Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Bandi e Concorsi » Fisco cerca “casa” in affitto a Roma: scadenza 3 luglio, bando completo

Fisco cerca “casa” in affitto a Roma: scadenza 3 luglio, bando completo

Fisco cerca “casa” in affitto a Roma: scadenza 3 luglio, bando completoFisco cerca “casa” in affitto a Roma: scadenza 3 luglio, bando completo
Ultimo Aggiornamento:

In attuazione a quanto previsto dal DL n. 73 del 21 giugno 2022 all’art. 21 (recante l’integrazione logistica tra l’Agenzia delle Entrate e l’Agenzia delle Entrate-Riscossione), il Fisco emana un bando per individuare un compendio immobiliare da prendere in affitto a Roma.

Gli immobili, si fa sapere, saranno adibiti a sede congiunta di parte delle Direzioni Centrali dell’Agenzia, nonché a sede delle Direzioni Centrali e della Direzione Regionale del Lazio dell’Agenzia delle entrate-Riscossione.

A questo proposito, gli immobili dovranno essere situati nel municipio VIII del Comune di Roma, entro i limiti del Grande Raccordo Anulare. Le offerte possono essere presentate entro il 3 luglio 2023.

Di seguito tutto quello che c’è da sapere.

Affitto a Roma: Fisco cerca per contratto 9 anni, caratteristiche generali

C’è tempo fino alle ore 12:00 del 3 luglio 2023 per presentare un’offerta in relazione al bando emanato dal Fisco, che cerca un compendio immobiliare da prendere in affitto a Roma.

Viene fatto presente a questo proposito che il compendio immobiliare deve comprendere uno o più fabbricati che insistono su un’unica area ben definita e delimitata.

Come detto, la zona che sarà presa in considerazione è solo quella entro i limiti del Grande Raccordo Anulare. Gli ulteriori requisiti richiesti sono i seguenti:

  • Il compendio dev’essere già costruito per la data in cui si presenta la richiesta di partecipazione al bando;
  • Gli immobili devono rispettare tutti i requisiti richiesti all’Allegato 1;
  • Gli immobili devono essere disponibili all’uso cui saranno destinati.
  • Il compendio dovrà essere unico e non frazionato, però gli spazi dedicati all’AdE dovranno essere funzionalmente indipendenti da quelli dedicati all’AdER.

Il compendio di immobili, si fa presente, sarà oggetto di 2 differenti contratti di locazione – uno con l’Agenzia delle Entrate e l’altro con l’Agenzia delle Entrate-Riscossione – della durata di 9 anni per ciascuno.

I contratti di locazione saranno sottoscritti secondo gli schemi di contratto disposti:

Caratteristiche specifiche: requisiti immobili e requisiti offerente

Nello specifico, il compendio immobiliare che il Fisco prenderà in affitto a Roma dovrà avere una superficie lorda complessiva tra i 21.500 mq e i 25.000 mq, di cui:

  1. Da 11.700 mq (4.700 per AdE + 7.000 per AdER) a 15.200 mq (6.600 per AdE + 8.600 per AdER) saranno adibiti ad uso uffici, sale, biblioteche, corridoi, ecc.;
  2. Circa 3.000 mq (2.000 per AdE + 1.000 per AdER) saranno dedicati ad uso archivio;
  3. Circa 6.800 mq (2.400 per AdE + 4.400 per AdER) saranno dedicati ad altri utilizzi (magazzino, autorimessa).

Il compendio dovrà contenere nello specifico un numero pari a 785 (285 per AdE + 500 per AdER) postazioni di lavoro.

L’offerente potrà essere una persona fisica o giuridica (ma anche un Ente Previdenziale, un Ente pubblico non economico o un Ente dell’Amministrazione locale), e dovrà rispettare le seguenti caratteristiche:

  • Essere proprietario del compendio offerto oppure essere in possesso della disponibilità giuridica al momento della sottoscrizione del contratto di locazione. Il possesso della disponibilità dovrà essere dimostrato con valida documentazione;
  • Essere in possesso dei requisiti di “affidabilità” da dichiarare, ai sensi degli articoli n. 46 e 47 del DPR n. 445/2000;
  • Al fine di poter valutare l’eventuale presenza di conflitto d’interesse, nel caso in cui sussistano rapporti contrattuali diretti e/o indiretti con AdE e/o AdER, l’offerente sarà tenuto a dichiararlo.

Immobili in affitto a Roma: come si partecipa al bando del Fisco

L’offerta dovrà essere inviata in busta chiusa all’indirizzo: Agenzia delle Entrate – Direzione Centrale Logistica e approvvigionamenti – Settore Logistica – Via Giorgione n. 159 – piano 5 – c.a. Dott. Angelo Lepore (RUP), tramite:

  • Servizio postale, con raccomandata con avviso di ricevimento;
  • Corrieri privati o agenzie di recapito debitamente autorizzati.

È possibile inoltre recarsi presso l’indirizzo citato per consegnare il plico a mano.

In ogni caso, tutte le offerte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 3 luglio 2023.

Il plico dovrà contenere 2 buste, chiuse e sigillate, che dovranno essere contrassegnate rispettivamente con la dicitura:

  1. “Busta 1 – documenti”, in cui si dovrà inserire:
    • La domanda di partecipazione, di cui all’Allegato 2.
  1. “Busta 2 – offerta economica”, in cui si dovrà inserire:
    • La dichiarazione di offerta economica, di cui all’Allegato 6.

Qui è possibile scaricare il formato editabile di entrambi i moduli.

L’offerta presentata sarà vincolante per i partecipanti per un periodo di almeno 12 mesi dalla scadenza del termine di presentazione della stessa.

Per ulteriori informazioni, il bando completo è disponibile nell’Avviso del 5 maggio 2023.

Richiedi informazioni per Bandi e Concorsi, Notizie

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Voglio iscrivermi gratuitamente per avere risposte più veloci!

*Vista l'informativa privacy, acconsento anche alle finalità ivi descritte agli artt. 2.3, 2.4, 2.5. Per limitare il consenso ad una o più finalità clicca qui.

Invia Richiesta

Articoli Correlati

Crollo delle gare PNRR: solo 459 bandi (-46%) per 217 mln. di servizi (-68,7%) e 3,6 mld di lavoriCrollo delle gare PNRR: solo 459 bandi (-46%) per 217 mln. di servizi (-68,7%) e 3,6 mld di lavori

Crollo delle gare PNRR: solo 459 bandi (-46%) per 217 mln. di servizi (-68,7%) e 3,6 mld di lavori

09/10/2023 12:08 - I bandi per soli servizi tecnici calano del 66,9% in numero e del 63,0% in valore. Gli appalti integrati a -33,4% in numero e -74,8% per valore della progettazione esecutiva.
Bando Parco Agrisolare: da oggi via alle domandeBando Parco Agrisolare: da oggi via alle domande

Bando Parco Agrisolare: da oggi via alle domande

12/09/2023 16:10 - Scopri tutto sul Bando Parco Agrisolare da 1 miliardo di euro: un'opportunità [..]
Bando Disegni+2023: una guida dettagliata per PMI innovativeBando Disegni+2023: una guida dettagliata per PMI innovative

Bando Disegni+2023: una guida dettagliata per PMI innovative

30/08/2023 11:25 - Il Bando Disegni+2023 rappresenta una chance straordinaria per le Piccole e Medie [..]
TAGS: agenzia delle entrate, bando, fisco, roma

Autore: Redazione Online

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!