Eco Building e Green Economy

03|08 14:04 2010
Nuove soluzioni e creazione di valore nella progettazione e sviluppo dei materiali da costruzione sostenibili....

<p style="text-align: justify;"> Oggi anche nel nostro Paese il tema della sostenibilit&agrave; rappresenta per l&#39;edilizia non solo la pi&ugrave; interessante opportunit&agrave; per il prossimo futuro, ma anche la tendenza verso un nuovo sviluppo in grado di raccogliere le grandi sfide ambientali ed economiche.<br /> <br /> Negli ultimi anni, la pianificazione edilizia, grazie anche alla diffusione di alcuni sistemi di certificazione volontaria (LEED e ITACA), sta promuovendo la progettazione e realizzazione di edifici a basso impatto ambientale. L&rsquo;attenzione verso queste problematiche sta indirizzando la filiera delle costruzioni all&rsquo;utilizzo sempre pi&ugrave; frequente di prodotti e materiali<em> &ldquo;eco-sostenibili&rdquo;,</em> nonch&eacute; di metodologie che possano prevenire lo sfruttamento di risorse esauribili, diminuire l&rsquo;inquinamento e ridurre il quantitativo di materiale smaltito in discarica, mediante l&rsquo;utilizzo di materiali riciclati. Molte Amministrazioni, infatti, sono inclini a premiare i committenti di edifici che raggiungono punteggi elevati in termini di sostenibilit&agrave;.<br /> <br /> In questo contesto, <strong>ICMQ</strong> - <em>l&rsquo;Istituto leader nella certificazione dei prodotti e servizi per le costruzioni </em>- propone al SAIE 2010 un convegno su <em><strong>&ldquo;ECO-building e Green Economy. Nuove soluzioni e creazione di valore nella progettazione e sviluppo dei materiali da costruzione sostenibili&rdquo;</strong></em>, che si terr&agrave; venerd&igrave; 29 ottobre 2010 alle ore 14.00 presso la Sala Topazio, Palazzo degli Affari della Fiera di Bologna.<br /> <br /> L&rsquo;incontro intende offrire una panoramica sulla situazione attuale del mercato delle costruzioni e delle opportunit&agrave; offerte dal fenomeno della <em><strong>Green Economy,</strong></em> per poi analizzare in dettaglio il concetto del costruire nel rispetto degli standard dell&rsquo;<em><strong>ECO building</strong></em>. Verr&agrave; quindi affrontato il tema della certificazione dei materiali da costruzione eco-sostenibili quale strumento di valorizzazione e di distinzione del prodotto sul mercato.<br /> <br /> Nell&rsquo;ambito del convegno sar&agrave; dato ampio spazio alla descrizione e all&rsquo;analisi di due case study significativi di certificazione di sostenibilit&agrave; dei materiali da costruzione, da parte di esperti del settore. L&rsquo;analisi delle singole esperienze consentir&agrave; di capire le prospettive ed il valore aggiunto che tale certificazione, operata da enti di parte terza e indipendenti, pu&ograve; offrire agli operatori del mercato delle costruzioni in termini di competitivit&agrave; e autorevolezza del prodotto.</p> <p style="text-align: justify;"> All&rsquo;incontro parteciperanno il Presidente di<strong> ICMQ Istituto,</strong> <strong>Giorgio Sabelli</strong>, il Direttore di ICMQ Spa<strong> Lorenzo Orsenigo</strong>, e il Direttore del Cresme,<strong> Lorenzo Bellicini.</strong></p> <p style="text-align: justify;"> Il pubblico avr&agrave; infine la possibilit&agrave; di un confronto diretto con gli esperti che risponderanno sia alle domande formulate in sala, sia a quelle raccolte in precedenza attraverso il sito web di <strong>ICMQ</strong>.<br /> &nbsp;</p>


Uretek