Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Notizie » Un Superbonus della regione Lazio: la proposta M5S di Donatella Bianchi

Un Superbonus della regione Lazio: la proposta M5S di Donatella Bianchi

Un Superbonus della regione Lazio: la proposta M5S di Donatella BianchiUn Superbonus della regione Lazio: la proposta M5S di Donatella Bianchi
Ultimo Aggiornamento:

Nelle consultazioni regionali del 2023 in Lazio è entrata in corsa la candidata Donatella Bianchi con la proposta di un “Superbonus”, uno strumento finanziario che promette di richiamare anche interessi dall’estero, con la possibilità di rilanciare l’edilizia e diverse attività economiche.

Bianchi ha presentato la sua proposta nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso il suo quartier generale ed ha dichiarato che l’obiettivo è contribuire al rilancio economico e sociale della regione.

La proposta di Donatella Bianchi

L’iniziativa è stata annunciata come “Superbonus” e prevederà incentivi e agevolazioni fiscali a chi acquista o ristruttura un immobile, nonché agevolazioni per le tasse regionali.

Secondo la proposta, le persone fisiche e giuridiche che acquistano o ristrutturano un edificio nel territorio della Regione Lazio avranno diritto a sconti significativi sulle tasse applicate, fino al 50% in alcuni casi.

Inoltre, il “Superbonus” prevede l’ampliamento e la riqualificazione di spazi urbani e verdi, nonché la bonifica di aree inutilizzate, la ristrutturazione di fabbricati esistenti e la creazione di nuovi edifici a standard elevati.

L’iniziativa è stata accolta con favore da parte degli imprenditori edili, i quali hanno sottolineato l’importanza di favorire l’ammodernamento energetico e l’efficienza degli edifici non solo nel Lazio, ma anche in tutta Italia.

Gli incentivi previsti variano in base alle condizioni dell’edificio, come l’ubicazione geografica, lo stato di conservazione, i servizi e altri elementi.

Leggi anche: Superbonus 90%: La guida per il 2023, cosa cambierà e per chi

Normativa e incentivi fiscali

Inoltre, la proposta prevede incentivi anche per il recupero delle strutture dei luoghi storici, in modo da mantenere le bellezze della storica regione Lazio.

La normativa che regola tutti gli incentivi fiscali fa riferimento alla legge regionale 11/20 e al decreto sviluppo 21/2020. Questo prevede la possibilità per i proprietari degli immobili di ottenere un credito d’imposta del 50%. Tale incentivazione fiscale può essere applicata anche ai lavori di manutenzione straordinaria degli edifici, se svolti entro il 31 dicembre 2023 e relative alla sostituzione delle caldaie con apparecchi poco inquinanti.

Grazie al decreto, inoltre, i contribuenti percepiranno una riduzione dell’IRPEF delle somme corrisposte per l’esecuzione di lavori di riqualificazione energetica degli edifici e potranno usufruire di un credito d’imposta del 110%. A beneficiarne, in questo caso, saranno tutti coloro che ne abbiano fatto richiesta entro il termine del 31 dicembre 2021.

Infine, gli interessati potranno usufruire del Super-Eco Bonus previsto dalla Legge di bilancio 2021, che prevede un credito d’imposta del 110% per chi è intenzionato a installare impianti di produzione di energia rinnovabile o sistemi di efficientamento energetico nel proprio immobile.

Leggi anche: Impianto fotovoltaico con accumulo: come funziona, quanto costa e le detrazioni fiscali

Pertanto, attraverso questo “Superbonus” della Regione Lazio, sarà possibile ottenere importanti sgravi fiscali, che ovviamente potranno essere ulteriormente chiariti e spiegati dai soggetti autorizzati, visitando fonti ufficiali come la Gazzetta Ufficiale o i In caso di dubbi, si potrà comparare sulle pagine ufficiali del Ministero dell’Ambiente, dell’Agenzia delle Entrate o sul sito ufficiale della Regione Lazio.

Benefici per i proprietari di immobili

I vantaggi del Superbonus comprendono: riduzione dei costi degli interventi di riqualificazione complessiva degli immobili, sia sulla parte delle opere che sul primario; aumento del valore dell’immobile grazie agli interventi di ristrutturazione proposti, nonché risparmi sulla bolletta elettrica e sulle utenze.

Si riferisce a tutti i lavori volti a migliorare l’efficienza energetica dell’immobile, come la sostituzione di serramenti e finestre, l’isolamento sia termico che acustico e il montaggio di sistemi impiantistici con un’alta efficienza energetica.

Sono considerate opere edili anche il ripristino e l’adeguamento di strutture portanti di parti comuni d’edifici in caso di demolizione-ricostruzione, interventi di rinnovamento delle facciate esterne e dei tetti, e la sistemazione di pertinenze per le quali sia previsto l’accesso esterno.

Con questa iniziativa, Donatella Bianchi intende promuovere una rilevante spinta al settore edile, fornendo incentivi per aumentare l’efficienza energetica delle abitazioni, migliorare il comfort abitativo e potenziare l’economia regionale.

Richiedi informazioni per Bonus, Notizie, Superbonus 110

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Voglio iscrivermi gratuitamente per avere risposte più veloci!

*Vista l'informativa privacy, acconsento anche alle finalità ivi descritte agli artt. 2.3, 2.4, 2.5. Per limitare il consenso ad una o più finalità clicca qui.

Invia Richiesta

Articoli Correlati

Chi deve pagare l'amministratore di condominio: proprietario o inquilino?Chi deve pagare l'amministratore di condominio: proprietario o inquilino?

Chi deve pagare l'amministratore di condominio: proprietario o inquilino?

22/05/2024 13:03 - La responsabilità del pagamento dell’amministratore di condominio spetta generalmente ai proprietari delle unità immobiliari, salvo accordi specifici con l’inquilino.
Computo metrico estimativo: cos’è e come si faComputo metrico estimativo: cos’è e come si fa

Computo metrico estimativo: cos’è e come si fa

20/05/2024 08:15 - Il computo metrico estimativo è un documento di fondamentale importanza, in quanto [..]
TAGS: Donatella Bianchi, m5s, Superbonus

Autore: Andrea Dicanto

Autore Andrea Dicanto
Appassionato Progettista esperto nel settore dell'Edilizia, delle Costruzioni e dell'Arredamento. Fin da giovane ho sempre studiato ed analizzato problematiche che vanno dalle questioni statiche di edifici e costruzioni fino al miglior modo di progettare ed arredare gli spazi interni, strizzando l'occhio alle nuove tecnologie soprattutto in ambito sismico.

Leggi tutti i miei articoli | Visita il mio profilo Linkedin

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!