Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Bandi e Concorsi » Bando incentivi rinnovabili GSE: scade il 1° marzo la seconda gara

Bando incentivi rinnovabili GSE: scade il 1° marzo la seconda gara

Bando incentivi rinnovabili GSE: scade il 1° marzo la seconda garaBando incentivi rinnovabili GSE: scade il 1° marzo la seconda gara
Ultimo Aggiornamento:

C’è ancora tempo fino al 1° marzo per poter accedere alla seconda gara del bando incentivi rinnovabili del GSE (Gestore dei Servizi Energetici). Il Bando ha previsto l’apertura di 7 finestre, e stiamo per giungere alla conclusione della seconda.

A stabilire la gestione degli incentivi è il Decreto MISE, istituito il 4 luglio del 2019. Grazie all’accordo tra, appunto, il MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) e il MATTM (Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare).

Bando incentivi rinnovabili GSE: gli impianti ammessi

Nel creare tali incentivi, lo scopo è quello di diffondere e promuovere tra i cittadini l’utilizzo degli impianti alimentati ad energia rinnovabile. Al fine di ridurre il più possibile la dispersione di agenti inquinanti nell’atmosfera. Gli impianti interessati sono quelli fotovoltaici, eolici, a gas di depurazione o idroelettrici.

Gli incentivi vengono concessi in base alla quantità di energia che l’impianto produce e che mette in rete. Il Decreto MISE ha distinto gli impianti che possono essere ammessi al Bando incentivi rinnovabili del GSE in quattro gruppi. Eccoli di seguito:

  1. Gruppo A:
  • Fotovoltaici di nuova costruzione;
  • Impianti eolici on shore (su terraferma), di nuova costruzione, di integrale costruzione, riattivazione o potenziamento.
  1. Gruppo A-2:
  • Fotovoltaici di nuova costruzione, quando i pannelli fungono da totale copertura di un fabbricato dopo la previa rimozione di amianto o eternit.
  1. Gruppo B:
  • A gas di depurazione di nuova costruzione, riattivazione o potenziamento;
  • Idroelettrici di nuova costruzione, integrale ricostruzione, riattivazione o potenziamento. Sono esclusi gli impianti di integrale ricostruzione su acquedotto.
  1. Gruppo C:
  • Eolici on shore di rifacimento parziale o totale;
  • Idroelettrici di rifacimento parziale o totale;
  • A gas di depurazione di rifacimento parziale o totale.

Come iscriversi

Per poter accedere agli incentivi concessi dal GSE per conto del Decreto MISE, i richiedenti sono tenuti a compiere procedure differenti in base alla tipologia di impianto che possiedono. E anche in base alla potenza di cui questi sono dotati.

Gli impianti appartenenti ai Gruppi A, A-2, B e C con potenza superiore a 1 kW (20 kW per i fotovoltaici) e inferiore a 1 MW dovranno essere iscritti ai Registri.

Gli impianti che invece fanno parte dei Gruppi A, B e C, e che non rientrano nel punto precedente, dovranno registrarsi alle Aste.

L’iscrizione, sia ai Registri che alle Aste, dovrà essere inviata esclusivamente in modo telematico tramite il Portale FER-E. Il GSE ha reso disponibile sul suo sito la Guida all’utilizzo del Portale FER-E .

La data di scadenza per iscriversi ai Registri e alle Aste della seconda gara del Bando incentivi rinnovabili GSE è stabilita per le ore 12:00 del 1° marzo 2020.

Richiedi informazioni per Bandi e Concorsi, Detrazioni Fiscali, Notizie

Compila il form sottostante: la tua richiesta verrà moderata e successivamente inoltrata alle migliori Aziende del settore, GRATUITAMENTE!

Voglio iscrivermi gratuitamente per avere risposte più veloci!

*Vista l'informativa privacy, acconsento anche alle finalità ivi descritte agli artt. 2.3, 2.4, 2.5. Per limitare il consenso ad una o più finalità clicca qui.

Invia Richiesta

Articoli Correlati

428 terreni in vendita all'asta nella settima edizione della Banca nazionale delle Terre Agricole428 terreni in vendita all'asta nella settima edizione della Banca nazionale delle Terre Agricole

428 terreni in vendita all'asta nella settima edizione della Banca nazionale delle Terre Agricole

04/06/2024 09:33 - L'ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare) ha annunciato l'apertura della settima edizione della Banca Nazionale delle Terre Agricole a partire dal 29 maggio 2024. Questa iniziativa rappresenta una significativa opportunità per coloro che desiderano investire in terreni agricoli. Questa iniziativa mette in vendita 428 [..]
Bando Parco Agrisolare: da oggi via alle domandeBando Parco Agrisolare: da oggi via alle domande

Bando Parco Agrisolare: da oggi via alle domande

12/09/2023 16:10 - Scopri tutto sul Bando Parco Agrisolare da 1 miliardo di euro: un'opportunità [..]
TAGS: bando, decreto mise, gse, incentivi, portale fer e

Autore: Redazione Online

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!