Mahindra


Un gruppo di tecnici e relative attrezzature da spostare all’interno di un grande cantiere.
Materiali edili da ritirare in un magazzino fuori mano.
Personale ed attrezzi da trasportare sul posto di lavoro.

In queste ed in molte altre situazioni quotidiane di lavoro un pick-up a trazione integrale è la risposta migliore per risolvere un problema o semplicemente per poter fare un lavoro.
Quattro ruote motrici non sono però sufficienti. E’ necessario disporre di un cassone ampio e robusto. Così come di un veicolo praticamente indistruttibile che tenga anche conto dei costi di gestione dell’impresa. Un veicolo insomma senza fronzoli costosi, ma con tutti quegli equipaggiamenti (pensiamo, ad esempio, al climatizzatore, all’autoradio, al servosterzo, agli alzacristalli elettrici tanto per citarne alcuni) che contribuiscono a rendere meno faticosa la permanenza a bordo e l’attività sul posto di lavoro. Anche quando quest’ultimo è su quattro ruote.

A tutte queste esigenze pratiche ed economiche corrisponde la gamma 2011 Mahindra Goa che comprende pick-up a cabina singola e doppia con caratteristiche molto interessanti per l’impiego nell’edilizia e nella cantieristica come il robusto telaio d’acciaio in grado di sostenere i carichi e le sollecitazioni più gravose ed il moderno turbodiesel common-rail a 16 valvole di 2.200 da 116 CV (85 kW) progettato dall’austriaca AVL espressamente per il costruttore indiano. Trazione integrale con riduttore inseribile elettricamente, differenziale posteriore a scorrimento limitato e sospensioni anteriori indipendenti a barre di torsione e posteriori a balestre semiellittiche longitudinali permettono di trasportare agevolmente carichi particolarmente gravosi su qualsiasi terreno. Si tratta quindi di veicoli particolarmente adatti all’utilizzo nei cantieri ed in genere su terreni particolarmente disagiati. Altrettanto interessante è la capacità dei cassoni (1.489 x 1.520 mm nella versione a cabina singola, 2.294 x 1.520 mm in quella a doppia cabina) che consentono portate sempre superiori alla tonnellata.

La gamma del costruttore indiano Mahindra proposta sul mercato italiano comprende anche una serie di interessanti versioni cassone e ribaltabile.
Realizzati in Italia, su specifiche di Mahindra Europe presso allestitori specializzati e selezionati, questi veicoli utilizzano tutti gli organi meccanici originali dei pick-up Goa e hanno ampi cassoni (fisso apribile sui tre lati oppure ribaltabile trilaterale con cabina singola a 2 porte/2 posti e ribaltabile solo posteriore con cabina doppia a 4 porte/5 posti). Soluzioni quindi particolarmente flessibili e valide per coloro che operano nell’edilizia.
I clienti dei pick-up Mahindra Goa possono contare su una garanzia estesa a tre anni o 100.000 chilometri, che conferma i progressi compiuti sul piano dei contenuti tecnologici e soprattutto una qualità a livello della migliore concorrenza, e su tre anni di assistenza stradale AXA 24 ore 24.
I pick-up Mahindra Goa sono in vendita a prezzi chiavi in mano che vanno da 17.027 Euro (cabina singola a 2 ruote motrici) a 20.321 Euro (doppia cabina trazione integrale), ma fino al 28 Febbraio 2011 possono contare su 2.400 Euro di incentivi.


Categorie Merceologiche


ATTREZZATURE, MACCHINE e MACCHINARI
Mezzi da Cantiere



Condividi


Dati Aziendali

Via Cancelleria, 35
00040 Ariccia (Roma)


Sito Web

3103 visualizzazioni.

27 visite al sito.

Contatta l'Azienda


Mappa