Che si gestisca una piccola impresa o che si sia un lavoratore autonomo, si sa bene quanto sia difficile riscuotere i pagamenti in tempo. In Europa, oltre il 39% delle fatture viene pagato in ritardo e ben il 61% dei ritardi di pagamento è dovuto a errori nelle fatture.

È qui che entra in gioco un buon programma di fatturazione elettronica.

Questi software sono parte integrante del set di strumenti aziendali e consentono di generare fatture accurate, seguire automaticamente i clienti ed eseguire fatture ricorrenti.

L’obbligo di fatturazione elettronica è scattata nel 2019, a seguito della Legge di bilancio 2018 per tutti i possessori di partita Iva, eccetto quelli in regime forfettario. L’art. 18 del D.Lgs. 36/22 ha, però, modificato l’art. 1, comma 3 del D.Lgs. 127/15: vuol dire che dall’1 luglio 2022 la fatturazione elettronica diventa obbligatoria anche per i possessori di partita Iva in regime forfettario.

Leggi: “Fatturazione elettronica Forfettari: confermato obbligo dal 1° Luglio“;

Advertisement - Pubblicità

Programmi di fatturazione elettronica: i migliori software del 2022

Che si lavori da casa come libero professionista o si gestisca un’impresa di grandi dimensioni, disporre di un software di fatturazione può molto, al fine di generare più entrate e chiudere più contratti.

Advertisement - Pubblicità

Programma di fatturazione elettronica: cos’è

I software di fatturazione elettronica aiutano le aziende a creare fatture ma anche a compilare i costi, tenere traccia dei pagamenti, fornire promemoria etc.

In generale, i loro vantaggi sono:

  • Riduzione dei ritardi di pagamento: I programmi di fatturazione elettronica aiutano a monitorare e riscuotere i ritardi di pagamento, aumentando il flusso di cassa
  • Riduzione dei pagamenti mancati: Gli strumenti di fatturazione elettronica servono a monitorare e pianificare i pagamenti, aiutando a prevenire i mancati incassi
  • Eliminazione dell’errore umano: I software di gestione delle fatture gestiscono i processi in autonomia
  • Protezione dalle frodi: Gli strumenti di fatturazione di solito hanno misure di sicurezza molto efficaci, che proteggono da eventuali attacchi hacker.
Advertisement - Pubblicità

Programma di fatturazione elettronica: come si usa

Gli strumenti di fatturazione sono potenti e ricchi di funzionalità. Tuttavia, la maggior parte di loro è facile da usare.

Per utilizzare correttamente un programma di fatturazione elettronica, in genere, è sufficiente sfruttare i molti moduli integrati:

  • La maggior parte di questi strumenti è basata su cloud. Pertanto, non importa dove ci si trova. Inoltre, è possibile personalizzare e creare modelli con l’identità del proprio marchio
  • Integrazione del gateway di pagamento. La maggior parte dei software di fatturazione elettronica è dotata di interfacce di pagamento
  • Generazione report. Per alcuni software i report possono anche essere esportati in file PDF e condivisi via e-mail
Advertisement - Pubblicità

Programma di fatturazione elettronica 2022: criteri di scelta

Ogni azienda è diversa e ha esigenze diverse. Alcune potrebbero aver bisogno di uno strumento per la fatturazione semplice, altri preferiscono un programma onnicomprensivo per supportare i processi contabili. Ecco allora i criteri per scegliere il software perfetto

La gamma di modelli

I modelli dall’aspetto professionale aiutano a migliorare l’immagine sul mercato e ad accrescere il valore del marchio

Record dei clienti

Le funzionalità di archiviazione sono essenziali perché aiutano a separare i clienti e raggruppare le informazioni personali con i dettagli dell’acquisto. Consentono inoltre di consolidare le informazioni rilevanti in un unico database.

Sistemi di pagamento

Le carte sono il metodo di pagamento preferito dalla maggior parte dei clienti. Nel caso in cui un cliente effettui acquisti ripetuti, anche la funzione di fatturazione ricorrente per i pagamenti con carta può tornare utile

Fatturazione automatizzata

Alcune aziende potrebbero aver bisogno di un software che preveda la possibilità di duplicare fatture (per i documenti ricorrenti)

Scambio di informazioni

Nell’emissione delle fatture, lo scambio di informazioni in tempo reale può essere fondamentale. Per questo può essere utile la funzione di integrazione delle informazioni.

Advertisement - Pubblicità

I migliori programmi per la fatturazione elettronica

Ecco allora la classifica dei migliori programmi di fatturazione elettronica del 2022

Advertisement - Pubblicità

1. Fattura24

È uno dei software top di gamma, perché offre una grande quantità di opzioni. È possibile ovviamente, creare fatture sia per la Pubblica Amministrazione sia per i privati. Ma non solo. Fattura 24, infatti, consente anche di generare archivi contenenti file DDT o preventivi e di coinvolgere il proprio commercialista.

