Nuove norme e tecnologie per l'edilizia del futuro

17|05 19:09 2010
Una soluzione tecnica ed economica per uscire dalla crisi dell'edilizia...

<p> L&#39;attuale crisi economico-finanziaria sta mettendo in ginocchio le imprese del settore edile ed impiantistico, i produttori e gli studi professionali: i ritardati e/o mancati pagamenti, la stretta operata dagli Istituti di Credito nella concessione di finanziamenti tanto alle Imprese quanto alle famiglie, la difficolta&#39; di trovare acquirenti per i numerosi immobili gia&#39; da tempo ultimati, il sostanziale fallimento del <strong>Piano Casa</strong>, sono tra le principali cause della situazione che si sta attraversando.</p> <p> <strong>Quale futuro attende il settore dell&#39;edilizia e dell&#39;immobiliare?</strong></p> <p> Siamo di fronte ad un taglio netto con il passato. Le nuove normative riguardanti il risparmio energetico, l&#39;antisismica e la recente emanazione della norma UNI sulla classificazione acustica, spingono verso tipologie costruttive nuove, attente alla sostenibilita&#39; ambientale, ad un maggior comfort abitativo e ad una razionalizzazione dei costi per la gestione degli immobili. Gli stessi Istituti di Credito sono poco inclini a finanziare progetti basati sui tradizionali metodi costruttivi che rispondono sempre meno ai bisogni del mercato.<br /> <br /> Chi opera nel settore edile e&#39; chiamato oggi a scegliere tra le innumerevoli tecnologie, piu&#39; o meno efficaci, che vengono proposte quotidianamente. Per fare luce su quanto, allo stato attuale, puo&#39; effettivamente costituire un valido e vantaggioso strumento a disposizione delle imprese e dei professionisti, <strong>Ance Verona</strong> e <strong>VeronaFiere</strong> promuovono il Convegno, a sua volta organizzato da <strong>Sinergie Moderne Network</strong>, su<span style="color: rgb(178, 34, 34);"><br /> </span></p> <center> <span style="color: rgb(178, 34, 34);"><strong>&quot;NUOVE NORME E TECNOLOGIE PER L&#39;EDILIZIA DEL FUTURO&quot;</strong></span> <center> <p style="text-align: justify;"> nel quale, con l&#39;intervento di esperti del settore, <strong>verranno approfondite alcune tra le piu&#39; efficaci tecnologie; innovazioni che, se adeguatamente studiate in fase progettuale, non necessariamente significano aumento dei costi bensi&#39; consentono di realizzare immobili con elevati standard prestazionali.</strong></p> <center> <img alt="" src="https://www.edilizia.com/img/685/500/sinergie.jpg" style="width: 400px; height: 419px;" /> <center> <p style="text-align: justify;"> <br /> <strong>Il Convegno di aggiornamento tecnico </strong><strong>(di cui alleghiamo il<a href="https://www.edilizia.com/files/sinergie32pdf.pdf"> programma dettagliato</a>) si terra&#39; venerdi&#39; 21 maggio 2010, con inizio alle ore 15.00, presso l&#39;Auditorium Verdi del PalaExpo della Fiera di Verona.</strong><br /> <br /> <br /> La partecipazione e&#39; libera e gratuita, previa registrazione obbligatoria tramite il sito <a href="http://www.ilConvegno.org">www.ilConvegno.org</a> (area &quot;Accredito Partecipanti&quot;)</p> <p style="text-align: justify;"> SOLO ai partecipanti verranno consegnati:<br /> <br /> - Attestato di Partecipazione<br /> - 1 copia omaggio della rivista Biocasa<br /> - 1 copia omaggio del Bollettino di Legislazione Tecnica<br /> - Documentazione tecnica circa la filiera del risparmio energetico</p> <p style="text-align: justify;"> Il convegno tecnico e&#39; realizzato in collaborazione con le Aziende <strong>BIOISOTHERM, CLIVET, FLIR, INDEX, BANCA MONTE PASCHI, REALE MUTUA ASSICURAZIONI, SERISOLAR, SOA NORD ALPI, UNIFLAIR, YTONG.</strong></p> <p style="text-align: justify;"> Media partner sono <strong>BIOCASA, LEGISLAZIONE TECNICA</strong> ed <strong>INFOBUILD</strong>.<br /> <br /> Nel caso di richiesta di ulteriori informazioni, si prega di inoltrare la richiesta esclusivamente al ns. indirizzo e-mail: sinergiemoderne@virgilio.it</p> </center> </center> </center> </center>


Uretek