MADEexpo al Congresso Nazionale Ingegneri

14|07 00:01 2009
MADEexpo main media sponsor del 54° Congresso Nazionale degli Ingegneri....

<div align="justify"><img hspace="5" height="109" align="left" width="425" vspace="5" src="https://www.edilizia.com/edil_imgs/grandi/ing2009.jpg" alt="ing2009.jpg" />Continua l&rsquo;impegno della manifestazione nel sostegno dello sviluppo e dell&rsquo;innovazione:<strong> MADE expo</strong> sar&agrave; main media sponsor del <strong>54&deg; Congresso Nazionale Ordini Ingegneri d&rsquo;Italia</strong>, che si terr&agrave; a <em>Pescara</em>, presso il <em>Centro congressi di Montesilvano</em>, nelle giornate del 22, 23 e 24 luglio 2009. <br /><br />Unica manifestazione fieristica presente in qualit&agrave; di sponsor, <strong>MADE expo</strong> caratterizzer&agrave; la sua presenza con uno stand in cui verr&agrave; distribuito materiale informativo relativo all&rsquo;evento. &Egrave; inoltre previsto all&rsquo;interno dei lavori un intervento del presidente di MADE eventi <em>Andrea Negri,</em> che introdurr&agrave; alla platea le caratteristiche della terza edizione di MADE expo, in programma dal 3 al 6 febbraio 2010. <br /><br /><strong>Sicurezza e sviluppo</strong>: il ruolo centrale degli ingegneri, &egrave; questo il tema che si svilupper&agrave; nel corso delle tre giornate di lavoro e che vedr&agrave; coinvolti oltre 1.000 ingegneri da tutta Italia.<br /><br />La partecipazione di MADE expo al Congresso sar&agrave; occasione per anticipare a un pubblico qualificato alcuni temi protagonisti dell&rsquo;edizione 2010. <br /><br />Di particolare rilievo per la platea del Congresso il nuovo <strong>Forum della tecnica delle costruzioni</strong> nell&rsquo;ambito di MADE expo, con tutte le soluzioni e i prodotti avanzati, dai materiali pi&ugrave; diffusi, come calcestruzzo, laterizio, acciaio e legno, fino ai nuovi sistemi compositi.<br /><br />All&rsquo;interno di questo percorso, uno sguardo attento sar&agrave; rivolto al ruolo del progettista in vista delle <strong>nuove normative relative alla certificazione energetica</strong>. Con l&rsquo;introduzione dell&rsquo;<strong>attestato di qualificazione energetica</strong> degli edifici, infatti, che valuter&agrave; e suddivider&agrave; le case in base all&rsquo;efficienza energetica, si render&agrave; necessaria una evoluzione di ingegneri, architetti e progettisti che saranno abilitati al rilascio delle certificazioni.</div>


Uretek