Edilizia.com


138927 Operatori, 274 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

MECSPE 2013

MECSPE 2013: torna l'appuntamento con l'innovazione e la formazione per il comparto della meccanica e dalla subfornitura. Ben il 75,4% degli imprenditori italiani destinerà parte del fatturato in innovazione....

MECSPE - la fiera internazionale delle tecnologie per l’innovazione – rinnoverà dal 21 al 23 marzo 2013 a Fiere di Parma la propria offerta espositiva e di formazione dedicata ai professionisti del comparto meccanico e della subfornitura, dopo aver chiuso l’edizione 2012 con un incremento di visitatori del 5% rispetto a quella precedente, confermando così la propria centralità nel panorama fieristico dedicato al comparto manifatturiero.

Nell’ambito dell’edizione 2013 si svolgerà TF - Trattamenti & Finiture, l’appuntamento biennale storico e di riferimento per il settore dei trattamenti delle superfici.

Anche nella prossima edizione di MECSPE, imprenditori e operatori potranno trovare le migliori soluzioni tecnologiche per le diversefiliere industriali grazie alla presenza di saloni articolati in quartieri tematici che mostreranno il meglio della produzione in termini di meccanica di precisione, automazione, metrologia, logistica, stampi e stampaggio, lavorazione delle materie plastiche e subfornitura e ai quali si affiancheranno le isole di lavorazione, con macchine funzionanti che sviluppano particolari temi di lavorazione. Si riproporranno le Unità dimostrative dal Progetto all’Oggetto, che mettono in scena la creazione di un oggetto ad alto contenuto tecnologico realizzato ad hoc, dalla sua progettazione sino alla sua realizzazione, e le Piazze dell’eccellenza, spazi creati per esaltare le competenze di università, associazioni, distretti tecnologici e aziende fiore all’occhiello del made in Italy.

Con queste premesse MECSPE, infatti, si pone come momento di scambio e di confronto per il settore che, da quanto emerge dall’indagine, commissionata da Senaf, in occasione di MECSPE 2012, sembra reagire alla crisi. Per molte delle imprese che operano nel comparto, infatti, il 2011 è terminato con una nota positiva, nonostante il momento economico poco favorevole. Dopo i buoni risultati del I semestre del 2011, ben il 62,5% delle aziende ha archiviato l’anno appena concluso con un fatturato in crescita e solo l’8,1% con un calo. Uno slancio produttivo in grado di generare una iniezione di fiducia negli imprenditori italiani che, nel corso del 2012, si tradurrà in investimenti per l’innovazione aziendale: ben il 75,4% destinerà parte del fatturato in questa direzione.

“E’ un’indicazione importante quella che emerge dall’indagine poiché mostra la ritrovata fiducia da parte degli imprenditori in un settore strategico per l’intera industria manifatturiera italiana, come quello della meccanica e della subfornitura - commenta Emilio Bianchi, Direttore di Senaf - Internazionalizzazione e investimenti in ricerca & innovazione sono i driver principali sui cui le aziende dovrebbero puntare per il loro percorso di crescita ed è per questo che a MECSPE si dà ampio spazio all’eccellenza produttiva e alla creazione di relazioni con buyer provenienti da altri  Paesi, con un focus particolare su quelli emergenti”.

Redazione Edilizia.com
27 Novembre 2012

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper