Pavimenti in Gomma: Resistenza ed Adattabilità - GIWA S.r.l.

Edilizia.com » GIWA S.r.l. » Pavimenti in Gomma: Resistenza ed Adattabilità

La gomma naturale sintetica fa parte dei materiali così detti resilienti. Alla stessa categoria appartengono il PVC, la moquette, il linolenum e la gomma.

Il rivestimento dei pavimenti realizzato con gomma naturale sintetica trova un'ampio ventaglio di applicazioni in realtà sia pubbliche che private. Ciò accade per l'elevata resistenza che questo materiale ha all'abrasione ma anche per le caratteristiche che lo rendono estremamente confortevole. Ed infatti, l'impiego di questo tipo di gomma trova largo utilizzo in ambienti come le officine meccaniche o le sale delle palestre che possono agire negativamente attraverso le sollecitazioni e i pesi sulla resistenza del pavimento sottostante. Insomma, ad essere interessati da questa scelta sono tutti quei luoghi quotidianamente soggetti ad ampio e sostanzioso passeggio e che subiscono un certo tipo di sollecitazione, ad esempio ad opera di automezzi o macchine. Tra le particolarità della gomma naturale sintetica troviamo il suo alto grado di adattabilità proprio alle sollecitazioni. Tutto ciò è possibile grazie alla flessibilità che possiede e che consente continue deformazioni e il conseguente ritorno alla forma iniziale, senza mantenere il minimo difetto.

Gomma Naturale Sintetica: Materiale resiliente e resistente

La gomma naturale sintetica fa parte dei materiali così detti resilienti. Alla stessa categoria appartengono il PVC, la moquette, il linolenum e la gomma. Ciò che differenzia la gomma naturale sintetica dagli altri materiali resilienti sta nel fatto che non è un materiale elettrostatico ed è molto resistente. Un esempio tra tutti, la gomma naturale sintetica non subisce danni se entra a contatto con la brace di sigaretta. Tra le varie caratteristiche di questo materiale si annoverano:

 

  • adattabilità,

  • flessibilità,

  • resistenza,

  • antiscivolo,

  • anti-trauma,

  • confort,

  • posa facile,

  • rimozione rapida,

  • lunga durata,

  • economico.

Quando Utilizzare Pavimentazioni in Gomma

Tutte le caratteristiche che le appartengono, rendono la gomma naturale sintetica adatta all'impiego in un'ampio ventaglio di ambientazioni. Intanto è perfetta per essere inserita sia in ambienti interni che esterni e poi è un'ottima soluzione per rivestire i pavimenti di tutti quei luoghi che sono solitamente frequentati da un gran numero di persone. Inoltre, il fatto di potersi rendere utile come materiale antiscivolo ed anche attutire i traumi ne consente l'impiego in luoghi frequentati anche da bambini.

Dunque, asili e ludoteche, così come parchi gioco o scuole possono trovare nella gomma naturale sintetica la soluzione ideale per garantire confort e sicurezza. Tutti elementi fondamentali che devono essere tenuti in considerazione ed garantiti quando si allestiscono aree destinate al pubblico e di cui si può leggere anche nell'articolo che riguarda i pavimenti antitrauma fondamentali per parchi gioco ma anche tanto altro. I pavimenti realizzati in gomma naturale sintetica sono perfetti per rivestire ampi spazi che necessitano di una pulizia continua e veloce. Altro elemento da prendere in considerazione in fase di scelta è l'aspetto economico.

Questo tipo di rivestimento si determina, infatti, un buon compromesso qualità-prezzo che su grandi aree fa certamente la differenza. Un vantaggio questo che nasce dal fatto di essere facile da posare ed altrettanto facile da rimuovere. Tutto questo fa si che anche i costi di manodopera possano essere ridimensionati perché la richiesta in termini di tempo d'impiego si riduce.

L'argomento può essere approfondito leggendo questo articolo.

Caratteristiche della Gomma Sintetica: produzione, risultato estetico e vantaggi

La gomma naturale sintetica è un materiale composito ed omogeneo ottenuto da una miscela di gomma naturale e pigmenti colorati che insieme vengono sottoposti ad una pressione in presenza di zolfo. A questo processo, detto vulcanizzazione, si aggiungono alla fine cariche minerali. Attraverso questo procedimento si creano le così dette reticolazioni molecolari che rendono il prodotto capace di tornare alla forma iniziale o primitiva in seguito a qualsiasi tipo di sollecitazione o pressione. Questa sua capacità è definita effetto memoria. La gomma naturale sintetica sul mercato si trova in più colori e forme. Possono essere applicate immagini e loghi, dunque la pavimentazione è anche personalizzabile. Ed ancora, se il colore non è di proprio gusto si può optare per l'effetto legno che richiama il parquet.