Il programma, inoltre, mette a disposizione dei clienti report dettagliati su entrate/uscite, versamento di tasse e contributi previdenziali etc.

Caratteristiche

Monitoraggio delle spese: traccia in modo efficiente le spese in base alle esigenze del cliente.
Interfaccia utente semplice: viene fornito con un’interfaccia utente moderna che facilita la collaborazione con i membri del team. La dashboard offre eccellenti possibilità di personalizzazione.
App: la versione mobile consente di restaresempre in contatto con clienti e team da remoto.
Report: facile accesso a tutti i rapporti finanziari cruciali generati da Fattura 24 direttamente dalla dashboard

Vantaggi

Fattura 24 consente di:

  • tenere traccia delle spese
  • monitorare i ritardi di pagamento
  • riscuotere automaticamente le penali per ritardato pagamento su una fattura
  • inviare promemoria automatizzati e personalizzati
  • semplificare la stesura di proposte commerciali e preventivi (i clienti possono approvarli con un solo clic)
  • tracciare il tempo trascorso su un progetto

Svantaggi

  • non dispone di sezione gestionale
  • non ha la rubrica clienti
  • non crea fatture duplicate
  • non dispone del servizio di firma elettronica

Prezzi

Esiste una versione gratuita (Standard) a funzionalità ridotta, i piani a pagamento vanno da 6 euro/mese a 24 euro/mese a seconda dei piani Professional, Business o Enterprise.

Advertisement - Pubblicità

2. Invoice Buddy

InvoiceBuddy è una buona webapp utile per i liberi professionisti e le aziende che lavorano nel campo dei servizi: dispone di un timesheet integrato nel modulo di fatturazione, che consente di tenere d’occhio il tempo riservato a clienti e progetti. Invoice Buddy, inoltre, consente di individuare automaticamente i clienti in ritardo con i pagamenti e inviare solleciti, organizzare attività da svolgere e chattare con il teazm da remoto. Il supporto multiutente permette a più persone di collaborare e aggiornare i dati.

Caratteristiche

Tracking delle ore. Invoice Buddy tiene traccia delle ore dedicate a progetti e clienti e le porta in fattura
Interfaccia semplice. Funzioni intuitive e facili che consentono di velocizzare la fatturazione
Supporto multiutente. Permette a più persone di modificare i dati di clienti e progetti
Fatturazione elettronica. Automatizza la creazione e invio delle fatture. Riceve e visualizza le fatture in entrata in un’unica schermata.
Scadenziario evoluto. Tiene sotto controllo incassi e pagamenti, segnalando i ritardi.

Vantaggi

Invoice Buddy consente di:

  • Controllare ordini di acquisto, classificare fatture come emesse, in attesa di approvazione e pagamento o in ritardo
  • confrontare finanze con grafici interattivi
  • ridurre l’immissione ripetitiva di dati
  • accelerare la produzione di fatture utilizzando il sistema automatico di invio
  • inviare fatture da tablet o smartphone
  • effettuare pagamenti istantanei
  • aggiungere costi e spese a una fattura

Svantaggi

  • Offre opzioni di segnalazione limitate
  • Tutte le soluzioni richiedono un abbonamento

Prezzi

Gli abbonamenti di Invoice Buddy vanno da 4,99 euro/mese 18,99 euro/mese (Iva esclusa) a seconda che si scelga il piano Novice Buddy, Expert Buddy o Guru Buddy.

Advertisement - Pubblicità

3. Legalinvoice Infocert

LegalInvoice di Infocert permette di gestire l’intero processo di fatturazione elettronica da e verso i privati (fatturazione B2B) e le Pubbliche Amministrazioni (fatturazione B2G) in in maniera semplice, efficace e veloce. Non è necessario installare il programma perché la dashboard è disponibile in versione web.

Prevede tre piani:

  • Legalinvoice Go per i possessori di partita Iva a regime agevolato
  • Legalinvoice Start per artigiani, commercianti, agricoltori e professionisti che si appoggiano a un intermediario per la contabilità
  • Legalinvoice Pro, soluzione ideale per imprese e studi professionali che devono avvalersi di uno strumento specializzato per la gestione del B2B.

Caratteristiche

Database affidabile: Consente di evitare minacce alla sicurezza dei dati
Fatturazione automatica: Fornisce informazioni dettagliate sulla fattura: è possibile creare un processo configurabile che può essere eseguito automaticamente per ottenere un migliore controllo interno. Genera fatture ricorrenti e le invia al cliente via email.
Gestione delle comunicazioni: Consente di gestire i clienti in modo strutturato e automatizzato, rivedere la cronologia dei clienti in tempo reale (inclusi i pagamenti, gli scaduti e i metodi di pagamento). Interagisce in modo efficiente con CRM (Customer Relationship Management) per fornire una panoramica di vendite, ordini, preventivi e fatture.

