Come sta andando il mercato immobiliare?

06|09 15:44 2013
Quali sono le tempistiche del mercato immobiliare? Vendere casa richiede ancora troppo tempo? Ecco gli ultimi dati.

 

 

 

Come sta andando il mercato immobiliare?Vendere casa è sempre più un problema. Il tempo di attesa si è allungato anno dopo anno e oggi riuscire a vendere una casa costa 8,5 mesi di "lavoro", inteso come ricerca dell'acquirente giusto Anche il prezzo medio delle abitazioni è sceso: si parla di un 16,5% per ogni contratto. Questi dati non sono ipotetici, ma reali: provengono da Nomisma, che aggiunge come oggi vendere casa sia uno dei processi più difficili e stressanti.

Sappiamo che le banche non concedono mutui. Sappiamo anche che i prezzi sono calati. Le due cose insieme fanno scendere le vendite: pur con prezzi bassi, i mutui restano inaccessibili. I prezzi bassi sono determinati dalla necessità di vendere: per accorciare i tempi si tratta fino a scontare di molto il prezzo base. Il mercato immobiliare, così facendo, ne risente. Oggi siamo al punto in cui domanda e offerta iniziano a eguagliarsi, senza che esista più l'ampia forbice presente fino a un anno fa.

L'offerta è alta, la domanda è poca: tra tante scelte, il futuro acquirente ha molto da valutare e può valutare ogni piccolo dettaglio di un immobile. Per chi compra, questo comporta una concorrenza molto alta, soprattutto oggi che dettagli come l'efficienza energetica sono al primo posto. Se non è presente, la vendita sarà molto più complicata.

Veniamo al dettaglio dei tempi di vendita: servono 8,5 mesi per le abitazioni, 10,4 mesi per gli uffici, 9,8 mesi per i negozi, 7 mesi per i box auto. I tempi si sono allungati di oltre un mese in un solo anno.

Se vuoi vendere casa, oggi, c'è una sola cosa da fare: muoversi all'interno del emrcato il più possibile.


Uretek