Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Energie Rinnovabili » Carbone e Rinnovabili: il duello nel mercato energetico globale

Carbone e Rinnovabili: il duello nel mercato energetico globale

Carbone e Rinnovabili: il duello nel mercato energetico globaleCarbone e Rinnovabili: il duello nel mercato energetico globale
Ultimo Aggiornamento:

Nel corso dell’anno 2022, il mondo ha assistito a una serie di cambiamenti sostanziali nel settore energetico. Le dinamiche di consumo e produzione di energia stanno subendo un profondo ripensamento, spinto dalla necessità di affrontare le sfide ambientali e climatiche contemporanee.

Il Predominio dei combustibili fossili

Il panorama energetico globale rimane dominato dai combustibili fossili, che hanno rappresentato quasi l‘82% del consumo totale di energia primaria nel 2022. Nonostante le preoccupazioni ambientali e la crescente pressione per un passaggio a fonti di energia più pulite, i combustibili fossili mantengono un ruolo centrale nel mix energetico globale.

Leggi anche: Fotovoltaico ed eolico, l’allarme di Legambiente: l’Italia è lenta

Il carbone in particolare ha registrato una crescita del consumo dello 0,6% rispetto al 2021, un livello di utilizzo che non si vedeva dal 2014. La crescita è stata trainata principalmente da paesi come Cina e India, il cui aumento combinato ha compensato le diminuzioni registrate in altre regioni.

Anche se in Nord America ed Europa il consumo di carbone è diminuito rispettivamente del 6,8% e del 3,1%, la produzione di carbone a livello globale è salita di oltre il 7% rispetto al 2021, con la Cina, l’India e l’Indonesia a contribuire per oltre il 95% all’aumento della produzione globale.

L’anno 2022 ha segnato anche un aumento storico dei prezzi del carbone. In Europa, il prezzo medio si è attestato a 294 dollari per tonnellata, mentre in Giappone il prezzo spot CIF ha raggiunto una media di 225 dollari. Questo rappresenta un aumento rispettivamente del 145% e del 45% rispetto al 2021, a causa di una maggiore domanda e una minore offerta sul mercato del carbone.

Rinnovabili: una crescita inarrestabile

Accanto al carbone e ai combustibili fossili, le fonti di energia rinnovabile hanno conosciuto un’impennata significativa. La produzione di energia rinnovabile, escludendo l’idroelettrico, è aumentata del 14% nel 2022.

La capacità solare ed eolica ha segnato un incremento record di 266 GW. Di questi, il 72% (192 GW) è rappresentato da nuove installazioni solari. La Cina ha avuto un ruolo preponderante in questo ambito, contribuendo rispettivamente al 37% e al 41% delle nuove capacità globali.

Nel 2022, la generazione di energia idroelettrica è aumentata dell’1,1%, mentre la produzione di energia nucleare è diminuita del 4,4%. La decisione della Germania di chiudere il suo programma nucleare e la sospensione dell’attività di alcune centrali nucleari in Francia per manutenzione hanno pesato significativamente su questo trend.

Il Post-Pandemia e lo scenario ucraino

Il conflitto in Ucraina e la conseguente riduzione delle forniture russe di gas all’Europa hanno causato spostamenti senza precedenti nei flussi di commercio globale di petrolio e gas. In particolare, hanno portato a prezzi record del gas naturale in Europa (con un aumento di tre volte) e in Asia (raddoppio).

La crescita della domanda di energia primaria è rallentata nel 2022, aumentando dell’1,1% rispetto al 5,5% del 2021. Nonostante la contrazione dell’Europa (-3,8%) e della CSI (-5,8%), il consumo è aumentato in tutte le altre regioni, portandolo a circa il 3% al di sopra del livello pre-pandemico del 2019.

La quota delle energie rinnovabili (escludendo l’idroelettrico) nel consumo di energia primaria ha raggiunto il 7,5%, un aumento di quasi l’1% rispetto all’anno precedente. Nel frattempo, il consumo di combustibili fossili come percentuale dell’energia primaria è rimasto stabile all’82%.

In sintesi, il settore energetico globale è in continua evoluzione. Nonostante le sfide poste dalla crisi climatica e dai conflitti geopolitici, il 2022 ha segnato un anno di cambiamenti significativi, con l’emergere di nuove tendenze che potrebbero delineare il futuro dell’energia mondiale.

Richiedi informazioni per Energie Rinnovabili, Notizie

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Voglio iscrivermi gratuitamente per avere risposte più veloci!

*Vista l'informativa privacy, acconsento anche alle finalità ivi descritte agli artt. 2.3, 2.4, 2.5. Per limitare il consenso ad una o più finalità clicca qui.

Invia Richiesta

Articoli Correlati

Impianto fotovoltaico: di quanti KWp ho bisogno? I migliori consigli per capire le tue esigenze energeticheImpianto fotovoltaico: di quanti KWp ho bisogno? I migliori consigli per capire le tue esigenze energetiche

Impianto fotovoltaico: di quanti KWp ho bisogno? I migliori consigli per capire le tue esigenze energetiche

20/05/2024 09:47 - Installare un impianto fotovoltaico richiede la giusta dimensione per massimizzare l'efficienza energetica. Scopri come determinare i kilowatt picco (KWp) necessari per soddisfare le tue esigenze energetiche e ottimizzare i risparmi.
Agrivoltaico: nuove norme per l'installazione dei pannelli solariAgrivoltaico: nuove norme per l'installazione dei pannelli solari

Agrivoltaico: nuove norme per l'installazione dei pannelli solari

09/05/2024 11:38 - Le nuove normative [..]
Fotovoltaico senza costi? scopri come con il Reddito EnergeticoFotovoltaico senza costi? scopri come con il Reddito Energetico

Fotovoltaico senza costi? scopri come con il Reddito Energetico

07/03/2024 14:40 - Il reddito energetico 2024 offre alle famiglie a basso reddito un contributo a [..]
TAGS: combustibili fossili, fotovoltaico, idroelettrico, solare

Autore: Andrea Dicanto

Autore Andrea Dicanto
Appassionato Progettista esperto nel settore dell'Edilizia, delle Costruzioni e dell'Arredamento. Fin da giovane ho sempre studiato ed analizzato problematiche che vanno dalle questioni statiche di edifici e costruzioni fino al miglior modo di progettare ed arredare gli spazi interni, strizzando l'occhio alle nuove tecnologie soprattutto in ambito sismico.

Leggi tutti i miei articoli | Visita il mio profilo Linkedin

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!