Nuova Fiera di Roma veste UNISOLAR

27|10 00:02 2009
Green Utility SpA sceglie il fotovoltaico UNI-SOLAR per la Nuova Fiera di Roma....

<div align="justify"><br /><img hspace="5" height="279" align="left" width="220" src="https://www.edilizia.com/edil_imgs/grandi/greenutility3.jpg" alt="greenutility3.jpg" />La tecnologia <strong>UNI-SOLAR</strong>, brevettata dalla multinazionale statunitense <strong>United Solar Ovonic</strong>, &egrave; stata scelta da <strong>Green Utility SpA</strong> per la realizzazione dell&rsquo;impianto fotovoltaico installato sulle coperture della<strong> Nuova Fiera di Roma</strong>. <br /><br />L&rsquo;impianto, che opera a pieno regime dallo scorso marzo, &egrave; stato ufficialmente inaugurato ad ottobre e in quest&rsquo;occasione sono stati resi noti i dati di produzione energetica:<strong> 1,8 milioni di kWh/anno, pari al consumo elettrico annuo di oltre 600 famiglie, e 1.000.000 Kg/anno di emissioni di CO2 evitate</strong>. <br /><br />I risultati ottenuti dall&rsquo;impianto, che ha una potenza complessiva di oltre 1,5 MWp, vengono costantemente monitorati e comunicati in tempo reale attraverso un display outdoor che visualizza potenza, produzione energetica ed emissioni di CO2 evitate.<br /><br />Il<strong> &ldquo;thin film&rdquo; </strong>flessibile a tripla giunzione <strong>UNI-SOLAR</strong>, che attualmente detiene il record nella produttivit&agrave; elettrica di celle e moduli a silicio amorfo e cristallino, ha dato vita ad un impianto perfettamente integrato con le strutture espositive romane, ricoprendo una superficie complessiva di 38.000 mq. I moduli fotovoltaici utilizzati sono gli <strong>UNI-SOLAR PVL-136</strong> applicati su supporto in alluminio da Iscom, partner di <strong>United Solar Ovonic</strong>. <br /><br />Il risultato finale di quest&rsquo;operazione &egrave; la soluzione <strong>BIPV Riverclack 55 Elios Deck</strong> che viene montata in tre semplici passaggi divenendo un tutt&rsquo;uno con la copertura, senza penetrare o aggiungere un peso elevato alla copertura. <br /><br />&ldquo;<em>Siamo particolarmente orgogliosi di aver contribuito alla realizzazione del progetto</em>&rdquo; - commenta <strong>Maarten van Cleef, Sales Director di United Solar Ovonic Europe GmbH per l&rsquo;Ufficio Vendite Sud Europa</strong>, - &ldquo;<em>L&rsquo;Italia &egrave; tra i primi Paesi al mondo per investimento in tecnologie per lo sfruttamento dell&rsquo;energia solare e per noi, che abbiamo ideato la tecnologia del film sottile a tripla giunzione, &egrave; motivo di grande soddisfazione essere stati scelti dalla Fiera di Roma tra i tanti possibili partner attualmente presenti sul mercato. Migliorare il mondo in cui viviamo, fornendo soluzioni energetiche pulite che offrano valore e qualit&agrave; della vita &egrave; la nostra mission. La collaborazione sinergica tra le parti coinvolte - Fiera di Roma (committente), Greenutility (investitore), United Solar Ovonic (fornitore dei moduli UNI-SOLAR&reg;) e Iscom, (partner United Solar Ovonic specializzato nelle coperture metalliche), ha permesso di dar vita ad un prodotto completamente integrato (Riverclack&reg; 55 Elios Deck) e quasi invisibile, sviluppato ad hoc per rispondere alle esigenze specifiche delle coperture curve gi&agrave; esistenti sugli edifici del polo fieristico romano. Grazie all&rsquo;installazione di questo impianto fotovoltaico la Fiera di Roma raggiunge con 12 anni di anticipo l&rsquo;obiettivo vincolante stabilito dalla Commissione Europea di arrivare entro il 2020 al 20% dell&rsquo;utilizzo totale di energia da fonti rinnovabili. Infatti, i risultati hanno evidenziato che in alcuni giorni estivi l&rsquo;impianto ha soddisfatto oltre il 40% del fabbisogno di energia elettrica della Fiera</em> &rdquo;.