SAEM: SICUREZZA IN PRIMO PIANO

06|11 15:05 2009
Oggi alle 15.00 il Convegno Nazionale sule novità introdotte dalle recenti normative....

<div align="justify"><br />Al <strong>Saem</strong> la parola d&rsquo;ordine &egrave; sicurezza: oggi alle ore 15.00, il Salone ospiter&agrave; il convegno nazionale <strong>&ldquo;Il Testo Unico sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e le novit&agrave; introdotte dal Decreto integrativo e correttivo n.106 del 2009&rdquo;</strong>, nel corso del quale si dibatter&agrave; sul sistema nazionale della prevenzione, i sistemi di gestione della sicurezza, la valutazione dei rischi, la sicurezza negli appalti, il ruolo dell&rsquo;informazione e della formazione e le ultime introduzioni in materia di disciplina sanzionatoria.<br />Interverranno il direttore generale della Tutela del Lavoro (ministero del Lavoro)<strong> Lorenzo Fantini</strong>, il coordinatore tecnico delle Regioni e delle Province autonome <strong>Marco Masi</strong>, il responsabile regionale della prevenzione dell&rsquo;Inail <strong>Pietro La Spisa</strong> e il presidente Anis<strong> Antonio Leonardi</strong>.<br /><br />La nuova location delle <strong>Ciminiere</strong> posiziona il Salone al centro della citt&agrave; metropolitana e gi&agrave; ieri, in occasione dell&rsquo;inaugurazione, hanno partecipato molte istituzioni a fianco dell&rsquo;organizzatore <strong>Alessandro Lanzafame</strong>: il presidente della Provincia regionale di Catania <strong>Giuseppe Castiglione</strong>, l&rsquo;assessore provinciale alle Politiche per lo Sviluppo economico <strong>Massimo Pesce</strong>, l&rsquo;assessore provinciale alla Viabilit&agrave; e ai Lavori Pubblici <strong>Ottavio Vaccaro</strong>, il deputato regionale <strong>Salvo Pogliese</strong>, il vice sindaco di Catania <strong>Mario Chisari</strong>, il presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Sicilia <strong>Giorgio Cappello</strong>, il presidente di Inarch Sicilia <strong>Franco Porto</strong>, il presidente Inbar Sicilia <strong>Francesco Ferrara</strong>, il presidente Anis Antonio Leonardi e i consiglieri provinciali Giuseppe Castiglione e Alfio Barbagallo.<br /><br />Gli ospiti, dopo aver visitato il Salone - che conta oltre 170 espositori - si sono riuniti nella <em>Sala Bellini</em> per partecipare alla serata di premiazione <strong>&ldquo;10 Premi &ndash; Dieci anni di Inarch Sicilia&rdquo; </strong>presentata da <strong>Ruggero Sardo</strong>. <strong>Franco Porto</strong>, padrino dell&rsquo;iniziativa, in occasione del decennale ha voluto sancire questa sinergia con Eurofiere perch&eacute; Saem, vetrina d&rsquo;eccellenza, rappresenta il luogo ideale per premiare il raggiungimento di risultati di grande qualit&agrave;: in questa occasione &egrave; emerso che di buono &egrave; stato fatto in Sicilia dalle aziende, associazioni, scuole, istituzioni e dai professionisti, che ieri hanno ricevuto come riconoscimento le sculture del maestro <strong>Rino Valenti</strong>.<br /><br />E per sostenere la gestione oculata delle risorse - domani, sabato 7 novembre - l&rsquo;<strong>Istituto nazionale di bioarchitettura</strong>, all&rsquo;interno di un Workshop, fornir&agrave; ai visitatori le informazioni relative al metodo di attestazione della biocompatibilit&agrave; degli edifici: l&rsquo;iniziativa, che vede coinvolto anche l&rsquo;Istituto ricerche mediche ambientali, si concretizza in un momento applicativo con consulenza di esperti per la conoscenza dei materiali eco-compatibili, e con l&rsquo;attuazione di test messi a punto ai fini della certificazione di biocompatibilit&agrave;. Nella giornata di domani si parler&agrave; anche dei sistemi di isolamento termico, dell&rsquo;ambiente di lavoro, della gestione della sicurezza nei cantieri e dei serramenti del futuro.<br /><br />Saem &egrave; un Salone per tutti, un polo d&rsquo;attrazione per un pubblico trasversale: dal professionista che coglie l&rsquo;occasione per aggiornarsi alle imprese che potranno ampliare il loro business, dagli esperti alla ricerca di servizi innovativi alle coppie e famiglie che possono trovare ogni soluzione per la loro futura casa.</div>


Uretek