Edilizia.com
Edilizia.com
Home » Inietta & Consolida

Inietta & Consolida

Inietta & Consolida Inietta & Consolida

immagine_completa_ic.jpg

Inietta&®Consolida è ideale per il consolidamento di tutti i tipi di murature antiche o tradizionali realizzate in mattoni, pietra mista, ciottoli di fiume, in tufo, a sacco ecc. Può essere vantaggiosamente impiegato nel consolidamento di pilastri, volte o dadi di fondazione. Risolve brillantemente l’ancoraggio di tiranti e barre d’armatura oltre all’incollaggio di intonaci “cartellati”.

Attrezzatura usa e getta
Gli appositi iniettori brevettati consentiranno di utilizzare la boiacca consolidante specifica sia a caduta, sia con l’impiego di una pompante. Il beccuccio a diametro variabile esterno può essere raccordato facilmente ai vari tipi di manichette, mentre il diametro interno permette l’impiego con tutte le pompanti che adottano il beccuccio standard delle cartucce sigillanti. Anche le tolleranze dei diametri di perforazione consentono di utilizzare indifferentemente punte da 20 sino a 30 mm. L’adattamento degli iniettori ad angoli con diversa inclinazione delle perforazioni è garantito dai petali separati della corona di fissaggio dell’iniettore stesso.

Il tappo di chiusura, con innesto rapido, consentirà di bloccare rapidamente fuoriuscite di boiacca durante le operazioni di iniezione, sia dagli iniettori laterali, che da quelli più alti.

Utilizzo
Realizzare un reticolo di fori inclinati passanti ø 20/30 mm con interassi variabili da 100 a 150 cm. Iniziare la prima linea di fori a circa 50 cm dalla quota del piano campagna.

Inserire nel muro gli iniettori adattando i petali delle corone all’inclinazione dei fori. Con l’aiuto di un cazzuolino fissarli alla muratura con del cemento rapido. Le dimensioni del reticolo risultano indicative e potranno essere variate in funzione delle diverse necessità del cantiere.

Utilizzando un mescolatore unire il componente B al componente A sino ad ottenere un impasto fluido ed omogeneo. I componenti miscelati devono essere impiegati entri le 2/3 ore.
Le operazioni descritte dovranno essere effettuate possibilmente su murature intonacate o preventivamente sigillate in corrispondenza delle fughe tra sasso e sasso o tra mattone e mattone. Eventuali crepe o lesioni andranno trattate nella medesima maniera.

Modalità di impiego
Con l’impiego di normalissimi imbuti o di una pompante (1,5 – 2 bar), riempire la muratura sino a saturazione. Iniziare dal basso verso l’alto utilizzando i tappi di chiusura, per evitare fuoriuscite dai fori adiacenti.
Compensazione dei ritiri: la compensazione dei ritiri potrà essere effettuata a distanza di 24/48 ore. Basterà praticare un foro centrale aggiuntivo al reticolo di foratura ripetendo le operazioni precedenti.

tabellaic.jpgConsumi
Operando su murature con diverse tessiture murarie, i consumi risultano estremamente variabili. Orientativamente con una confezione A + B potranno essere trattati da 1 a 3 metri cubi di muratura.
Intonaci di contenimento e lesioni

Per il contenimento delle boiacche si consiglia di operare con gli intonaci preesistenti ancora in essere o di effettuare opportune stilature ove necessario. In presenza di lesioni significative si consiglia di posizionare alcuni iniettori in corrispondenza delle stesse effettuando una stuccatura superficiale prima dell’iniezione.
Caratteristiche e precauzioni

Il componente A TRN100 è composto da leganti idraulici micronizzati ad alta resistenza con elementi sferoidali in grado di favorire lo scorrimento e la penetrazione capillare all’interno delle cavità delle murature. Fortemente desalinizzato e stabile nel tempo può essere impiegato su tutte le tipologie costruttive delle diverse tessiture murarie.
Il componente B TRB308 è realizzato con l’impiego di un promotore di aggregazione reticolante a base acrilica; oltre ad aumentare sensibilmente la resistenza a compressione dello speciale legante idraulico TRN100, conferisce allo stesso elevate caratteristiche di permeabilità al vapore evitando zone di condensazione indesiderate.

L’impiego del TRB308 nell’impasto evita tutte le operazioni di lavaggio preventivo che vengono solitamente effettuate per questo tipo di lavoro garantendo una perfetta adesione anche in presenza di polveri e materiali incoerenti all’interno delle murature.

Confezioni
Fusti da 25Kg Componente A.
Fusti da 23Lt Componente B.
Materiali in omaggio: 6 iniettori + 8 tappi contenuti in una busta sigillata all’interno del componente A.
Iniettori aggiuntivi forniti a richiesta a pagamento.

Scarica la Scheda Tecnica

 

 istruzioni_consolida_1.jpg istruzioni_consolida_2.jpg istruzioni_consolida_3.jpg
 istruzioni_consolida_4.jpg  istruzioni_consolida_5ok.jpg istruzioni_consolida_6.jpg

Dati Aziendali | TecnoRed S.r.l.

Regione Sociale: TecnoRed S.r.l.
Indirizzo: Via San Michele 37141 Verona
Telefono: 045/8921020
Sito Web: www.tecnored.it

Edilizia.com è online dal 1998, il primo del settore in Italia!