Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Economia e Finanza » Superbonus: Crediti bloccati, l’allarme Ance

Superbonus: Crediti bloccati, l’allarme Ance

Superbonus: Crediti bloccati, l’allarme AnceSuperbonus: Crediti bloccati, l’allarme Ance
Ultimo Aggiornamento:

La Presidente dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE), Federica Brancaccio, ha espresso la sua preoccupazione riguardo alla notizia che il Governo sta per inserire una norma nel decreto legge sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che bloccherà la capacità degli enti pubblici di acquistare i crediti incagliati derivanti dai bonus edilizi.

“Se il Governo blocca l’acquisto dei crediti da parte degli enti pubblici, che si stanno facendo carico di risolvere un’emergenza sociale ed economica sottovalutata dalle amministrazioni centrali, senza aver individuato ancora una soluzione strutturale, migliaia di imprese rimarranno definitivamente senza liquidità e i cantieri si fermeranno del tutto con gravi conseguenze per la famiglie”

Secondo Brancaccio, se il Governo dovesse interrompere l’acquisto dei crediti da parte degli enti pubblici, che stanno già facendo fronte a un’emergenza sociale ed economica non adeguatamente risolta dalle amministrazioni centrali, senza prima aver individuato una soluzione strutturale, migliaia di imprese rimarrebbero senza liquidità e i cantieri verrebbero completamente interrotti, causando gravi conseguenze per le famiglie.

“Spero che si tratti di un errore. Non posso credere che il Governo pensi di fermare il processo di acquisto dei crediti da parte delle Regioni senza prima aver individuato una soluzione strutturale che eviti il tracollo”

Brancaccio sottolinea che il sistema ANCE è già in allarme per la situazione di stallo che sta mettendo a rischio l’economia di interi territori e che, senza una soluzione immediata da parte del Governo, potrebbe scatenarsi una reazione dura da parte di cittadini e imprese disperate.

La Presidente dell’ANCE ha dichiarato che l’associazione, insieme all’Associazione Bancaria Italiana (ABI), ha già preso l’iniziativa di individuare una soluzione efficace e compatibile con la recente pronuncia di Eurostat, ma che è importante che il Governo agisca rapidamente per evitare ulteriori conseguenze negative.

“Senza un segnale immediato da parte del Governo su una soluzione concreta e strutturale per sbloccare i crediti rischiamo una reazione dura da parte di cittadini e imprese disperati. Abbiamo il dovere di dare risposte e di individuare una soluzione. Come Ance ci siamo già fatti carico insieme ad Abi di individuare un’efficace via d’uscita compatibile anche con la recente pronuncia di Eurostat. Dobbiamo intervenire: non c’è più tempo”

In conclusione, la Presidente dell’ANCE ha affermato che il momento è critico e che è necessario intervenire immediatamente per dare risposte e trovare una soluzione prima che sia troppo tardi.



Richiedi informazioni per Bonus, Economia e Finanza, Notizie, Superbonus 110

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Invia Richiesta

Articoli Correlati

Surroga dei mutui: incremento del 33% nel 2024Surroga dei mutui: incremento del 33% nel 2024

Surroga dei mutui: incremento del 33% nel 2024

16/07/2024 07:25 - La riduzione dei tassi BCE ha avuto effetti contrastanti sui mutui, spingendo molti verso i tassi fissi e incrementando le richieste di surroga e di mutui verdi.
Bonus Mobili: ultima chiamata per l'agevolazione prima del 2025Bonus Mobili: ultima chiamata per l'agevolazione prima del 2025

Bonus Mobili: ultima chiamata per l'agevolazione prima del 2025

05/07/2024 15:27 - La Legge di Bilancio 2025 potrebbe eliminare il bonus mobili, un'agevolazione [..]
Al via oggi le domande per il Reddito Energetico NazionaleAl via oggi le domande per il Reddito Energetico Nazionale

Al via oggi le domande per il Reddito Energetico Nazionale

05/07/2024 07:09 - Il Reddito Energetico Nazionale sostiene famiglie a basso reddito [..]
Bonus colonnine domestiche 2024: ecco come accedereBonus colonnine domestiche 2024: ecco come accedere

Bonus colonnine domestiche 2024: ecco come accedere

27/06/2024 10:57 - Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, tramite il decreto direttoriale del [..]
TAGS: cessione crediti, crediti, Superbonus

Autore: Andrea Dicanto

Autore Andrea Dicanto
Appassionato Progettista esperto nel settore dell'Edilizia, delle Costruzioni e dell'Arredamento. Fin da giovane ho sempre studiato ed analizzato problematiche che vanno dalle questioni statiche di edifici e costruzioni fino al miglior modo di progettare ed arredare gli spazi interni, strizzando l'occhio alle nuove tecnologie soprattutto in ambito sismico.

Leggi tutti i miei articoli | Visita il mio profilo Linkedin

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!