ENEA: due nuove APP gratuite per il calcolo del risparmio energetico

software enea gratuito

I professionisti tecnici dell’ambito edilizio non potranno fare a meno di sapere che ENEA (Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica) ha fatto grandi passi avanti nel 2019. L’ultima notizia in merito riguarda le due nuove applicazioni gratuite che l’Ente mette a disposizione per il calcolo del risparmio energetico.

L’obbiettivo è quello di facilitare il lavoro dei professionisti nel calcolo del risparmio annuale di energia primaria non rinnovabile, che deriva dall’installazione di schermature solari e chiusure oscuranti.

Cosa si può fare con le applicazioni

Si chiamano “Chiusure Oscuranti” e “ShadoWindow” le nuove applicazioni gratuite di ENEA. Sono dei software innovativi e rivoluzionari, grazie ai quali diventerà molto più semplice calcolare il risparmio energetico che si guadagna con l’installazione degli interventi previsti dall’ex legge 296/2006.

L’installazione di schermature solari e di chiusure oscuranti rientrano oltretutto tra gli interventi destinati al risparmio energetico detraibili con l’Ecobonus 2019.

ShadoWindow permette di:

  • Gestire e controllare il risparmio energetico a seguito dell’installazione delle schermature solari;
  • Visualizzare i parametri delle schermature solari per rispettare i requisiti che consentono di accedere all’Ecobonus.

Per fornire i dati richiesti, l’APP si basa sull’apporto di energia termica che colpisce le superfici vetrate con le radiazioni solari, secondo la norma UNI 11300-1. In seguito, calcola automaticamente la trasmittanza termica totale del dispositivo di protezione solare secondo le diverse schermature (verticali, oblique, orizzontali). L’applicazione ShadoWindow è stata testata a confronto con validi software commerciali, e ha ottenuto eccellenti risultati, contando differenze massime del 2%. ENEA ha definito questi scarti irrilevanti e trascurabili.

L’APP Chiusure Oscuranti ha la funzione di semplificare ai tecnici professionisti il calcolo del risparmio energetico derivante dall’installazione delle chiusure oscuranti a protezione delle vetrate. Il funzionamento è molto simile a quello di ShadoWindow. A volte, l’installazione delle chiusure oscuranti non necessita della sostituzione dei serramenti. In questo caso, se si desidera accedere alla detrazione concessa dall’Ecobonus, sul portale ENEA si dovranno classificare con la voce: Schermature Solari e Chiusure oscuranti.

I contatti

Entrambe le applicazioni sono gratuite, e consentono l’accesso solamente dopo che l’utente si è registrato al sistema sul portale di ENEA http://www.enea.it/it. Nel caso si avesse bisogno di ulteriori informazioni, è possibile inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica: [email protected]. Se invece si desidera accedere direttamente alla pagina dedicata alle detrazioni fiscali, basterà accedere al seguente link: https://detrazionifiscali.enea.it/.




Uretek