Vantaggi

LegalInvoice di Infocert consente di:

  • Elaborare gli ordini rapidamente
  • Controllare i movimenti di un utente all’interno del software
  • Visualizzare report. Gli utenti possono anche eliminare facilmente i calcoli manuali dai fogli MS Excel
  • Accedere e utilizzare facilmente la dashboard: l’interfaccia utente è molto funzionale e facile da usare. La sua dashboard è altamente personalizzabile

Svantaggi

  • non prevede, al momento, l’integrazione con aspetti gestionali al di là della possibilità di esportare file XML per la contabilizzazione (attiva e passiva) dei documenti verso i gestionali che prevedano questa possibilità
  • non ha app mobile

Prezzi

I piani di di LegalInvoice di Infocert vanno da 24 euro/mese a 84 euro/mese (Iva esclusa) a seconda che si scelga il piano LegalInvoice GO, LegalInvoice START o LegalInvoice PRO.

Advertisement - Pubblicità

4. Aruba

Aruba ha un’ottima reputazione per la qualità dei servizi offerti. Per esempio, dopo aver creato i file in formato XML si possono inoltrare fatture in formato PDF via email, condividere dati con il commercialista (se è registrato su Aruba) e usufruire della funzione di monitoraggio dei movimenti di denaro in entrata e in uscita.

Non da ultimo, Aruba dispone di app con versioni disponibili per tutti i tipi di device.

Caratteristiche

Monitoraggio: per semplificare il lavoro degli utenti e permettere loro di avere ogni dettaglio della loro attività costantemente sotto controllo, Aruba ha sviluppato una dashboard che consente di monitorare l’andamento del proprio lavoro
Analisi: è possibile controllare lo stato delle fatture (inviate e ricevute ma anche pagate e non pagate etc), ricevere notifiche e visualizzare grafici e report che indicano con efficacia l’andamento ogni dettaglio dell’attività dell’azienda o del professionista
Fatture con marchio: aggiunge facilmente logo, nome, dettagli di contatto e altre informazioni commerciali per dare alla fattura un aspetto professionale.

Vantaggi

Aruba consente:

  • l’integrazione con tutti i principali gateway di pagamento
  • la fatturazione ricorrente
  • il tracciamento delle fatture
  • la condivisione con il commercialista
  • la creazione di fatture da qualsiasi dispositivo, inclusi tablet e smartphone
  • l’esportazione di file
  • l’esecuzione di backup regolari dei dati per prevenire la perdita di dati

Svantaggi

  • offre approvazioni limitate
  • non offre opzioni di pagamento automatico

Prezzi

Aruba offre un unico piano a 25 euro al mese più Iva, con un periodo di prova di tre mesi al costo di 1 euro al mese.

Advertisement - Pubblicità

5. Fatture inCloud

È uno dei software di fatturazione più popolari di quest’anno. Può eseguire un gran numero di attività automatizzate. Fatture in Cloud è il software di fatturazione per la gestione completa dell’attività.

Il programma consente di emettere fatture elettroniche, collaborare con il proprio commercialista, gestire i contratti e far crescere la propria impresa. È disponibile in versione desk e app per smartphone e tablet.

È l’ideale per le aziende che desiderano uno strumento potente e non vogliono dedicare molto tempo alla fatturazione.

Caratteristiche

Creazione della fattura: Fatture inCloud cerca il nome del cliente nella banca dati delle aziende italiane e completa automaticamente l’anagrafica. La fattura si completa importando i prodotti dal listino e inserendo ulteriori dati occorrenti,
Firma digitale e invio al SdI: basta un solo clic
Ricezione interna al software: non è necessario cercare e scaricare le fatture dal cassetto fiscale.
Conservazione: i documenti vengono conservati per 10 anni come disposto dalle leggi vigenti.
Interfaccia utente semplice: la sua dashboard prevede una serie di opzioni di personalizzazione.
App mobile: la versione mobile è disponibile per Ios e android.

Vantaggi

Fatture inCloud consente di:

  • tenere traccia di tutte le fatture
  • gestire completamente la propria attività
  • consultare documenti in movimento grazie all’app
  • ottenere certificazioni GDPR

Svantaggi

Fatture inCloud non è adatto ad aziende di grandi dimensioni. I principali svantaggi riguardano l’impossibilità di duplicare le fatture e l’impossibilità di impostare il metodo pagamento concordato per fornitori come predefinito.

Prezzi

I piani di pagamento di Fatture inCloud vanno da 8 a 22 euro al mese a seconda che si scelga la formula Standard, Premium o Premium Plus.