trovano in commercio in diversi colori, che conferiscono proprietà specifiche di assorbimento e riflessione della luce. La gamma di prodotti disponibili è davvero ampia, per poter rispondere alle più svariate esigenze sia in ambito residenziale che commerciale.

Vantaggi che derivano dalla applicazione di queste pellicole

Dunque, abbiamo capito cos’è una pellicola antisolare, ma a cosa serve esattamente? Beh, i vantaggi che può portare l’applicazione di questo prodotto sono diversi.

Prima di tutto, consente di ridurre il consumo energetico degli impianti di climatizzazione e raffrescamento. Schermando la luce solare si evita che gli ambienti si surriscaldino troppo nelle ore più calde della giornata. Di conseguenza, si risparmia un bel po’ in bolletta!

senza contare che, mitiga proprio il problema del surriscaldamento dovuto al sole, mantenendo le stanze più fresche e vivibili durante l’estate. Niente più afa insopportabile in casa o in ufficio!

Altra funzione molto utile è quella di filtrare i raggi UV, nocivi sia per la salute che per il deterioramento di mobili e oggetti. Le pellicole antisolari fanno da schermo a queste componenti dannose della luce.

E poi aumentano anche la privacy: vista da fuori, la superficie riflettente impedisce di vedere nitidamente all’interno. Un vantaggio da non sottovalutare per case e uffici!

Tipologie di pellicole antisolari

Quando si parla di pellicole antisolari, è bene sapere che non esiste un solo tipo di prodotto, ma ne esistono diversi tra cui scegliere. Ognuno ha le sue caratteristiche e si adatta meglio a determinate situazioni.

Partiamo dalle pellicole riflettenti, anche dette a specchio. Contengono micro-particelle metalliche che fanno sembrare la superficie uno specchio. Riflettono gran parte della luce solare e del calore, riducendo l’ingresso di calore dagli ambienti esterni fino al 70-80%. Sono fantasiche per ampie vetrate esposte a sud o ovest dove il sole picchia di più.

Poi ci sono quelle assorbenti, formate da materiali accoppiati in grado di assorbire i raggi del sole trasformandoli in calore. Qui la riduzione del calore che entra si attesta intorno al 30-40%. Meglio usarle per esposizioni a est o in climi non troppo torridi.

Per ultime le pellicole isolanti multistrato, con micro bolle d’aria interposte che conferiscono un effetto isolante. Abbattono il calore fino al 60% e vanno bene per climi molto afosi, anche se riflettono solo parzialmente i raggi solari.

Pellicole antisolari, problematiche

Certo, l’installazione delle pellicole antisolari comporta anche qualche possibile controindicazione, che è giusto valutare. Ad esempio, i costi iniziali sono piuttosto importanti, soprattutto se si devono coprire grandi metrature. Parliamo di una spesa ingente da mettere in conto. si deve tenere conto che, nel tempo, le pellicole possono deteriorarsi e richiedere sostituzione.

Un altro neo può essere l’alterazione cromatica della luce che entra in casa. Le tinte colorate o l’effetto specchiante possono infastidire o sembrare antiestetici.

Anche la luminosità si riduce, in particolare con le pellicole molto riflettenti. Gli ambienti rischiano di diventare più scuri e cupi, costringendo ad accendere più luci.

Infine l’applicazione non è proprio alla portata di tutti. Se fatta male, con bolle d’aria antiestetiche, il risultato finale può essere poco professionale. Meglio rivolgersi a posatori esperti. Come tutte le cose ci sono alcuni compromessi da accettare. Ma nel complesso, facendo i conti, i pregi sono superiori ai difetti.

Quanto costano le pellucole antisolari?

Il prezzo delle pellicole antisolari è una di quelle cose che cambia parecchio a seconda delle situazioni. Non c’è una tariffa fissa e universale.

