Blumatica PSC Semplificato - Blumatica S.r.l.

Redigi e aggiorni i Piani di Sicurezza e Coordinamento secondo il Modello Semplificato D.I. 9 Settembre 2014 per qualsiasi tipologia di cantiere

Redigi e aggiorni i Piani di Sicurezza e Coordinamento secondo il Modello Semplificato D.I. 9 Settembre 2014 per qualsiasi tipologia di cantiere


Perchè scegliere Blumatica PSC Semplificato?

Adotti le medesime modalità operative previste per Blumatica Piani di Sicurezza

  1. Puoi scegliere il Piano Standard più affine al cantiere di riferimento, ottenendo in automatico l'elenco delle lavorazioni e la valutazione dei rischi.
    Il Piano Standard è un piano di riferimento per il quale già sono definite le sezioni previste dai Modelli Semplificati (Allegati I, II, III e IV del Decreto Interministeriale 9 Settembre 2014).
    Utilizzando un piano standard, devi solo inserire i dati del cantiere (segnalati anche dalla legenda dei dati mancanti) ottenendo in pochi e semplici passaggi il tuo Piano di Sicurezza impaginato secondo gli schemi proposti nel Decreto Interministeriale. Di default, a corredo del software, tre Piani Standard: Villetta, Rete Idrica, Lavori Forestali, oltre le numerose attività lavorative integrate nel software
    Clicca qui per visionare l'elenco delle attività lavorative integrate
    Clicca qui per visionare l'elenco dei Piani Standard integrabili
  2. Definisci il coordinamento tra due o più lavorazioni e, per i rischi interferenti, ottieni in automatico e direttamente dal cronoprogramma dei lavori le misure preventive e protettive (esclusiva Blumatica)
  3. A differenza di altri software, la valutazione dei rischi specifici è già predefinita ed i valori di esposizione possono essere ulteriormente modificati ottenendo il calcolo automatico delle misure preventive e protettive.
    A differenza di qualunque altro software, è integrabile il modulo opzionale "Blumatica Rischi Specifici" che consente di stimare le entità dei rischi e riprodurre il DVR specifico. Tale modulo è particolarmente indicato per Imprese ed Enti.
  4. Predisponi i Piani di Sicurezza direttamente dal computo metrico
    In omaggio Blumatica Pitagora, il nuovo standard per computi metrici e contabilità dei lavori, attivo in tutte le sue funzionalità, con tutti i prezzari e listini d’Italia
    Clicca qui per il download gratuito del software Blumatica Pitagora
  5. Disponi di una vasta banca dati di attività lavorative di diverse categorie in ogni settore: edilizia, strade e gallerie, demolizioni, ferrovie, impiantistica, opere di urbanizzazione, consolidamenti, restauri, ecc.
  6. Disponi di archivi specifici per la valutazione dei rischi relativi all'area di cantiere (rischi trasmessi dal/al cantiere) e all'organizzazione del cantiere (apprestamenti, impianti, infrastrutture, mezzi e servizi di protezione collettiva)
  7. Riproduci gli elaborati in modo fedele ai modelli indicati negli Allegati del D.I. 9 Settembre 2014
  8. Utilizzi i software su Pen Drive senza installazione o puoi installarli in pochi minuti e con la massima semplicità grazie alla nuova Installazione Smart

Dettagli Software


Redigi PSC con estrema semplicità e massima professionalità grazie alle innovative automazioni Blumatica, in conformità al modello semplificato di cui all’Allegato III del D.I. 9 Settembre 2014 ed al più affidabile archivio presente sul mercato!
  • Definisci le aree e l’organizzazione del cantiere
  • Determini le lavorazioni e la durata delle stesse nonché il cronoprogramma dei lavori in automatico, anche dal computo metrico
  • Effettui il coordinamento delle lavorazioni e definisci in automatico le misure di prevenzione e protezione per i rischi interferenti
  • Effettui il coordinamento dell'utilizzo di parti in comune e dei datori di lavoro
  • Realizzi la stima dei costi della sicurezza con editor dedicato
  • Elabori l'analisi e la valutazione dei rischi per ogni lavorazione, compresa anche quella per i rischi specifici (rumore, vibrazioni, chimico ecc.)
  • Revisioni il piano di sicurezza in modo coerente rispetto all'esecuzione dei lavori
Clicca qui per visionare l'elenco delle attività lavorative integrate
Clicca qui per visionare l'elenco dei Piani Standard integrabili

 

Requisiti minimi di sistema

Hardware: CPU: 1.6 GHz
RAM: 1 Gb (consigliati almeno 2 Gb su sistemi operativi Windows Vista e superiore)
Hardisk: 1 Gb
Sistema Operativo: Windows XP Service Pack 3 (Home e Professional);
Windows XP x64 Service Pack 1 (Professional Edition 64 Bit);
Windows Vista (escluse versioni Basic Edition);
Windows 7 (escluse versioni Starter Edition);
Windows 8.x (solo PRO, escluse versioni RT);

NOTE: E’ possibile utilizzare i prodotti Blumatica su Personal Mac Intel-based con OS X Leopard (10.5) o successivi, attraverso l’uso di virtualizzatori quali VMWare, Parallels, Virtual Box o Boot Camp con i sistemi operativi Windows 7/8 (sia 32 che 64 bit).
Non è supportata l’attivazione tramite dispositivi di protezione USB.
Il corretto funzionamento del software è vincolato alla qualità dell'ambiente Microsoft virtualizzato ed alla quantità di risorse (RAM, HDD e CPU) dedicate che comunque dovranno rispettare i requisiti minimi previsti dallo specifico prodotto Blumatica.

 

 

Galleria Fotografica

Links




Richiedi un preventivo veloce!

Nome*:


Cognome*:


Città/Località*:


Provincia*:

Telefono*:


Email*:


Professione*:

Richiesta*:

Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni di servizio e l'informativa sulla privacy*