Energie rinnovabili: 600 cantieri in Abruzzo

15|05 07:40 2013
A Pescara un evento per fare il punto sui cantieri aperti della Regione e sulle energie rinnovabili per l'edilizia.

 

 

Energie rinnovabili: 600 cantieri in Abruzzo
I coordinatori territoriali del Patto dei Sindaci si sono incontrati a Pescara per parlare di edilizia, efficienza energetica e fonti rinnovabili.

L'Abruzzo si è messa in primo piano per la trattazione delle tematiche ambientali, facendosi notare dall'Europa: 600 cantieri aperti in sei mesi, 35 milioni di euro di finanziamento derivati dall'Europa per investire sull'efficienza energetica e la riduzione delle emissioni CO2. Un grande passo per questa Regione italiana,

I nuovi interventi prevedono l'installazione di pannelli fotovoltaici sugli edifici pubblici: le nuove risorse ci sono e vanno sfruttate secondo le direttive europee. Più efficienza significa maggiore risparmio e più fondi per investimenti diversi, anche legati all'edilizia.

Questo settore in forte crescita potrà anche essere un valido motivo per fare o aumentare l'imprenditorialità: un'impresa edile che vuole muovere i primi passi in affari diversi e più sicuri, potrà investire proprio nell'efficienza energetica e unire edilizia ed ecosostenibilità in un unico business.

L'Abruzzo ha previsto nuovi bandi per l'efficienza energetica a cui potranno partecipare le imprese del territorio. L'Europa, che ammira l'amministrazione Abruzzese del tema e gli investimenti fatti, ha da sempre dichiarato come l'efficienza energetica sia uno dei modi migliori per combattere la crisi.

Lo avranno capito anche le altre Regioni?