Molto dipende dal tipo di pellicola scelta: ce ne sono di economiche, adatte a lavori basici, ma anche di super tecnologiche, dalle prestazioni elevate e quindi più costose. Bisogna capire quale fa al caso nostro senza eccedere con la spesa.

Un altro fattore determinante è quanta superficie dobbiamo coprire. Più i metri quadrati da trattare sono estesi, più il conto finale salirà. Per ampie vetrate o interi palazzi, i costi lievitano. A volte conviene ripiegare su soluzioni low-cost.

Attenzione poi alla tipologia d’installazione: se ci rivolgiamo ad aziende specializzate, che magari rimuovono gli infissi vecchi, è ovvio che spendemo di più che non facendolo da soli. Questi lavori vanno sempre valutati caso per caso, si va da poche decine di euro per il fai-da-te, a migliaia di euro per progetti di grande portata. Prima di decidere, meglio farsi preparare un preventivo personalizzato da un tecnico.

Conclusione

In conclusione possiamo affermare che la pellicola antisolare è sicuramente è una soluzione smart che può portare ottimi risultati, soprattutto in termini di risparmio energetico e miglioramento del comfort in casa.

Come in tutte le cose ci sono anche degli aspetti negativi da non sottovalutare, come i costi elevati e alcuni effetti collaterali potenzialmente fastidiosi, ad esempio una variazione della tonalità della luce o una diminuzione della luminosità.

Quindi il mio consiglio è di valutare con molta attenzione quale tipologia scegliere e rivolgersi assolutamente a professionisti del settore, che possano consigliare la soluzione su misura che si adattera alla perfezione alle vostre esigenze.

Richiedi informazioni per Casa, Guide, Notizie

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Voglio iscrivermi gratuitamente per avere risposte più veloci!

*Vista l'informativa privacy, acconsento anche alle finalità ivi descritte agli artt. 2.3, 2.4, 2.5. Per limitare il consenso ad una o più finalità clicca qui.

Invia Richiesta

Articoli Correlati

Acquisto casa all'asta: vantaggi, rischi e strategieAcquisto casa all'asta: vantaggi, rischi e strategie

Acquisto casa all'asta: vantaggi, rischi e strategie

13/02/2024 11:20 - L'acquisto di case all'asta offre opportunità economiche ma richiede cautela. È essenziale valutare rischi, costi aggiuntivi e seguire procedure legali per minimizzare sorprese e massimizzare i benefici.
IMU per immobili collabenti: cosa prevede la legge?IMU per immobili collabenti: cosa prevede la legge?

IMU per immobili collabenti: cosa prevede la legge?

12/02/2024 14:03 - Con la Risoluzione n. 4/DF del 16 novembre 2023, il Dipartimento delle Finanze ha [..]
Ampliare il balcone: è possibile farlo? con quali permessi?Ampliare il balcone: è possibile farlo? con quali permessi?

Ampliare il balcone: è possibile farlo? con quali permessi?

12/02/2024 10:35 - L'ampliamento del balcone richiede il Permesso di Costruire per conformarsi alle [..]
Opere di innovazione in condominio: quali si possono installare?Opere di innovazione in condominio: quali si possono installare?

Opere di innovazione in condominio: quali si possono installare?

07/02/2024 11:22 - Le opere di innovazione che possono essere installate in condominio sono tutte [..]
TAGS: antisolari, finestre, pellicole antisolari, pellicole assorbenti, pellicole isolanti multistrato, pellicole riflettenti, vetri

Autore: Andrea Dicanto

Autore Andrea Dicanto
Appassionato Progettista esperto nel settore dell'Edilizia, delle Costruzioni e dell'Arredamento. Fin da giovane ho sempre studiato ed analizzato problematiche che vanno dalle questioni statiche di edifici e costruzioni fino al miglior modo di progettare ed arredare gli spazi interni, strizzando l'occhio alle nuove tecnologie soprattutto in ambito sismico.

Leggi tutti i miei articoli | Visita il mio profilo Linkedin

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!