Per quanto riguarda, invece, il formato la gomma naturale sintetica viene solitamente venduta sotto forma di piastrelle, mattonelle oppure in rotoli. La tipologia ad incastro e il formato in rotoli sono entrambi ideali per essere posati su suoli destinati ai giochi dei bambini. La garanzia sulla durata è tra i suoi aspetti più interessanti. E' molto confortevole al calpestio ma è anche fono-assorbente, il che consente una serie di vantaggi. Ideale per l'esterno perché se bagnato mantiene la sua capacità anti-scivolo, dunque offre una grande sicurezza. Oltre a questo, la gomma naturale sintetica è anche un materiale che limita l'aumento della velocità. Insomma, la gomma naturale sintetica si presenta quale materiale:
 

  • ideale per l'esterno,

  • ideale per interni,

  • confortevole,

  • antistatico,

  • antiscivolo,

  • anti-trauma

  • fonoassorbente,

  • resistente agli agenti chimici,

  • resistente agli agenti atmosferici,

  • morbido,

  • anti-accelerazione,

  • facile manutenzione

  • economico.

Tutti questi aspetti lo rendono perfetto per le più svariate applicazioni. Dall'esterno all'interno, dal pubblico al privato, il suo impiego può essere scelto davvero da chiunque abbia necessità di avere un suolo rivestito da un materiale che offra così tante garanzie. Ottima soluzione per rivestire luoghi destinati allo sport poiché le superfici di ultima generazione destinate ad attività fisica si contraddistinguono per l'elevato potere di confort, l'alta resistenza all'usura e e l'aspetto legato alla sicurezza ed agli infortuni. Ideale per ambienti frequentati da bambini così come da anziani, in ambito legislativo garantisce degli standard relativi alle norme internazionali per la prevenzione degli infortuni. In alcuni casi li oltrepassa anche.

Riciclo della Gomma e Rispetto dell'ambiente

Nella sua composizione, come già detto, c'è l'impiego della gomma naturale. La presenza di questo elemento lo rende un materiale facile da riciclare anche più e più volte. Inoltre, dopo essere stato riciclato può essere reinvestito in tante altre applicazioni. A causa della sua composizione di derivazione naturale, i vari componenti del pavimento potrebbero avere tra di loro delle leggere differenze nell'aspetto e nella omogeneità Ma è proprio una caratteristica che ne va a vantaggio e che la differenzia dall'alternativa sintetica che si trova sul mercato. In generale, l'attenzione che da anni ormai è rivolta al rispetto per l'ambiente ed all'impiego di materiali e sostanze che ne salvaguardino la salute, porta alla volontà, nel tempo, di sostituire le gomme sintetiche con questa gomma naturale. Ancor di più, si vorrebbe utilizzare l'elemento naturale della gomma naturale come ingrediente principale nella lavorazione della gomma.

Sicurezza e manutenzione

La modalità di posa insieme alle caratteristiche della gomma naturale sintetica comporta che il pavimento realizzato con questo rivestimento risulti estremamente sicuro. E questo risultato è ottenuto dal fatto che ha una adesione immediata e si colloca rapidamente. Inoltre è molto stabile ed ha delle proprietà umidificanti che contribuiscono a renderlo un suolo stabile. La posa si completa con uno o più passaggi di cera specifica per gomma. Questo elemento determina la chiusura di possibili micropori che possono restare in superficie e rende più confortevole il calpestio. La cera, dunque, evita accumuli anti-igienici di polvere e dona un effetto anche estetico semi-lucido molto gradevole alla vista.

Un pavimento realizzato con gomma naturale sintetica è molto semplice da tenere pulito ed igienizzare con frequenza. Basta l'impiego di un panno inumidito associato a detergenti neutri. Periodicamente è opportuno effettuare una pulizia più approfondita attraverso l'impiego di specifiche macchine dotate di feltrini che hanno il compito di rimuovere lo sporco annidatosi e accumulatosi in profondità.
Aspetto molto importante da tenere in considerazione riguarda la bassa tossicità dei fumi che questo genere di pavimento produce nel caso di incendi. Da quanto detto, si può concludere quanto la gomma naturale sintetica sia un elemento da tenere in considerazione per l'elevata capacità che ha di rendere sicuro l'ambiente da pavimentare e da mettere a disposizione di un pubblico di età ed esigenze variabili.

Galleria Fotografica




Richiedi un preventivo veloce!

Nome*:

Cognome*:


Città/Località*:


Provincia*:

Telefono*:


Email*:


Professione*:

Richiesta*:

Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni di servizio e l'informativa sulla privacy*