Marche, in arrivo 4,5 milioni per le scuole

04|06 11:40 2013
Sono 4,5 i milioni in arrivo per mettere a norma le scuole della regione Marche. Adeguamento e miglioramento dell'efficienza energetica sono le regole per avere accesso alle risorse.

 

 

Marche, in arrivo 4,5 milioni per le scuole
Finanziamenti per 4,5 milioni di euro, tutti da deciare alla messa a norma degli istituti scolastici e alla loro riqualificazione energetica. I soldi serviranno per ristabilire la sicurezza nelle scuole, compresa quella sismica, oltre che per adeguare le fonti energetiche utilizzate e rinnovare gli interi ambienti.

Di tutte le risorse stanziate, circa 3 milioni saranno utilizzati per le strutture e il restante milione e mezzo sarà dedicato alla riqualificazione energetica.

Un passo in avanti, insieme a quello fatto recentemente dalla regione Umbria, per riqualificare il territorio e dare sicurezza a tutti quei ragazzi che ogni giorno frequentano le scuole, luogo ritenuto sicuro per antonomasia. I fondi verranno suddivisi tra i vari progetti presentati: ogni selezione terrà conto degli interventi proposti, della spesa, delle fonti rinnovabili utilizzate e della priorità assoluta.

Saranno quindi selezionati per primi tutti quei progetti che modificano strutture il cui bisogno di riqualificazione è immediato, per oggettivi problemi legati alla sicurezza.

La Giunta regionale delle Marche ha già approvato il bando con cui fre richiesta: presto sarà pubblicato ufficialmente e sarà possibile presentare progetti da diversi comuni della regione.

Le varie amministrazioni raccoglieranno le richieste dei fondi, passandole poi agli uffici regionali, che stileranno una classifica con gli interventi selezionati e i rispettivi fondi destinati.

Non è un caso che molte regioni stiano attuando piani di edilizia scolastica: è proprio da qui che il governo Letta ha detto più volte di voler partire. Possiamo forse dire di essere ai posti di partenza per la ripresa del settore edilizio?