Edilizia.com


139175 Operatori, 190 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

SAEM: SICUREZZA IN PRIMO PIANO

Oggi alle 15.00 il Convegno Nazionale sule novità introdotte dalle recenti normative....

Al Saem la parola d’ordine è sicurezza: oggi alle ore 15.00, il Salone ospiterà il convegno nazionale “Il Testo Unico sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e le novità introdotte dal Decreto integrativo e correttivo n.106 del 2009”, nel corso del quale si dibatterà sul sistema nazionale della prevenzione, i sistemi di gestione della sicurezza, la valutazione dei rischi, la sicurezza negli appalti, il ruolo dell’informazione e della formazione e le ultime introduzioni in materia di disciplina sanzionatoria.
Interverranno il direttore generale della Tutela del Lavoro (ministero del Lavoro) Lorenzo Fantini, il coordinatore tecnico delle Regioni e delle Province autonome Marco Masi, il responsabile regionale della prevenzione dell’Inail Pietro La Spisa e il presidente Anis Antonio Leonardi.

La nuova location delle Ciminiere posiziona il Salone al centro della città metropolitana e già ieri, in occasione dell’inaugurazione, hanno partecipato molte istituzioni a fianco dell’organizzatore Alessandro Lanzafame: il presidente della Provincia regionale di Catania Giuseppe Castiglione, l’assessore provinciale alle Politiche per lo Sviluppo economico Massimo Pesce, l’assessore provinciale alla Viabilità e ai Lavori Pubblici Ottavio Vaccaro, il deputato regionale Salvo Pogliese, il vice sindaco di Catania Mario Chisari, il presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Sicilia Giorgio Cappello, il presidente di Inarch Sicilia Franco Porto, il presidente Inbar Sicilia Francesco Ferrara, il presidente Anis Antonio Leonardi e i consiglieri provinciali Giuseppe Castiglione e Alfio Barbagallo.

Gli ospiti, dopo aver visitato il Salone - che conta oltre 170 espositori - si sono riuniti nella Sala Bellini per partecipare alla serata di premiazione “10 Premi – Dieci anni di Inarch Sicilia” presentata da Ruggero Sardo. Franco Porto, padrino dell’iniziativa, in occasione del decennale ha voluto sancire questa sinergia con Eurofiere perché Saem, vetrina d’eccellenza, rappresenta il luogo ideale per premiare il raggiungimento di risultati di grande qualità: in questa occasione è emerso che di buono è stato fatto in Sicilia dalle aziende, associazioni, scuole, istituzioni e dai professionisti, che ieri hanno ricevuto come riconoscimento le sculture del maestro Rino Valenti.

E per sostenere la gestione oculata delle risorse - domani, sabato 7 novembre - l’Istituto nazionale di bioarchitettura, all’interno di un Workshop, fornirà ai visitatori le informazioni relative al metodo di attestazione della biocompatibilità degli edifici: l’iniziativa, che vede coinvolto anche l’Istituto ricerche mediche ambientali, si concretizza in un momento applicativo con consulenza di esperti per la conoscenza dei materiali eco-compatibili, e con l’attuazione di test messi a punto ai fini della certificazione di biocompatibilità. Nella giornata di domani si parlerà anche dei sistemi di isolamento termico, dell’ambiente di lavoro, della gestione della sicurezza nei cantieri e dei serramenti del futuro.

Saem è un Salone per tutti, un polo d’attrazione per un pubblico trasversale: dal professionista che coglie l’occasione per aggiornarsi alle imprese che potranno ampliare il loro business, dagli esperti alla ricerca di servizi innovativi alle coppie e famiglie che possono trovare ogni soluzione per la loro futura casa.
Redazione Edilizia.com
6 Novembre 2009

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper