Xroof AL - Brianza Plastica S.p.A.

Edilizia.com » Brianza Plastica S.p.A. » Xroof AL

Pannello termoisolante in polistirene espanso estruso

 

Xroof AL è rivestito nella sua parte superiore con una lamina di alluminio goffrato.

Nel pannello è inserito un correntino in acciaio rivestito a caldo in lega alluminio-zinco e silicio (aluzinc), nervato e traforato che, oltre a garantire un supporto per la posa del manto di copertura, favorisce la microventilazione del sottomanto ed il convogliamento in gronda delle infiltrazioni meteoriche accidentali provenienti dal tetto.

Xroof AL è la soluzione ideale per l’isolamento termico delle coperture a falde di qualsiasi tipo, adatto per interventi di bonifica di tetti in vecchi edifici e per la realizzazione di nuove coperture.

La posa in opera dei pannelli risulta semplice e veloce, grazie alla facile manovrabilità e lavorabilità anche in quota dovuta all’estrema leggerezza del materiale.
Lo spessore del pannello dovrà essere scelto nella dimensione adeguata a garantire l’ottenimento del valore di conduttanza termica U previsto dal D.Lgs. 192 nelle diverse zone climatiche.
Per una corretta applicazione è sufficiente rispettare delle semplici regole di installazione, il rigoroso utilizzo degli accessori di completamento alla posa e verificare preventivamente il comportamento termoigrometrico dell’intero pacchetto di copertura con software specifici.
Per garantire la seconda impermeabilizzazione della superficie, il pannello deve essere utilizzato su falde con pendenze superiori al 30%; al di sotto di tale valore devono essere utilizzati sistemi di impermeabilizzazione aggiuntivi (es. membrana freno vapore tipo Elytex-FV).

Struttura della falda.
Il sistema Xroof AL è estremamente semplice da posare, richiede normali utensili da cantiere e non necessita di manodopera specializzata. Perfetto per falda con struttura discontinua in ferro o in legno, con interasse secondo la tabella dei carichi ammissibili, a fianco riportata, e per la falda con struttura continua di qualsiasi tipo.

Pendenza della falda.
Xroof AL, per garantire le prestazioni di seconda impermeabilizzazione, deve essere applicato su coperture a falde, prestando attenzione alla pendenza delle stesse come a fianco consigliato.
In ogni caso attenersi alle indicazioni tecniche fornite dai produttori delle differenti tegole.

Voce di Capitolato
L’isolamento termico della copertura a falde dovrà essere realizzato utilizzando un sistema di isolamento sottotegola costituito da:

  • Pannello monolitico strutturale, componibile ed isolante, realizzato in polistirene espanso estruso XPS monostrato,conforme alla Norma UNI EN 13164, UNI EN 13172 e alla direttiva europea 89/106/CEE, con densità standard, esente da CFC o HCFC, avente conduttività termica λD= 0,036 W/mK, reazione al fuoco in Classe E secondo UNIEN 13501-1 EUNI EN ISO 11925-2, resistenza a compressione al 10% di deformazione ≥ 250 KPa secondo UNI EN 826. Assorbimento d’acqua per immersione per lungo periodo 0,7% secondo UNI EN 12087.
  • Il pannello è rivestito sulla superficie superiore da una lamina di alluminio goffrato
  • Il profilo metallico è dotato di una nervatura longitudinale, sulla parte piana di appoggio al pannello in polistirene, che ostacola l’eventuale risalita capillare dell’acqua. Il correntino è inoltre dotato di fori, nella zona piana di appoggio alla tegola, per l’utilizzo di accessori quali listello parapassero o la linguetta metallica per il fissaggio meccanico delle tegole.
  • Il pannello è conformato con battentatura ad “L” longitudinale di sovrapposizione sia sul lato lungo che su quello corto.
  • Il pannello dovrà essere munito di marcatura CE comprovata da certificati rilasciati da enti accreditati.
  • Larghezza: 335 - 342 - 345 e 350 mm. Altri passi disponibili su richiesta.
  • Lunghezza: 3900 mm.
  • Spessori: 60 mm, 80 mm, 100 mm.

Brochure Tecnica




Richiedi un preventivo veloce!

Nome*:

Cognome*:


Città/Località*:


Provincia*:

Telefono*:


Email*:


Professione*:

Richiesta*:

Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni di servizio e l'informativa sulla privacy*