Salone dell'Impiantistica Termoidraulica ed Elettrica

06|11 15:05 2009
Alla fiera di Roma la 4°edizione di SITE con Expoedilizia su 40.000 mq e con 600 espositori....

<div align="justify"><strong><br />La Nuova Fiera di Roma &egrave; pronta ad ospitare </strong><strong>dal 12 al 15 novembre 2009 SITE</strong> &ndash; <strong>Salone dell&rsquo;Impiantistica Termoidraulica ed Elettrica</strong> organizzata da <strong>ROS</strong>, societ&agrave; partecipata da <strong>Fiera di Roma</strong> e da<strong> Senaf </strong>&ndash; che raggiunge quest&rsquo;anno la quarta edizione e che, confermando il sodalizio con<strong> Expoedilizia</strong> &ndash;<strong> Fiera professionale per l&rsquo;edilizia e l&rsquo;architettura</strong> &ndash; , dar&agrave; vita ad un doppio appuntamento ricco di contenuti, nell&rsquo;ambito di un settore in continua e rapida evoluzione. I numeri ribadiscono il successo delle due manifestazioni romane: 40mila mq di spazio espositivo, 13 saloni tematici e 30 convegni e seminari tecnici, a cui si aggiungono i 45mila visitatori del 2008, incrementati del 45% rispetto all&rsquo;anno precedente.<br /><br />La grande crescita che ha caratterizzato la scorsa edizione della manifestazione capitolina ha contribuito certamente ad affermarla come un appuntamento ormai irrinunciabile nel panorama dell&rsquo;impiantistica tecnica e punto di riferimento per gli operatori del settore, in particolare del Centro e Sud Italia. Tanti i saloni che daranno la possibilit&agrave; di acquisire uno sguardo d&rsquo;insieme sulle diverse tematiche e soprattutto sulla filiera del comparto nella sua complessit&agrave;.<br />Quantit&agrave;, ma anche qualit&agrave; e attenzione alle necessit&agrave; crescenti di formare e informare i tecnici, i progettisti e gli installatori sulle novit&agrave; e i trend del momento. Essenziale, dunque, lo spazio dedicato ai mini-convegni e agli eventi che sono diventati nel tempo spazi sinergici di incontro tra operatori del settore, espositori ed esperti del comparto dell&rsquo;impiantistica. <br /><br /><div align="center"><img height="279" align="middle" width="595" alt="sitelogobig.jpg" src="https://www.edilizia.com/edil_imgs/grandi/sitelogobig.jpg" /></div><br />Quest&rsquo;anno, in linea con l&rsquo;andamento del mercato, grande attenzione verr&agrave; spesa attorno alla tecnologia delle <strong>POMPE DI CALORE</strong> in collaborazione con <strong>Coaer/ANIMA</strong>, <strong>Associazione Costruttori di Apparecchiature ed Impianti Aeraulici</strong>, che raggruppa i migliori costruttori del settore. Com&rsquo;&egrave; noto, la pompa di calore &egrave; una macchina che impiega il calore del suolo, dell&rsquo;acqua e dell&rsquo;aria utilizzando energia pulita, rinnovabile e gratuita immagazzinata per effetto dell&rsquo;irraggiamento solare. Inoltre, &egrave; in grado di ottenere notevoli performance in termini di risparmi energetici.<br /><br />Gli operatori di <strong>Site</strong> troveranno, oltre alle tecnologie esposte, anche una serie di iniziative informative promosse da <strong>Coaer/Anima</strong>: un<strong> &ldquo;Libro bianco delle pompe di calore&rdquo;,</strong> ovvero un rapporto dettagliato sulle applicazioni e sui consumi che verr&agrave; presentato a progettisti e installatori nel corso di una tavola rotonda all&rsquo;interno della manifestazione fieristica e uno spazio informativo che illustra le principali caratteristiche di questa soluzione tecnologica e le sue applicazioni.<br /><br />Per sottolineare ulteriormente la complementariet&agrave; tra le due manifestazioni, torner&agrave; anche quest&rsquo;anno il progetto<strong> ERRE</strong>, il <strong>Percorso delle Energie Rinnovabili e del Rendimento Energetico</strong> nell&rsquo;edilizia, un&rsquo;iniziativa trasversale ai due eventi che permetter&agrave; ai visitatori di aggiornarsi sulle innovazioni e sulle tecnologie impiantistiche ed edili in grado di migliorare l&rsquo;efficienza energetica degli edifici. Tra i prodotti che saranno presentati in fiera ci saranno dunque materiali e soluzioni per l&rsquo;isolamento acustico, barriere termiche, coibentazioni, vetrate a basse emissioni, materiali coibentanti, involucro edile, solare termico e fotovoltaico, co-generazione, geotermia, prodotti che utilizzano biomasse, pellets e legna, led e lampadine fluorescenti elettroniche.<br /><br />&ldquo;<em>La scelta di unire in un&rsquo;unica manifestazione i comparti dell&rsquo;edilizia e dell&rsquo;impiantistica risponde all&rsquo;esigenza fondamentale di fornire agli operatori di questi settori, diversi tra loro ma convergenti, un terreno comune di scambio ed interazione</em>. &ndash; dichiara il <strong>Direttore di Senaf, Emilio Bianchi </strong>&ndash; <em>Infatti, &egrave; proprio dall&rsquo;integrazione dei sistemi e delle tecnologie che si possono individuare le soluzioni pi&ugrave; pratiche alle necessit&agrave; imposte dalle regole del &ldquo;nuovo costruire&rdquo;. Inoltre, cos&igrave; facendo offriamo una doppia chance: al visitatore, che fruisce di una panoramica pi&ugrave; ampia e pu&ograve; analizzare anche prodotti e sistemi che esulano dal suo specifico settore; e agli espositori, che entrano in contatto con un &ldquo;visitatore atipico&rdquo; che solitamente non raggiunge le fiere professionali verticali, ma che rappresenta un potenziale cliente nell&rsquo;ottica di nuovi business</em>.&rdquo;<br /><br />Particolarmente ricca si preannuncia anche l&rsquo;attivit&agrave; di convegnistica, con un programma di lavori intenso e interdisciplinare, che toccher&agrave; i temi d&rsquo;interesse legati al comparto dell&rsquo;impiantistica tecnica, e non solo: dal fotovoltaico applicato agli edifici alla sicurezza degli impianti sui luoghi di lavoro e delle costruzioni civili; dalla sostenibilit&agrave; ambientale ai vincoli legislativi e normativi in materia di bioedilizia; dalle novit&agrave; in campo di solare termico fino ai trend attuali dell&rsquo;architettura e alle soluzioni tecnologiche per riqualificare gli edifici; dall&rsquo;efficienza energetica alle applicazioni pi&ugrave; innovative dell&rsquo;urbanistica.<br /><br /><em>SITE 2009 &egrave; realizzata con il patrocinio o collaborazione di: AIAS; AIMI; ANFUS/FUSPA; ANTA; AS.A.P.I.A.; ASSISTAL; ASSOCIAZIONE PAEA; ASSODOMOTICA; ASSOFRIGORISTI; ASSOSICUREZZA; CEI; CO.AER; GIFI; ISES; UNAE LAZIO</em></div> <br />


Uretek