<br /><br /><div align="center"><img height="156" align="middle" width="657" src="https://www.edilizia.com/edil_imgs/grandi/unisolarlogo2.jpg" alt="unisolarlogo2.jpg" /></div><br />La scelta di <strong>Green Utility SpA</strong> conferma il valore tecnologico dei moduli <strong>UNI-SOLAR</strong> che, per le loro caratteristiche di flessibilit&agrave;, capacit&agrave; di adattarsi a tutte le superfici anche curve, leggerezza, facilit&agrave; di installazione e soprattutto maggiore produzione energetica in condizioni reali anche con luce diffusa, si sono dimostrati la soluzione ideale per la realizzazione dell&rsquo;impianto fotovoltaico.<br /><br /><br /><u><strong>Profilo di United Solar Ovonic</strong></u><br /><br /><strong>United Solar Ovonic LLC</strong> &egrave; il maggiore produttore mondiale di moduli fotovoltaici flessibili commercializzati con il marchio <strong>UNI-SOLAR</strong>. Il Gruppo statunitense, ideatore della tecnologia a tripla giunzione che attualmente detiene il record mondiale nella redditivit&agrave; elettrica di celle e moduli a silicio amorfo, opera in Italia mediante la filiale <strong>United Solar Ovonic Europe GmbH </strong>- Ufficio Vendite Sud Europa. <br />I prodotti <strong>UNI-SOLAR</strong>, ideali per l&rsquo;integrazione architettonica nelle coperture abitative e commerciali/industriali, vengono utilizzati per la realizzazione di soluzioni <strong>BIPV </strong>disponibili in Italia presso i partner <strong>OEM</strong>: <em>Tegola Canadese, Iscom, Unimetal, Marcegaglia, Sunerg, Ondulit, General Membrane e Imper Italia</em>.<br /><br /><div align="center"><u><strong><img height="193" align="middle" width="797" alt="rome_trade_fair_center_stampa.jpg" src="https://www.edilizia.com/edil_imgs/grandi/rome_trade_fair_center_stampa.jpg" /></strong></u></div><u><strong><br />Profilo di Green Utility</strong></u><br /><br /><strong>Green Utility SpA</strong> nasce dalle esperienze di successo di Solon AG, societ&agrave; tedesca leader mondiale nel settore fotovoltaico,<strong> Secit SpA</strong>, societ&agrave; che fa parte del gruppo Gesenu SpA che opera dal 1981, in Italia ed all&rsquo;estero, nel settore ambientale, e un gruppo di giovani professionisti di estrazione industriale e finanziaria, esperti di energia e sensibili alle tematiche ambientali. Green Utility, operando come produttore autorizzato di energia e in qualit&agrave; di Energy Service Company (ESCO), ha la mission di essere l&rsquo;energy manager di soggetti pubblici e privati a cui offre soluzioni energetiche che impiegano esclusivamente fonti rinnovabili e sistemi di efficienza energetica ad elevata compatibilit&agrave; ambientale.<br /><br /><u><strong>Profilo di Iscom</strong></u><strong><br /></strong><br /><strong><img hspace="5" height="74" align="left" width="313" alt="riverclacklogo.jpg" src="https://www.edilizia.com/edil_imgs/grandi/riverclacklogo.jpg" /></strong><strong>ISCOM SPA</strong> &eacute; azienda specializzata nei sistemi di copertura metallica dal 1970. Dalla sua ricerca ha preso vita e si &eacute; affermato in Italia e nel mondo il sistema di copertura metallica <strong>RIVERCLACK </strong>a giunto drenante per tetti piani (brevetto mondiale).<br /><div align="justify"><strong><br />ISCOM</strong> ha sede a Verona su una superficie di 25.000 metri quadrati. All'interno dell'area trovano posto i reparti di progettazione e sviluppo, i laboratori di ricerca, il centro prove del sistema e controllo qualit&agrave;, dalle materie prime al prodotto finito. La ricerca &egrave; priorit&agrave; costante nell'attivit&agrave; aziendale.</div></div><p>&nbsp;</p>


Uretek