STR Vision Bim - TSS S.p.A.

L’aggiornamento del preventivo o del diagramma è automatico in caso di modifiche apportate al modello 3D originale.

Il BIM si STR Vision è il punto di partenza per approcciare la computazione delle misure in logica BIM. Consente l’importazione in standard IFC, cioè lo standard utilizzato dai principali software CAD, come Autodesk Revit, Nemetschek Allplan, Tekla Structures, dei modelli tridimensionali di tipo architettonico, strutturale e impiantistico.

Una volta importato il modello all’interno dell’applicativo, questo è visibile e “navigabile” senza la necessità di installare alcun plug-in o altro tipo di visualizzatore.


Il modulo BIM di STR Vision - il cui nome è “Quantity Take Off” - si collega con le funzioni di computo metrico per ottenere il preventivo dell’opera. Attraverso l’integrazione con il modulo Programmazione Lavori, anch’esso della famiglia STR Vision, è anche possibile definire i tempi per la realizzazione dell’opera stessa, direttamente in un diagramma di Gantt.


L’aggiornamento del preventivo o del diagramma è automatico in caso di modifiche apportate al modello 3D originale.

Ambiti di utilizzo:
Il BIM, acronimo di Building Information Modeling (Modello d'Informazioni di un Edificio), consente di non sprecare le rare risorse disponibili in opere sbagliate, infinite nei tempi di realizzazione, più volte rifatte, fuori budget, inefficienti. Durante la costruzione di un’opera, ogni anello della filiera, dal committente, al progettista, all’impresa di costruzioni può trarre un forte vantaggio nell’adottare il BIM, grazie alla possibilità di collaborare.


Links




Richiedi un preventivo veloce!

Nome*:

Cognome*:


Città/Località*:


Provincia*:

Telefono*:


Email*:


Professione*:

Richiesta*:

Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni di servizio e l'informativa sulla privacy*