Home > SAIE > Ricostruiamo l'Italia

Ricostruiamo l'Italia - SAIE


BolognaFiere, insieme alla Regione Emilia-Romagna, ASTER, la Piattaforma Costruzioni della Rete Alta Tecnologia e ai sottoscrittori di questo manifesto, in seguito all'emergenza sismica che ha colpito l'Emilia-Romagna e i territori confinanti ha deciso di dedicare il programma di eventi e incontri d...

BolognaFiere, insieme alla Regione Emilia-Romagna, ASTER, la Piattaforma Costruzioni della Rete Alta Tecnologia e ai sottoscrittori di questo manifesto, in seguito all’emergenza sismica che ha colpito l’Emilia-Romagna e i territori confinanti ha deciso di dedicare il programma di eventi e incontri del Saie 2012 (Salone Internazionale dell’Edilizia, in programma a Bologna dal 18 al 21 ottobre) ai grandi temi della ricostruzione, lanciando il Forum “Ricostruiamo l’Italia”.

Il terremoto recente in Emilia-Romagna, quello dell’Aquila del 2009 e le numerose calamità naturali che hanno colpito nel tempo anche altri territori italiani, rendono indispensabile una svolta radicale nella cultura, nella progettualità e nelle politiche per il settore dell’edilizia e impongono una riflessione rigorosa sulla gestione delle fasi di ricostruzione, per trasformare l’emergenza nella capacità di proporre nuovi modelli e processi innovativi della filiera delle costruzioni.

Le risposte esistono e possono:

  • Informare i cittadini e l’opinione pubblica sulle problematiche del processo costruttivo e sulle soluzioni da adottare per la sostenibilità ambientale e il risparmio energetico.
  • Mettere al centro dei processi la ricerca e lo sviluppo tecnologico.
  • Dare soluzioni per vivere e lavorare in sicurezza.
  • Incentrare il nuovo sviluppo e la nuova crescita sul recupero e sulla rigenerazione del patrimonio esistente
  • Rendere il mondo delle professioni e la qualità del progetto protagonisti del processo di trasformazione.
  • Offrire una prospettiva di Green Habitat adottando sicurezza, energia e ambiente come criteri guida del progresso tecnico-scientifico, economico e politico-istituzionale.
  • Rigenerare il settore costruzioni.

Proponiamo quindi di discutere al Forum Saie 2012:
Un nuovo modo di progettare Un nuovo modello di edificio produttivo, abitativo e pubblico. Il recupero, il restauro, la riqualificazione dei centri storici e del patrimonio architettonico. Le regole di una nuova certificazione ambientale, energetica e per la sicurezza sismica. Niente dovrà essere come prima. Da questo manifesto nasce un impegno di riflessione e ricerca che non si esaurisce con il Forum ma vuole avviare un percorso di innovazione del costruire italiano.




Condividi


Dati Aziendali

SAIE
SAIE SAIE (Brindisi)


Sito Web

935 visualizzazioni.

1 visite al sito.

INFORMAZIONI - PREVENTIVO


Mappa