Home > SAIE > Speciale Saie 2012

Speciale Saie 2012 - SAIE


BolognaFiere presenta la nuova edizione di SAIE 2012 che si svolgerà dal 18 al 21 ottobre...

BolognaFiere presenta la nuova edizione di SAIE 2012 che si svolgerà dal 18 al 21 ottobre, quest’anno è interamente dedicata all’innovazione alle tecnologie per affrontare i grandi temi della ricostruzione del dopo sisma in Emilia Romagna. In fiera le aziende espositrici presenteranno prodotti e tecnologie innovative per la riqualificazione la sicurezza sismica e la sostenibilità degli edifici, in 4 aree tematiche in cui SAIE è organizzato.

Tra le novità la nuova grande area espositiva del Forum “Ricostruiamo l’Italia” in cui saranno esposte le innovazioni per la sicurezza sismica di oltre duecento aziende e Centri di ricerca, e la nuova area “Green Habitat”, dedicata all’edilizia sostenibile e alla sicurezza, inoltre l’area “Progetto e Software”, riservata ai software e alla tecnologia per la progettazione anche in chiave antisismica e l’area “Cantiere ed edilizia” rivolta al mondo dei produttori di attrezzature e macchinari da cantiere. La nuova formula della manifestazione si presenta quindi con un profilo rivolto, oltre che al grande impegno sulla ricostruzione, ai temi dell’innovazione tecnologica dell’edilizia e degli strumenti formativi per i professionisti del mondo dell’edilizia.

Il Salone Internazionale dell’Edilizia, sarà inoltre teatro di un grande Forum dal titolo “Ricostruiamo l’Italia”, promosso da BolognaFiere, insieme a Regione Emilia-Romagna, ASTER, la Piattaforma Costruzioni della Rete Alta Tecnologia e con il contributo scientifico di università, centri di ricerca, ordini professionali e di categoria, associazioni e fondazioni, con cui si vuole contribuire ad una riflessione vera per una svolta nella politica edilizia.
Tutte le realtà della ricerca dell’università delle associazioni professionali e dell’imprenditoria del mondo delle costruzioni aderenti al Forum per tre giorni dal 18 al 20 ottobre discuteranno su nuovi modi di progettare, nuovi modelli di edifici produttivi, abitativi e pubblici, la riqualificazione dei centri storici e del patrimonio architettonico e nuove regole di certificazione ambientale e per la sicurezza sismica.

Proprio nell’area del Forum Ricostruiamo l’Italia inoltre ci sarà una grande area sulla tecnologia antisismica realizzata dai principali centri di ricerca universitari italiani, presenterà soluzioni concrete e innovative per la sicurezza degli edifici. Il nuovo SAIE 2012 e il programma del Forum “Ricostruiamo l’Italia” sono stati presentati a Bologna dal Presidente di BolognaFiere Duccio Campagnoli, e dai rappresentanti del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, del Consiglio Nazionale Architetti, di Ance Associazione Nazionale Costruttori Edili, dall’esperto di sostenibilità ambientale Norbert Lantschner nuovo curatore scientifico di SAIE per il nuovo salone Green Habitat, dall’Assessore alle Attività produttive della Regione Emilia Romagna, Gian Carlo Muzzarelli, dal professor Marco Savoia, Direttore Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale su Edilizia e Costruzioni dell’Università di Bologna, in rappresentanza di tutti i centri di ricerca universitari che hanno aderito al Forum partecipando per la prima volta partecipano a questa nuova edizione di Saie 2012, da Elisabetta Palumbo, a nome del Polo per l’Innovazione edilizia creato dalle imprese dell’Abruzzo e dall’architetto Paolo Desideri una dei cinque protagonisti della grande mostra sull’architettura del Made in Italy ospitata Saie.

Il Forum “Ricostruiamo l’Italia” caratterizzerà dal 18 al 20 ottobre con tre giorni di incontri il SAIE 2012, ponendo la chiara necessità di rinnovare l’industria delle costruzioni coniugando anche grazie ad un’ampia parte espositiva, gli ambiti legati alla ricostruzione e all’innovazione in edilizia.

[[sommario_speciale]]




Condividi


Dati Aziendali

SAIE
SAIE SAIE (Brindisi)


Sito Web

936 visualizzazioni.

1 visite al sito.

INFORMAZIONI - PREVENTIVO


Mappa