Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Notizie » DL Lavoro è legge: via libera della Camera con 154 sì

DL Lavoro è legge: via libera della Camera con 154 sì

DL Lavoro è legge: via libera della Camera con 154 sìDL Lavoro è legge: via libera della Camera con 154 sì
Ultimo Aggiornamento:

La riforma del mercato del lavoro italiano ha finalmente ricevuto l’approvazione definitiva del Parlamento con 154 voti a favore, diventando così legge. Una legge che è destinata a rivoluzionare il panorama lavorativo del nostro Paese.

La visione dietro il DL Lavoro

Il DL Lavoro è il risultato di una strategia dettagliata voluta dall’attuale esecutivo, una strategia concepita per favorire il mercato del lavoro, offrire opportunità di formazione e sostegno alle persone più vulnerabili.

Le parole del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Marina Calderone, lo confermano: il provvedimento è stato pensato per migliorare la qualità dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro, per sostenere le famiglie attraverso la riduzione del cuneo fiscale e contributivo e per rispondere concretamente alle esigenze delle imprese e dei lavoratori.

Leggi anche: Decreto Lavoro: ecco cosa prevede il recente decreto-legge

Lo smart working e i nuovi contratti a termine

La legge estende la possibilità di ricorrere allo smart working per i dipendenti pubblici fragili con patologie gravi, e per i genitori con figli di età inferiore a 14 anni nel settore privato. Questa decisione ha l’obiettivo di adattare il mercato del lavoro alle nuove esigenze del XXI secolo.

Allo stesso tempo, la legge introduce misure per rendere più flessibili i contratti a termine. Nei primi 12 mesi, questi contratti potranno essere prorogati e rinnovati senza dover ricorrere alle cosiddette “causali”. Questa decisione permetterà una maggiore flessibilità, favorendo allo stesso tempo la creazione di posti di lavoro.

Il nuovo Assegno di Inclusione

Dal 1° Maggio 2024, il reddito di cittadinanza verrà sostituito dal nuovo Assegno di Inclusione (ADI), destinato alle famiglie con ISEE inferiore a 9.360 euro e un reddito familiare sotto i 6.000 euro all’anno. Questa nuova misura consentirà di erogare un sussidio fino a 6.000 euro all’anno, con un ulteriore contributo per l’affitto fino a 3.360 euro all’anno.

L’ADI rappresenta un passo avanti nel tentativo di costruire un sistema di sostegno inclusivo ed efficace per le famiglie più bisognose.

Leggi anche: Assegno di inclusione: cos’è, a chi spetta, come funziona

I benefici per i genitori e il Bonus estate

La soglia dei fringe benefit per i dipendenti con figli a carico nel 2023 sarà di 3.000 euro, rispetto ai precedenti 258 euro. Questa misura offrirà un aiuto significativo alle famiglie e contribuirà a sostenere l’economia domestica.

Nel settore del turismo, viene introdotto il Bonus estate, un incentivo del 15% sulle retribuzioni lorde per il lavoro notturno e gli straordinari, valido dal 1° giugno al 21 settembre 2023. Questa iniziativa offre un sostegno importante ai lavoratori di un settore cruciale per l’economia italiana.

Il DL Lavoro ha previsto anche l’estensione del libretto famiglia, gli ex voucher per pagare prestazioni di lavoro occasionali a collaboratori domestici, babysitter, insegnanti di ripetizioni, che ora potranno essere acquistati anche in tabaccheria, oltre che sul sito dell’Inps e negli uffici postali.

Inoltre, le donne vittime di violenza avranno la possibilità di costituire un nucleo familiare autonomo rispetto a quello del marito, e avranno accesso a percorsi di inclusione personalizzati. Il fondo di sostegno per le famiglie di vittime di gravi infortuni sul lavoro sarà incrementato di 5 milioni di euro.

Conclusioni

La riforma del DL Lavoro segna un importante passo avanti nella strategia del Governo per modernizzare e sostenere il mercato del lavoro italiano. Le misure adottate sono ampie e ambiziose, e rappresentano un impegno significativo per promuovere l’occupazione, sostenere le famiglie e le persone più vulnerabili, e favorire la crescita economica. Non è solo un provvedimento, ma l’inizio di un percorso di rinnovamento e miglioramento per il futuro del lavoro nel nostro Paese.

Richiedi informazioni per Leggi e Normative, Notizie

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Voglio iscrivermi gratuitamente per avere risposte più veloci!

*Vista l'informativa privacy, acconsento anche alle finalità ivi descritte agli artt. 2.3, 2.4, 2.5. Per limitare il consenso ad una o più finalità clicca qui.

Invia Richiesta

Articoli Correlati

Imposta di Registro: obblighi, calcolo e sanzioni per i contribuentiImposta di Registro: obblighi, calcolo e sanzioni per i contribuenti

Imposta di Registro: obblighi, calcolo e sanzioni per i contribuenti

15/02/2024 11:26 - L'imposta di registro, applicata su atti giuridici documentati, riflette la capacità economica del contribuente. Essenziale per la trasparenza e il monitoraggio fiscale, varia in base alla natura dell'atto e alla presenza o meno dell'IVA, con precise implicazioni legali e sanzioni per inadempimenti.
Bacheca condominiale: cosa non si può pubblicare?Bacheca condominiale: cosa non si può pubblicare?

Bacheca condominiale: cosa non si può pubblicare?

15/02/2024 09:00 - La gestione della privacy in ambito condominiale, guidata dal GDPR e dalle sentenze [..]
IMU e TARI 2023: conguagli entro 29 febbraio e novità, ecco per chiIMU e TARI 2023: conguagli entro 29 febbraio e novità, ecco per chi

IMU e TARI 2023: conguagli entro 29 febbraio e novità, ecco per chi

14/02/2024 13:05 - Il Dipartimento Finanze [..]
Piano Casa 2025: la proposta di condono edilizio di SalviniPiano Casa 2025: la proposta di condono edilizio di Salvini

Piano Casa 2025: la proposta di condono edilizio di Salvini

14/02/2024 09:30 - In risposta alla contrazione del mercato immobiliare, Matteo Salvini propone un [..]
Acquisto casa all'asta: vantaggi, rischi e strategieAcquisto casa all'asta: vantaggi, rischi e strategie

Acquisto casa all'asta: vantaggi, rischi e strategie

13/02/2024 11:20 - L'acquisto di case all'asta offre opportunità economiche ma richiede cautela. È [..]
TAGS: Assegno di Inclusione, Bonus estate, Decreto lavoro, dl lavoro, Fringe benefit, libretto famiglia, reddito di cittadinanza, smart working

Autore: Andrea Dicanto

Autore Andrea Dicanto
Appassionato Progettista esperto nel settore dell'Edilizia, delle Costruzioni e dell'Arredamento. Fin da giovane ho sempre studiato ed analizzato problematiche che vanno dalle questioni statiche di edifici e costruzioni fino al miglior modo di progettare ed arredare gli spazi interni, strizzando l'occhio alle nuove tecnologie soprattutto in ambito sismico.

Leggi tutti i miei articoli | Visita il mio profilo Linkedin

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!