Montacarichi ed ascensori da cantiere - Ponteggi Euroedile S.r.l.

Gli ascensori e montacarichi da cantiere sono costituiti fondamentalmente da una cesta movimentata con un sistema a pignone e cremagliera che permette il sollevamento di persone e cose.

Montacarichi euroedile

Gli ascensori e montacarichi da cantiere sono costituiti fondamentalmente da una cesta movimentata con un sistema a pignone e cremagliera che permette il sollevamento di persone e cose. La differenza essenziale tra montacarichi ed ascensori sta nel fatto che il primo ha la cesta aperta mentre il secondo ha la cesta chiusa che infatti viene chiamata nel gergo tecnico cabina; inoltre, mentre per il montacarichi la velocità massima della cesta è generalmente di 24 m/min, per l’ascensore la cabina può raggiungere anche i 60 m/min. Le ceste/cabine scorrono su una colonna formata da tralicci modulari da 1,5 mt impilati l’uno sull’altro e ancorati sull’edificio ogni 6/9 mt. a seconda del modello. I tralicci verticali vengono prodotti in varie forme e possono quindi essere triangolari, quadrati o piatti; le sezioni quadrate possono venire usate per la costruzione sia di montacarichi ad una cabina come per ascensori a doppia cabina. Le cremagliere dei tralicci possono venire saldate o avvitate con bulloni.

I montacarichi e gli ascensori da cantiere possono essere utilizzati in alternativa alla gru, con il vantaggio che permettono il trasporto di persone (con la massima sicurezza e protezione), considerando anche il fatto che la gru in molteplici occasioni non può essere allestita per motivi di spazio. Trovano anche una sempre più ampia applicazione nei settori del restauro, del recupero edilizio e delle nuove costruzioni e nella manutenzione di ponti e viadotti, dove il sollevamento di cose e persone è un problema da risolvere sia sotto il profilo antinfortunistico sia in termini di economia della gestione cantieristica. Una maggiore velocità negli spostamenti di materiali e persone comporta, infatti, una notevole riduzione dei tempi e minori costi di esecuzione del lavoro. Tra le svariate sicurezze di cui sono dotate tali macchine si menzionano il freno paracadute di emergenza, il finecorsa di sicurezza salita/discesa ed il traliccio terminale con cremagliera interrotta. Il pianale è dotato di opportuni sistemi di sbarco ai piani per le operazioni di carico/scarico ai piani.

Gli ascensori ed i montacarichi possono essere ancorati sia al ponteggio che direttamente al muro presentando dimensioni della cabina perfettamente integrate con le vostre esigenze. Quando l’altezza del vostro intervento supera i 20 m l’uso dell’ascensore o del montacarichi da cantiere diventa quasi indispensabile infatti permettono la movimentazione di persone e materiale ai vari piani in modo agevole, veloce e sicuro. La velocità di montaggio degli ascensori e dei montacarichi da cantieri ha fatto si che il loro utilizzo sia incrementato negli ultimi anni anche per lavori molto veloci pertanto non esitate a contattare il nostro ufficio per qualsiasi problematica relativa alla movimentazione in quota di materiali.

Un Responsabile di Area è sempre disponibile per un incontro presso la Vostra società al fine di offrirVi una panoramica dettagliata sulla nostra azienda e consigliarVi la soluzione più appropriata alle Vostre esigenze.




Richiedi un preventivo veloce!

Nome*:


Cognome*:


Città/Località*:


Provincia*:

Telefono*:


Email*:


Professione*:

Richiesta*:

Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni di servizio e l'informativa sulla privacy*