Rinnovabili 2020: quali regole, quali incentivi

29|11 17:44 2010
...

<p style="text-align: justify;"> Il 5 dicembre scade il termine per il recepimento della direttiva europea 2009/28 sulle&nbsp;fonti rinnovabili. Il governo sta mettendo a punto uno schema di decreto legislativo sulla&nbsp;base della<strong> Legge Comunitaria 2009</strong>. Il testo sar&agrave; presentato nelle prossime settimane al&nbsp;Parlamento. Dalla presentazione del Piano nazionale di azione (Pan) per raggiungere gli&nbsp;o<strong>biettivi sulle fonti rinnovabili al 2020</strong>, il dibattito su regole, incentivi e tecnologie &egrave; entrato&nbsp;nel vivo.<br /> <br /> <em>Tariffe incentivanti o Certificati verdi? Pi&ugrave; eolico o pi&ugrave; fotovoltaico? Quale ruolo&nbsp;per le biomasse e per gli usi termici? Quali obiettivi nel settore dei trasporti? Quale futuro&nbsp;per le filiere nazionali? Come incentivare l&rsquo;innovazione? Quale ruolo per i sistemi di&nbsp;accumulo e per l&rsquo;efficienza? Come snellire gli iter autorizzativi garantendo la tutela&nbsp;dell&rsquo;ambiente e del paesaggio? Quali, infine, i costi sostenibili?</em>&nbsp;Tutte questioni che saranno al centro del seminario <strong>&ldquo;Rinnovabili 2020: quali regole,&nbsp;quali incentivi&rdquo;</strong>, organizzato da <strong>Staffetta Quotidiana</strong>, che si terr&agrave; il <strong>9 dicembre</strong> prossimo a<strong>&nbsp;Roma</strong> presso il Best Western Hotel (Via Principe Amedeo, 5/B) dalle 9.30 alle 17.30.&nbsp;Si tratter&agrave; di una sorta di <em>&ldquo;stati generali delle rinnovabili&rdquo;</em> alla vigilia del varo delle&nbsp;norme che dovranno portare l&rsquo;Italia al raggiungimento degli obiettivi 20-20-20 stabiliti in&nbsp;sede comunitaria.</p> <p style="text-align: justify;"> Al convegno parteciperanno <strong>Sara Romano</strong> (direttore generale Nucleare, energie&nbsp;rinnovabili ed efficienza del Mse), <strong>Luigi De Paoli </strong>(docente di Economia dell&rsquo;energia,&nbsp;universit&agrave; Bocconi),<strong> Giuseppe Tomassetti </strong>(Vice Direttore FIRE - Federazione italiana per&nbsp;l&rsquo;uso razionale dell&rsquo;energia), <strong>Maria Rosaria Di Somma</strong> (direttore generale Assocostieri -&nbsp;Unione Produttori Biocarburanti),<strong> Massimo Beccarello*</strong> (Docente Universit&agrave; Bicocca&nbsp;Milano),<strong> Adolfo Spaziani</strong> (direttore generale Federutility), <strong>Marco Pigni</strong> (Direttore Aper),&nbsp;<strong>Alfonso Messina</strong> (amministratore unico di Acea Reti e servizi energetici &ndash; Arse). Le&nbsp;conclusioni sono affidate a GB Zorzoli, presidente Ises Italia ed editorialista di Staffetta&nbsp;Quotidiana.<br /> <br /> *da confermare<br /> <br /> <em>Per informazioni sulle iscrizioni:<br /> </em><br /> Paolo Angelini - Responsabile Marketing e Pubblicit&agrave; - Rivista Italiana Petrolio - Via Aventina, 19 - 00153 Roma - Tel. +39 065741208 Fax +39 065756263 Cell. +39 3341766487<br /> Email: p.angelini@staffettaonline.com.<br /> &nbsp;</p>