Bando da 50 milioni per Superbonus in case popolari

bando case popolari


A partire dal 12 aprile, è disponibile online la procedura per il nuovo bando da 50 milioni di euro, destinato a qualunque impresa edile operante nel territorio italiano.

Il bando indetto da SPES dà la possibilità alle imprese edili di presentare le proprie proposte in merito all’efficientamento energetico e all’adeguamento antisismico degli alloggi. Tale opportunità è legata all’usufrutto del Superbonus 110%, la maxi-agevolazione concessa dallo Stato a partire dallo scorso anno.

Approfondiamo di seguito.

Impresa edile: SPES apre bando con Superbonus per tutta Italia

SPES (Società Pistoiese Edilizia Sociale), è un’azienda che gestisce circa 2200 alloggi popolari in tutta la provincia di Pistoia. Il bando che ha indetto però non è rivolto solo alle dite edili pistoiesi, ma a qualunque impresa edile italiana.

L’obiettivo è quello di sviluppare un grande progetto di risanamento e riqualificazione degli edifici interessati, scegliendo però degli interventi ben precisi che consentano di accedere al Superbonus 110%.

Il bando interessa 81 fabbricati per un totale di 900 alloggi circa. Gli alloggi sono divisi nel bando in gruppi da 20 lotti, e per ognuno dei lotti sarà reso disponibile un finanziamento pari a 2-3 milioni di euro.

Si tratta quindi di un investimento complessivo che oscillerà tra i 40 milioni e i 50 milioni di euro. Il bando, come abbiamo detto, è rivolto a tutte le imprese edili italiane, seppure verrà data maggiore attenzione alle proposte che arrivano dalla provincia pistoiese.

Advertisement - Pubblicità


Termini, condizioni, scadenze

Le imprese avranno un tempo massimo di 30 giorni a partire dalla data di avvio per manifestare il proprio interesse a partecipare. Dunque fino al 12 maggio 2021.

Dopodiché, l’impresa edile avrà tempo fino al 13 settembre 2021 per presentare la propria proposta, che dovrà contenere il progetto preliminare per i lavori che si intendono eseguire. Nel progetto dovrà essere specificato il lotto di interesse dell’azienda e il piano economico con il quale la stessa intende procedere.

Per rendere possibile l’attuazione del bando però, sarà necessario che i Comuni soci di SPES scelgano di ricapitalizzare la società.

È possibile consultare il testo ufficiale del bando cliccando su questo link, dove potrete analizzare anche l’elenco completo dei fabbricati e dei lotti coinvolti nel progetto.