L'Approccio Ingegneristico alla Sicurezza Antincendio

08|11 00:00 2007
Competenze in merito ai concetti di ingegneria antincendio per la progettazione di strutture ricadenti nel campo di applicazione del D.M. 9 maggio 2007 sulle “ Direttive per l'attuazione dell'approccio ingegneristico alla sicurezza antincendio ”...

<p><u>Il seminario/corso si occupa di:</u></p><p>&bull; Fornire competenze in merito ai concetti di ingegneria antincendio per la progettazione di strutture ricadenti nel campo di applicazione del D.M. 9 maggio 2007 sulle &ldquo; Direttive per l&rsquo;attuazione dell&rsquo;approccio ingegneristico alla sicurezza antincendio &rdquo;<br /><br />&bull; Focalizzare gli obiettivi di sicurezza antincendio con gli strumenti e secondo le procedure previste dal nuovo decreto attraverso:<br />- Analisi preliminare (I fase) con: definizione del progetto, identificazione degli obiettivi di sicurezza antincendio, individuazione dei livelli di prestazione, individuazione degli scenari di incendio di progetto<br />- Analisi quantitativa (II fase) con: scelta dei modelli, risultati delle elaborazioni, individuazione del progetto finale, documentazione di progetto<br /><br />&bull; Analizzare i codici e gli standard di buona pratica antincendio nel contesto di una analisi prestazionale garantita dai principi dell'Ingegneria Antincendio per superare vincoli di tipo architettonico, urbanistico, strutturale e logistico sia per le strutture esistenti che per quelle nuove.<br /><br />Alla fine del corso i partecipanti dovranno essere in grado di:<br /><br />&bull; Comprendere e interpretare le principali norme cogenti e volontarie italiane, europee ed internazionali che permettono l'utilizzo degli strumenti di ingegneria antincendio nel settore delle costruzioni (D.P.R. 37/98; D.M. 10 marzo 1998; direttiva CEE 89/106 e suo documento interpretativo N&deg; 2; ISO TR 13387; BS 7974; D.M. &ldquo;Direttive per l&rsquo;attuazione dell&rsquo;approccio ingegneristico alla sicurezza antincendio&rdquo;, D.M. 16.2.2007; D.M. 9.3.2007)<br /><br /> &bull; Valutare i principi della sicurezza antincendio nelle fasi pre e post flashover con l'ausilio di strumenti di calcolo manuale ed informatico di modellazione, tenendo conto dei limiti di applicabilit&agrave; e comprendendo la significativit&agrave; dei risultati ottenuti<br /><br /><strong>DESTINATAR</strong>I<br /><br />&bull; Progettisti (ingegneri e architetti) specialisti nel settore della progettazione strutturale ed impiantistica<br /><br />&bull; Consulenti nel settore della prevenzione incendi<br /><br />&bull; Responsabili del servizio di prevenzione e protezione<br /><br />&bull; Tecnici antincendio del settore pubblico e privato Essendo un corso di formazione avanzato di secondo livello si richiedono, come prerequisiti, esperienza e/o titolo di studio di tipo tecnico.<br /><br /><strong>RELATORI</strong><br /><br /><strong>Ing. Gioacchino Giomi</strong>, Dirigente Area Prevenzione Incendi Ministero Interno<br /><strong>Ing. Luca Nassi</strong>, Direttore Vice Dirigente Corpo Nazione dei Vigili del Fuoco<br /><strong>Dott. Emanuele Nicolini</strong>, Esperto sicurezza antincendio<br /><strong>Ing. Tiziano Zuccaro</strong>,Esperto sicurezza antincendio - Rappresentante CFPA Europe<br /><br /><strong>MATERIALE DIDATTICO</strong><br /><br />Il materiale didattico rappresenta:<br />- un efficace supporto all&rsquo;apprendimento in aula<br />- uno strumento di approfondimento e ricerca<br />- una chiave di memoria del corso<br /><br />E&rsquo; costituito da:<br />- raccolta inedita di relazioni e presentazioni dei docenti<br />- volume &ldquo;L' Ingegneria della sicurezza antincendio e il processo prestazionale&rdquo; di S. Marsella - L. Nassi - EPC Libri<br />- software sviluppato da importanti organizzazioni<br />mondiali operanti nel settore antincendio<br /><br /><strong>METODOLOGIA DIDATTICA</strong><br /><br />Il corso si avvale di una metodologia attiva, basata su esercitazioni oltre a momenti formativi di tipo tradizionale.<br />In tal modo l'interazione con i docenti (progettisti e funzionari antincendio) pu&ograve; evidenziare conoscenze dei fattori di progettazione gi&agrave; consolidati in rapporto alle nuove tematiche di ingegneria antincendio, con l&rsquo;applicazione diretta su casi reali.<br /><br /><strong>Didattica:</strong><br /><br />&bull; Lezione frontale<br />&bull; Esercitazioni<br />&bull; Casi di studio<br />&bull; Strumenti analitici moderni in rapporto e comparazione ai codici tradizionali (sar&agrave; consegnato un software sviluppato da importanti organizzazioni mondiali operanti nel settore antincendio).</p><p align="center"><a target="_blank" href="http://www.insic.it/newsletter/corsi2006/nscorsi_buy.asp?id_news=192"><img width="230" height="74" border="0" alt="Iscriviti" src="https://www.edilizia.com/edil_imgs/grandi/iscriviti.jpg" /></a></p>