Catania: sei operai morti sul lavoro

12|06 00:00 2008
Lavoravano nel depuratore consortile. Avviata un'indagine dal ministro del Lavoro. ...

<p align="justify"><img width="300" vspace="4" hspace="4" height="174" border="1" align="right" src="https://www.edilizia.com/edil_imgs/grandi/catania_depuratore.jpg" alt="catania_depuratore.jpg" />Ieri, 11 giugno, sei operai, quattro dipendenti comunali e due di un azienda privata, che lavoravano nel depuratore consortile di Mineo (35 km da Catania) sono morti mentre pulivano una vasca.<br /><br />Dalle prime ricostruzioni, il decesso potrebbe essere stato causato da inalazioni di sostanze tossiche. &quot;Alle famiglie dei sei lavoratori che hanno perso la vita va la vicinanza e l'aiuto concreto mio personale e del governo&quot;. Si &egrave; espresso cos&igrave; Silvio Berlusconi in conferenza stampa a Napoli. Saputa la notizia, il presidente del Consiglio ha detto di aver &quot;chiesto al ministro del Lavoro di recarsi sul posto per verificare la dinamica dell'incidente&quot;.</p><p align="justify">Fonte: <a href="http://www.voceditalia.it/">www.voceditalia.it</a></p><p align="justify">&nbsp;</p>